Cardiopatia tossica infettiva nei bambini

Cardiopatia tossica infettiva nei bambini

Cardiopatia: sintomi e trattamento

La cardiopatia è una malattia del sistema cardiovascolare caratterizzata da varie anomalie nello sviluppo fisiologico dei tessuti cardiaci. Di regola, la malattia non ha alcuna connessione con insufficienza cardiaca o reumatismi. Abbastanza spesso, la malattia può essere trovata nei bambini o negli adolescenti, così come negli anziani.

La cardiopatia funzionale è caratterizzata da dolore al cuore, mancanza di respiro, che può durare per diversi giorni, e quindi passare rapidamente.

motivi

I motivi principali per cui la cardiopatia si sviluppa nei bambini e negli adulti sono:

  • predisposizione genetica. I cardiomiociti contengono proteine ​​che sono attivamente coinvolte nel pieno funzionamento del cuore. Vari difetti in essi portano a problemi nel lavoro delle strutture muscolari. Per lo sviluppo dei sintomi della malattia, non è necessario avere un'altra malattia, cioè la malattia è primaria;
  • virus o tossina. La cardiopatia tossica infettiva nei bambini e negli adulti si sviluppa a causa della presenza di virus, batteri patogeni o funghi nel corpo. In questo caso, le malattie virali potrebbero non manifestare i loro sintomi tipici. Nessuna patologia della valvola o delle arterie coronarie è osservata;
  • patologia autoimmune. Il processo di distruzione delle cellule del corpo con i propri anticorpi può causare un tipo di malattia infettiva-tossica, e può essere difficile interrompere il processo;
  • fibrosi idiopatica. La fibrosi (cardiosclerosi) è la sostituzione delle cellule muscolari con un tipo di tessuto connettivo. Pertanto, le pareti del cuore con il tempo non possono normalmente essere ridotte, in quanto anelastiche. Lo sviluppo frequente di fibrosi dopo un infarto può essere attribuito a cause secondarie di fibrosi.

Spesso, nei casi sopra elencati, vengono trattati solo i sintomi della cardiopatia. I medici possono compensare l'insufficienza cardiaca, ma non possono influenzare l'eliminazione delle cause a causa della loro scarsa conoscenza. Per quanto riguarda le malattie cardiache, che possono provocare una forma disormone o altra forma di malattia, tra queste ci sono l'ipertensione, la malattia coronarica, l'amiloidosi, le malattie del sistema endocrino, le sostanze tossiche, le patologie dei tessuti connettivi e una serie di altre malattie.

Cardiopatia nell'infanzia

La cardiopatia nei bambini si sviluppa in presenza di patologie alla nascita - per esempio, con valvole interessate o setto del cuore. Occasionalmente può svilupparsi come una complicazione dei reumatismi. I medici dividono la malattia in un bambino in un acquisito e congenito (molto spesso si verifica la seconda forma).

A seconda di come viene colpito il muscolo cardiaco, la cardiopatia nei bambini può essere:

  • stagnante - si sviluppa a causa di reumatismi;
  • ipertrofica - in un bambino, cresce la parete del cuore nel ventricolo sinistro;
  • restrittivo - causato dalla debolezza del muscolo cardiaco;
  • la cardiopatia funzionale - funzionale può svilupparsi a causa di carichi eccessivamente pesanti sul sistema nervoso o sui muscoli del bambino quando si visitano le sezioni sportive senza coordinamento con il medico.

Cardiopatia e cardiomiopatia ipertrofica normale

La malattia nei bambini può svilupparsi con frequenti raffreddori e quindi è una cardiopatia secondaria.

La cardiopatia è rappresentata dai seguenti tipi e forme:

  • dyshormonal. Suggerisce la patologia dell'attività cardiaca associata a problemi nel sistema endocrino. Spesso la forma disfunzionale della malattia si manifesta negli adolescenti, negli anziani (il più delle volte donne) o dopo la terapia ormonale. In questo caso, il paziente di solito non ha abbastanza ormoni sessuali. La malattia non è infiammatoria;
  • alcool. La forma alcolica della malattia si manifesta a causa dell'uso di una sostanza tossica etanolo. Porta alla distruzione delle cellule cardiache, provocando intossicazione in esse. Il miocardio nella forma alcolica della malattia si allenta. Dispnea, tachicardia ed edema delle gambe sono tra i segni della forma alcolica della malattia;
  • metabolica. Questo tipo di malattia è associato sia a patologie congenite sia a disordini metabolici di alcune sostanze (in particolare gli acidi grassi). Questo, a sua volta, è causato dalla mancanza di diversi enzimi (ad esempio la carnitina);
  • tossico infettivo. Porta il nome miocardite ed è una forma infiammatoria. Sviluppato a causa di infezioni sistemiche. Quando microrganismi (funghi, parassiti, batteri) entrano nel miocardio, causano edema con infiammazione, che può portare alla morte delle cellule. Al loro posto si forma il tessuto connettivo;
  • climaterio. La menopausa causa un tipo di disturbo come la cardiopatia della menopausa;
  • displastica. La cardiopatia di questo tipo comporta la violazione dell'integrità dei muscoli del cuore. La cardiopatia displastica è spesso la causa della progressione dell'insufficienza cardiaca.

sintomatologia

A seconda della localizzazione dei processi distruttivi e della forma della malattia (ad esempio, alcolica o metabolica), i sintomi possono essere diversi e includere:

  • debolezza generale;
  • affaticamento rapido anche con il minimo sforzo;
  • dolore dolorante nel cuore;
  • pelle pallida;
  • tachicardia;
  • insufficienza polmonare (con danno al lato destro del cuore);
  • gonfiore degli arti;
  • aumento della sudorazione;
  • tosse che non è accompagnata da altre malattie;
  • pesantezza nel cuore.

diagnostica

La cardiopatia funzionale, le sue forme alcoliche, infettive-tossiche e altre possono essere diagnosticate dal medico curante nei modi seguenti:

  • esame e interrogatorio del paziente, in cui il medico sarà in grado di trarre conclusioni preliminari sulla sua condizione;
  • ECG. Lì puoi vedere cambiamenti nel miocardio, problemi con il ritmo e cambiamenti nei segmenti dei ventricoli;
  • radiografia dei polmoni. Identifica stagnazione, dilatazione e altri problemi che possono indicare un tipo di malattia infettiva-tossica;
  • ventricolografia. È un esame invasivo dei ventricoli del cuore;
  • Risonanza magnetica del muscolo cardiaco. Implica la scansione del corpo con le onde radio;
  • MSCT. Esamina tutti i tessuti del cuore a strati, viene utilizzato per la ricostruzione tridimensionale del modello cardiaco;
  • sensing. Coinvolge la raccolta di tessuto dalla cavità cardiaca per la ricerca.

Secondo i risultati degli studi farmaci prescritti.

trattamento

Se la cardiopatia è registrata nei bambini, il bambino deve sottoporsi a una procedura di terapia di interferenza. Il trattamento del bambino e dell'adulto dipende dalla forma della malattia. Ad esempio, la cardiopatia funzionale richiede l'uso di un dispositivo AIT (è spesso usato per trattare un bambino di età compresa tra 10 e 15 anni da una malattia).

Oggi, a causa dell'aumento dell'intolleranza di alcuni farmaci, si stanno sviluppando nuovi metodi per curare la malattia. Metodo di trattamento della popolarità basato sulla ricezione di tali fondi:

  • radice di valeriana;
  • propranololo;
  • verapamil. Viene prescritto se il paziente presenta sintomi di bradicardia.

Alcuni casi richiedono la nomina di ormoni sessuali. L'efficacia del trattamento dell'alcool e di altre forme può essere determinata dall'esclusione dei sintomi (in particolare, dal dolore). Il trattamento può anche includere la nomina di ACE-inibitori. Per ciascun paziente, è necessario selezionare una singola dose del farmaco, altrimenti durante il trattamento, la pressione arteriosa può aumentare o si verificano altri effetti collaterali. Se il paziente vuole usare rimedi popolari per il trattamento, deve prima essere approvato da un medico.

Se pensi di avere la cardiopatia e i sintomi caratteristici di questa malattia, allora il tuo cardiologo può aiutarti.

Suggeriamo inoltre di utilizzare il nostro servizio di diagnostica online delle malattie, che seleziona le possibili malattie in base ai sintomi inseriti.

Malattie con sintomi simili:

Cardiopatie congenite (sintomi corrispondenti: 6 su 10)

Difetto o anomalie anatomiche del cuore e del sistema vascolare, che si verificano prevalentemente durante lo sviluppo fetale o alla nascita di un bambino, sono chiamate cardiopatie congenite o CHD. Il nome cardiopatia congenita è una diagnosi diagnosticata dai medici in quasi l'1,7% dei neonati. Tipi di CHD cause Diagnosi Diagnosi Trattamento La malattia stessa è uno sviluppo anormale del cuore e della struttura dei suoi vasi sanguigni. Il pericolo della malattia sta nel fatto che in quasi il 90% dei casi i neonati non vivono fino a un mese. Le statistiche mostrano anche che nel 5% dei casi, i bambini con CHD muoiono di età inferiore ai 15 anni. I difetti cardiaci congeniti hanno molti tipi di anomalie del cuore, che portano a cambiamenti nell'emodinamica intracardiaca e sistemica. Con lo sviluppo di CHD, si osservano disturbi dei cerchi grandi e piccoli, così come la circolazione del sangue nel miocardio. La malattia occupa una delle posizioni principali nei bambini. A causa del fatto che la CHD è pericolosa e fatale per i bambini, vale la pena esaminare la malattia in modo più dettagliato e scoprire tutti i punti importanti di cui questo materiale parlerà.

. Malattie cardiache (sintomi corrispondenti: 6 su 10)

I difetti cardiaci sono anomalie e deformazioni delle singole parti funzionali del cuore: valvole, pareti divisorie, aperture tra vasi e camere. A causa del loro malfunzionamento, la circolazione sanguigna viene disturbata e il cuore cessa di svolgere pienamente la sua funzione principale: la fornitura di ossigeno a tutti gli organi e i tessuti.

. Pleurite tubercolare (sintomi corrispondenti: 5 su 10)

La malattia, che è caratterizzata dall'insorgenza di infiammazione acuta, cronica e ricorrente della pleura, è chiamata pleurite tubercolare. Questa malattia ha una caratteristica di manifestazione attraverso l'infezione del corpo con i virus della tubercolosi. Spesso la pleurite si verifica quando una persona ha la tendenza alla tubercolosi polmonare.

. Insufficienza coronarica (sintomi corrispondenti: 5 su 10)

L'insufficienza coronarica è una condizione patologica in cui il flusso ematico coronarico è parzialmente ridotto o si arresta completamente. Di conseguenza, il muscolo cardiaco riceverà insufficienti sostanze nutritive e ossigeno. Questa condizione è la manifestazione più comune di CHD. Il più delle volte, è un'insufficienza coronarica acuta dietro l'infarto del muscolo cardiaco. Anche la morte coronarica improvvisa è direttamente correlata a questo processo patologico.

. Cardite (sintomi corrispondenti: 5 su 10)

Cardite è una malattia infiammatoria di diversa eziologia, in cui vi è un danno alle membrane cardiache. Sia il miocardio che le altre membrane d'organo, come il pericardio, l'epicardio e l'endocardio, possono soffrire di cardite. L'infiammazione sistemica multipla delle membrane cardiache si adatta anche al nome comune di patologia.

Cause e meccanismo di sviluppo della cardiomiopatia tossica

La cardiomiopatia tossica è una patologia miocardica in cui si verificano cambiamenti anatomici e funzionali nel muscolo cardiaco. Allo stesso tempo, i vasi coronarici (arterie e vene che alimentano il cuore) non sono interessati. Le valvole dei ventricoli e degli atri rimangono senza cambiamenti strutturali, la pressione del sangue non aumenta.

La malattia è infiammatoria. Si sviluppa nei pazienti indipendentemente dal sesso e dall'età. Un esame su ECG rivela cambiamenti nei ritmi cardiaci che indicano un rapido sviluppo dell'insufficienza circolatoria. In conseguenza del meccanismo di scompenso, il cuore cresce di dimensioni.

Cause di danni tossici al muscolo cardiaco

La cardiomiopatia tossica si sviluppa a causa dell'esposizione a sostanze tossiche. Elementi chimici che possono causare la malattia:

Nell'alcolismo cronico, l'esposizione prolungata all'etanolo sul muscolo cardiaco contribuisce anche allo sviluppo della patologia.

Ci sono un certo numero di malattie infettive che provocano danni al miocardio. Di norma, i segni di cardiomiopatia si manifestano dopo alcuni mesi o anni dopo la malattia:

  • la tubercolosi;
  • la sifilide;
  • la difterite;
  • febbre tifoide e tifo;
  • scarlattina;
  • invasioni parassitarie.

Inoltre, la malattia si sviluppa nelle persone con tossicodipendenza, con trattamento a lungo termine con farmaci farmacologici. Esistono prove che la cardiomiopatia può apparire a causa di carenza cronica di vitamina B.

In alcuni casi, la causa della malattia può essere un aumento della produzione nel corpo di catecolamine - mediatori, sostanze biologicamente attive (serotonina, adrenalina, noradrenalina, dopamina).

Le cause della malattia comprendono l'infiammazione nel corpo di una donna incinta. Come risultato dell'influenza di un agente infettivo, una cardiomiopatia congenita viene diagnosticata alla nascita.

Meccanismo di sviluppo della malattia

A causa di disturbi metabolici nel miocardio, le camere cardiache (ventricoli e atri) aumentano. Il muscolo cardiaco stesso è ipertrofico e aumenta di dimensioni. Se la massa cardiaca normale varia da 250 a 500 g, quindi con cardiomiopatia, il suo peso può aumentare fino a 1 kg.

Anche l'endocardio, la membrana che allinea le camere del cuore dall'interno, si ispessisce. Nel miocardio si osservano foci fibrosi.

I cardiomiociti (cellule del miocardio) assumono una forma irregolare, diventano irregolari. Esiste una sostituzione focale del tessuto muscolare nei grassi. Fixato edema intracellulare. La striatura trasversale del miocardio viene appianata.

Segni di cardiomiopatia tossica

La patologia è caratterizzata da disturbi circolatori cronici. Questo è espresso da tali reclami da pazienti:

  • affaticamento anche con un leggero sforzo fisico;
  • diminuzione della capacità lavorativa;
  • mancanza di respiro quando si cammina e si riposa;
  • attacchi d'asma.

Dei segni oggettivi nei pazienti con acrocianosi (tono della pelle blu). La dispnea è peggiore se la persona assume una posizione orizzontale (sdraiata). Pertanto, i pazienti sono costretti a stare costantemente seduti, con la sezione della testa tenuta in alto su un letto funzionale.

Con leggeri movimenti, le vene del collo si gonfiano. A causa della ridotta circolazione del sangue, il fluido non viene espulso a sufficienza dal corpo. Pertanto, gli arti inferiori spesso si gonfiano nei pazienti. Nei casi gravi e avanzati, l'ascite si sviluppa - un accumulo di liquido nella cavità addominale. Il fegato è un dolore ingrossato, ricorrente o persistente nell'ipocondrio destro.

La scarsa circolazione del sangue durante l'ascolto del cuore è determinata dai seguenti sintomi:

  • i suoni del cuore sono sordi;
  • ritmi galoppo;
  • soffio sistolico.

I pazienti mostrano un importante sintomo di alterazioni cardiache croniche - cardiomegalia. Questo è un cambiamento in tutti i parametri del cuore - peso, volume, dimensioni, proiezione nel petto.

Tutti i pazienti con cardiomiopatia tossica soffrono di cachessia - una deplezione estremamente grave del corpo, che è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • magrezza dolorosa, innaturale;
  • indice di massa corporea inferiore: disallineamento tra altezza e peso;
  • processi fisiologici lenti nel corpo;
  • debolezza generale, apatia;
  • cambiamenti mentali - instabilità emotiva, depressione frequente, coscienza alterata.

I sintomi della malattia nei bambini

La cardiopatia tossica infettiva nei bambini si sviluppa come complicanza a seguito di malattia infettiva acuta acuta.

Cause di cardiomiopatia nei bambini:

  1. Infezioni generalizzate - parotite, encefalite, poliomielite.
  2. Processi settici nel corpo.
  3. Malattie croniche con frequenti esacerbazioni e recidive - sinusiti, tonsilliti.
  4. Tubercolosi.

Nei bambini piccoli, la malattia può manifestarsi a causa di carenza di ossigeno e disordini metabolici nelle infezioni virali.

A causa della cattiva circolazione del sangue, la pelle è pallida. I bambini sono apatici, letargici, inattivi. I bambini possono rimanere indietro rispetto ai loro coetanei nello sviluppo fisico. Rapide palpitazioni, vene del collo e del viso. La pressione sanguigna è ridotta. Impulso sulla vena ulnare o succlavia palpato debolmente. La quantità di urina prodotta al giorno è ridotta.

I bambini spesso sviluppano il collasso - l'improvviso e rapido sviluppo dell'insufficienza cardiovascolare, che porta alla perdita di coscienza. I suoi precedenti segni sono:

  • pelle fredda e bagnata al tatto, colore del marmo;
  • mani e piedi freddi a causa del deflusso di sangue;
  • grave debolezza;
  • battito cardiaco elevato;
  • brividi, diminuzione della temperatura corporea;
  • reazione lenta delle pupille alla luce.

Nei bambini, la perdita di coscienza è preceduta dal tremore delle dita, dai crampi agli arti e al corpo. Sintomi di danni al muscolo cardiaco - dolore al petto.

Diagnosi di cardiomiopatia

È obbligatorio prescrivere uno studio di laboratorio su sangue e urina.

In generale, non vi è alcun cambiamento nel test del sangue fino a quando compaiono complicazioni infiammatorie e formazione di coaguli di sangue microscopici. Solo in questo caso, gli indici di creatinina, elettroliti e tempo di trombina cambiano.

Secondo la testimonianza di condurre esami del sangue biochimici. Considera urea, ormoni e proteine.

Metodi diagnostici strumentali:

  1. ECG - elettrocardiogramma 1-2 volte al giorno. Una violazione della conduzione e dei ritmi del cuore. I risultati dello studio non dovrebbero essere ischemia miocardica (ridotto apporto di sangue).
  2. Radiografia di tutti gli organi del torace. Aiuta a determinare il ristagno del sangue venoso nella circolazione polmonare, il rapporto tra le dimensioni e i confini del cuore in relazione al torace.
  3. L'angiografia coronarica è un'indagine su vasi coronarici, prescritti per confermare o escludere la malattia coronarica.
  4. Ventricolografia di radionuclidi - valutare la funzionalità del cuore e la contrattilità del miocardio.

I pazienti ricevono anche una biopsia endomiocardica. Questo metodo consente di fornire una valutazione morfologica accurata dello stato dei tessuti del cuore. Indicazioni per la procedura:

  • insufficienza cardiovascolare progressiva, la cui causa non può essere stabilita;
  • cardiomiopatia di eziologia sconosciuta;
  • disturbo del ritmo cardiaco;
  • distruzione tossica del miocardio;
  • danni al cuore dopo un trattamento prolungato con farmaci citostatici - chemioterapici.

Nella diagnosi differenziale è importante escludere tali patologie: IHD (cardiopatia ischemica), ipertensione, difetti cardiaci congeniti e acquisiti, alcolismo cronico, pericardite, reumatismi.

Trattamento di cardiomiopatia tossica

I pazienti sono vivamente consigliati per limitare qualsiasi sforzo fisico. Dovresti anche ridurre la quantità di sale consumata al giorno. Il trattamento farmacologico è complesso e comprende diverse aree.

Per ridurre l'edema, migliorare la funzionalità renale e rimuovere il liquido accumulato nel corpo, vengono prescritti diuretici - furosemide, idroclorotiazide, acido etacrinico, spironolattone (trattiene il potassio nel corpo).

Indipendentemente dallo stadio di insufficienza cardiaca, a tutti i pazienti vengono prescritti ACE-inibitori. Si tratta di farmaci prescritti per il trattamento dell'insufficienza cardiaca e renale - carvedilolo, metoprololo, bisoprololo, nadololo, timololo, nebivololo.

Vasodilatatori periferici - farmaci che influenzano il flusso sanguigno nei piccoli vasi (arteriole e venule).

  • nitroglicerina;
  • nitroprusside;
  • niacina;
  • vasi da fiori;
  • agapurin;
  • pentossifillina.

Per la prevenzione e il sollievo dell'ispessimento del sangue e la formazione di coaguli di sangue, ai pazienti vengono prescritti anticoagulanti indiretti - sincumari, warfarin, fenilin, dicoumarin.

Criteri per il trattamento di successo dei pazienti:

  1. Diminuzione o scomparsa dei segni soggettivi di insufficienza cardiovascolare - mancanza di respiro e attacchi di asma, aumento dell'attività fisica, eliminazione dei sintomi di eccesso di liquidi nel corpo.
  2. Migliora significativamente la qualità della vita del paziente.
  3. Il numero di successivi ricoveri è in diminuzione.

La cardiomiopatia è una malattia grave che spesso causa complicazioni. Le persone sviluppano insufficienza cardiaca persistente, la funzione delle valvole è compromessa. Compaiono aritmia e gonfiore costante delle gambe.

Fattori di rischio di morte improvvisa:

  • età fino a 16 anni;
  • predisposizione genetica (morti improvvise erano in famiglia);
  • un brusco cambiamento della pressione sanguigna durante l'esercizio;
  • svenimenti frequenti.

La cardiopatia tossica infettiva ha generalmente una prognosi infausta. La sopravvivenza nel 70% dei casi è di 5 anni. Ogni secondo paziente muore di morte improvvisa. Se la malattia viene diagnosticata in una fase precoce, dà al paziente la possibilità di vivere una lunga vita con monitoraggio e trattamento costanti. Le persone con una diagnosi di cardiomiopatia devono essere monitorate ogni 2 mesi. Quasi tutti i pazienti sono disabilitati e trasferiti allo stato di invalidità.

Cardiopatia nei bambini e negli adolescenti: che cos'è, cause, sintomi e trattamento

  • 1 Visualizzazioni
  • 2 motivi
  • 3 sintomi
  • 4 diagnostica
  • 5 trattamento

La cardiopatia è la patologia del muscolo cardiaco. Con insufficiente attenzione alla malattia, si sviluppa in gravi problemi, ad esempio, insufficienza cardiaca. La cardiopatia pediatrica è associata ad uno sviluppo anormale del cuore, ma altri tipi sono sempre più comuni, quindi i genitori dovrebbero seriamente pensare a quello che è: la cardiopatia negli adolescenti e nei bambini?

Ci sono due tipi principali di cardiopatia negli adolescenti e nei bambini:

Esternamente, la differenza tra queste specie è a volte piuttosto difficile da identificare. Sebbene la cardiomiopatia neonatale possa essere diagnosticata nelle prime due settimane di vita, tali prime manifestazioni della malattia sono ancora rare. Molto spesso, fino a circa 7 anni, il bambino praticamente non si lamenta dei sintomi della cardiopatia congenita. A volte può essere motivo di preoccupazione osservare il comportamento del bambino durante i giochi all'aperto, tuttavia, nella maggior parte dei casi un difetto congenito non si fa sentire fino all'età di 7-12 anni.

La stessa età nei bambini coincide con l'apparizione della cardiopatia acquisita. La seconda ondata di dolori al cuore si avvicina di solito a 15 anni, quando un adolescente entra nella pubertà.

La patologia acquisita può essere suddivisa in diverse categorie, a seconda delle cause della malattia:

  1. Cardiomiopatia secondaria nei bambini. La patologia si verifica a causa di alcune malattie nell'infanzia. Sebbene patologie come la miocardite o l'asma siano a rischio di malattie correlate, le malattie cardiache possono anche svilupparsi sullo sfondo di un lungo raffreddore o di un comune raffreddore.
  2. Funzionale. Le malattie cardiache in questo caso sono una reazione del corpo a uno sforzo fisico eccessivo. I giochi all'aperto per bambini sono comuni, non causeranno patologie funzionali. Ma le lezioni in varie sezioni sportive possono portare a malattie. Di solito è colpa del coach o dell'insegnante, il che fa sì che il bambino compia un carico troppo pesante per la sua età.

Ci sono altre varietà in questa classificazione. Ad esempio, la cardiopatia tonsillogenica si sviluppa spesso anche nei bambini, in quanto è associata alla presenza di tonsillite nelle tonsille e nelle adenoidi. E la cardiopatia tossica infettiva può essere considerata come un modello secondario, nonché una malattia separata.

È necessario evidenziare la classificazione della patologia associata esattamente a quali cambiamenti si verificano nel cuore. L'essenza della varietà di dilatazione è che i muscoli del ventricolo sinistro si allungano. Infatti, le pareti del cuore non cambiano il loro spessore, tuttavia, a causa dell'aumento del volume del cuore, la contrazione muscolare non è abbastanza acuta e forte per il normale funzionamento. Inoltre, questo tipo può essere chiamato stagnante, poiché il movimento del sangue è molto lento. Sebbene nella maggior parte dei casi la cardiopatia dilatativa sia correlata a malattie acquisite, la probabilità di malformazione congenita non è esclusa.

La cardiopatia ipertrofica si esprime nell'ispessimento delle pareti. Allo stesso tempo, perdono anche la loro elasticità, quindi, per il normale flusso di sangue, è richiesto uno sforzo maggiore dal cuore. La malattia è anche congenita e acquisita; l'ereditarietà, non i problemi con lo sviluppo intrauterino, colpisce la patologia congenita.

Il termine cardiopatia displastica nei bambini è usato solo nel territorio dei paesi post-sovietici. Il suo secondo nome è restrittivo. Raramente si trova nell'infanzia, anche se in epoca sovietica, i medici di solito attribuiscono questa particolare categoria. L'essenza di questo tipo è che il tessuto muscolare è sostituito dal tessuto connettivo.

motivi

La cardiopatia congenita è associata allo sviluppo intrauterino, pertanto, durante la gravidanza, le donne dovrebbero essere periodicamente esaminate da un medico e monitorare la loro salute. Si consiglia di rinunciare a cattive abitudini che hanno un impatto sulla formazione del feto.

Sfortunatamente, anche in questo caso non vi è alcuna garanzia che il bambino nascerà completamente sano. Per la patologia congenita, un grande ruolo è giocato da ereditarietà e problemi cardiaci nei parenti più prossimi. Più spesso, sono "ripetuti" e il bambino.

Parzialmente, le cause della cardiopatia acquisita sono state discusse nel paragrafo precedente:

  • Eccessivo sforzo fisico;
  • Le conseguenze della malattia.

Questi fattori influenzano molto spesso lo stato del muscolo cardiaco e portano a cambiamenti. Tuttavia, se la malattia si manifesta nell'adolescenza, la causa diventa ormoni. Inoltre, gli adolescenti sono spesso influenzati da fattori esterni sotto forma di stress e nevrosi, quindi possono apparire molti sintomi se il bambino è preoccupato. Per i bambini più piccoli, questo è meno tipico, anche se ci possono essere eccezioni per i bambini da famiglie disfunzionali che vivono costantemente sotto stress.

sintomi

Un bambino con cardiopatia funzionale ha gli stessi sintomi delle anomalie congenite. Prima di tutto, è la fatica. I bambini in età prescolare sono molto mobili, quindi puoi notare alcuni sintomi nelle fasi iniziali durante i giochi all'aperto.

Anche se il bambino non è sempre in questa età in grado di descrivere la sua condizione, con osservazione costante c'è un forte rifiuto dei giochi all'aperto per un breve periodo. Ciò è dovuto al fatto che nei momenti di attività il cuore dovrebbe pompare sangue più velocemente, con la cardiopatia che ci sono problemi con esso, così il bambino sente dolore al cuore. Per un insieme specifico di sintomi, un medico può localizzare un problema nel cuore.

Ad esempio, in caso di patologia del ventricolo sinistro o dell'atrio, il bambino ha una resistenza molto bassa. Non è in grado di fare attività fisica per molto tempo, si stanca molto velocemente. Durante il periodo di carico particolarmente attivo, si verificano attacchi di tachicardia. Esternamente, il bambino è molto pallido, particolarmente evidente nel triangolo naso-labiale, dove la pelle a causa della mancanza di ossigeno può dare un colore blu.

Se la malattia colpisce l'atrio o il ventricolo destro, oltre al dolore nel cuore, il bambino durante l'attività fisica non sentirà solo debolezza. La sudorazione aumenterà, spesso i bambini hanno gonfiore. La mancanza di respiro accompagna il bambino anche con poco sforzo. Anche prestare attenzione alla tosse. In questo caso, non è una conseguenza della malattia, poiché, a parte la tosse e i sintomi precedentemente elencati, il bambino non si lamenta del suo benessere.

I genitori dovrebbero essere più attenti e ascoltare le lamentele dei bambini, oltre a prestare attenzione al loro comportamento. Stanchezza, vertigini e mancanza di respiro troppo frequenti sono già una seria ragione per condurre un esame e la diagnostica può facilmente identificare la causa della condizione.

La cardiopatia secondaria nei bambini è più varia in termini di sintomi, poiché la maggior parte di essi non riguarda direttamente i problemi cardiaci. In primo piano sono i segni della malattia attuale. Poiché il bambino è sottoposto a trattamento in questo momento, il pediatra dovrebbe sospettare la possibilità di sviluppare malattie cardiache e inviarlo a un cardiologo, dove sono già in corso diagnosi dirette.

diagnostica

La cardiopatia nei neonati è la cosa più difficile da fare, quindi, il sospetto di problemi cardiaci di solito si verifica al momento della nascita. Questo di solito è l'asfissia, il trauma della nascita e la presenza di infezione. La cardiopatia post-ipoxica più frequentemente diagnosticata nei neonati. Ognuno di questi oggetti può causare un'attenta osservazione del neonato nelle prime settimane della sua vita.

Per la diagnosi diretta utilizzando 3 metodi principali:

I problemi cardiaci influiscono sul suo ritmo e con questi metodi è possibile esaminare a fondo il battito cardiaco e fare una diagnosi. Ad esempio, per un elettrocardiogramma gli elettrodi vengono posizionati su diversi siti che corrispondono a diverse aree del cuore. Il grafico finito disegna un'immagine per ciascun sito, che consente di determinare un tipo specifico di malattia.

In alcuni casi, il cardiologo può prescrivere un'ulteriore radiografia del torace. Una simile "fotografia" del muscolo cardiaco ti consente di vedere quanto il ventricolo è ingrandito. Molto spesso, i raggi X sono prescritti per la cardiopatia dilatativa.

trattamento

Il trattamento della cardiopatia nei bambini e negli adolescenti è abbastanza efficace. Se segui tutte le raccomandazioni di un medico, allora la malattia rimarrà solo un ricordo d'infanzia. Vale la pena notare che il trattamento è di solito piuttosto lungo e dipende in gran parte dal tipo di patologia.

Il principale metodo di trattamento è la terapia farmacologica. Una serie di farmaci prescritti da un medico, in base alle caratteristiche individuali del corpo e della malattia. Spesso prescritto Verapamil, Anaprilina, ACE inibitori e farmaci a base di valeriana. A volte la terapia ormonale viene effettuata per il trattamento cardinale.

La cardiopatia funzionale nei bambini può essere trattata con metodi sanitari utilizzando la fisioterapia. Inoltre, come raccomandazione, i genitori sono incaricati di seguire la routine quotidiana del bambino. Dovrebbe passare più tempo all'aria aperta, per dedicarsi alla terapia fisica. Anche una dieta speciale è prescritta. La presenza di anche il comune raffreddore in cardiopatia dovrebbe essere un motivo per andare dal medico.

Sintomi e trattamento della cardiopatia negli adulti

La cardiopatia è chiamata una tale malattia dei vasi sanguigni e del cuore, durante la quale si verificano cambiamenti patologici nei tessuti cardiaci. La malattia non ha nulla a che fare con malattie cardiache o reumatismi. Attualmente, il problema viene diagnosticato abbastanza spesso, quindi è necessario conoscere i sintomi e il trattamento della cardiopatia negli adulti.

Perché la malattia si manifesta?

Ci sono diverse cause principali che portano allo sviluppo della malattia. Ecco alcuni di loro:

  1. Eredità. I cardiomiociti contengono tali proteine ​​che sono coinvolte nel lavoro del cuore. Se in essi si verificano processi patologici, questo causa problemi nel lavoro della struttura muscolare. In questo caso, i sintomi possono apparire in una forma primaria, senza un decorso cronico.
  2. Infezione o intossicazione da virus. Infettivo: un tipo di cardiopatia tossica si trova in un bambino o in un adulto a causa di un'infezione del corpo con virus, batteri o funghi. In questo caso, la patologia virale può procedere senza sintomi standard e senza diagnosticare problemi con le valvole o le arterie coronarie.
  3. Natura autoimmune della malattia Per provocare l'apparizione di un virus o intossicazione può un processo durante il quale la distruzione di cellule nel corpo da parte di anticorpi nativi. Per prevenire o eliminare questa patologia è abbastanza difficile.
  4. Fibrosi idiopatica Qui si intende la sostituzione delle cellule muscolari mediante tessuto connettivo. Ciò porta al fatto che le pareti del cuore sono erroneamente ridotte, perché diventano anelastiche. A causa del fatto che la fibrosi appare molto spesso dopo gli infarti, può essere chiamata causa secondaria.

Spesso, in tutti i casi esistenti, i medici trattano solo i sintomi della malattia. I medici possono far fronte allo scompenso cardiaco, ma non sono in grado di affrontare le cause del suo verificarsi, perché finora non sono stati ben studiati.

Se parliamo di malattie cardiache, portando al fatto che la cardiopatia secondaria o il suo tipo disormonale si sviluppa, allora possono essere suddivisi nelle seguenti forme:

  1. Cardiopatia ipertensiva.
  2. Ischemia del cuore.
  3. Amiloidosi.
  4. Problemi alla tiroide
  5. Intossicazione del corpo con sostanze nocive.
  6. Processi patologici nei tessuti connettivi.

Quali sono i tipi di cardiopatia?

Gli specialisti distinguono i seguenti tipi di malattia:

  1. Tipo Dishormonal. Ciò implica una tale patologia cardiaca, che è associata al sistema endocrino. Molto spesso, questo tipo di malattia può essere osservato in adolescenza o in età pensionabile. Inoltre, può verificarsi dopo la terapia con farmaci ormonali. La malattia non può essere attribuita all'infiammatorio, perché con esso c'è una carenza di ormoni sessuali.
  2. Tipo di alcol Questa forma della malattia deriva da un consumo eccessivo di alcol. Ciò è spiegato dal fatto che l'alcol distrugge le cellule del cuore e provoca intossicazione al loro interno. Il miocardio diventa molto lento. I sintomi di questo tipo di cardiopatia sono grave mancanza di respiro, palpitazioni e gonfiore degli arti inferiori.
  3. Tipo metabolico Questo problema è spesso associato ad anomalie congenite o ad uno scarso metabolismo degli acidi grassi. Il fenomeno è basato sulla mancanza di carnitina.
  4. Tipo infettivo-tossico. Si chiama miocardite ed è considerato infiammatorio. La patologia può verificarsi a causa della presenza di funghi, parassiti e batteri nel corpo, che portano a infiammazione e morte cellulare. Il tessuto connettivo appare nel punto in cui si trova la cellula morta.
  5. Tipo climaterico Questa malattia provoca la menopausa nelle donne.
  6. Tipo displastico. Qui, la cardiopatia è associata a un disturbo nei muscoli cardiaci e spesso porta a forme acute di insufficienza cardiaca.
  7. Il tipo post-ipossico si sviluppa con ischemia del cuore. Questo perché i cardiomiociti mancano di ossigeno. E un tale processo minaccia di cambiamenti irreversibili nel metabolismo.
  8. La forma ischemica della cardiopatia è direttamente correlata al tipo precedente e si manifesta come conseguenza del fatto che l'arteria coronaria che alimenta il miocardio si restringe.
  9. La forma tonsilogenica è adiacente alle infiammazioni autoimmuni. Ad esempio, infezioni in minadlinakh che hanno causato tonsillite. La presenza di streptococchi porta a una diminuzione dell'immunità e alla formazione di anticorpi che danneggiano i cardiomiociti.
  10. La forma funzionale si trova negli adolescenti. Ciò è dovuto allo sviluppo del sistema nervoso autonomo, che partecipa al lavoro di tutti gli organi del corpo umano.
  11. Il tipo autoimmune si forma dopo che l'immunità umana ha sofferto di vari disturbi, a seguito dei quali sono stati sviluppati anticorpi contro i cardiomiociti.

I medici notano la presenza di cardiomiopatia primaria e secondaria. Nel primo caso, la malattia si manifesta già nei neonati, e nel secondo - in età avanzata. Le cause della malattia primaria sono sconosciute e il secondario è preceduto da molti fenomeni eziologici.

Come si verifica la malattia?

Il corpo umano è progettato in modo tale che il cuore getta regolarmente sangue nei vasi come una pompa. Questo fenomeno è spiegato dalle contrazioni ritmiche delle cellule cardiache - i miocardiociti. Grazie a tali azioni, viene mantenuto un normale metabolismo - metabolismo.

Molti fattori possono portare a problemi con il metabolismo miocardico, minacciando cambiamenti irreversibili. Ad esempio, i processi contrattili sbagliati. Tutti questi fenomeni e provocano la comparsa di cardiomiopatia.

Cardiomiopatia Sintomi

La cardiopatia funzionale nei bambini e negli adulti manifesta sintomi caratteristici che variano a seconda della forma della malattia. Ecco alcuni di loro:

  1. Grave debolezza
  2. Dolore nel cuore
  3. Pallore della pelle.
  4. Aumento della frequenza cardiaca.
  5. Gonfiore delle gambe e delle braccia.
  6. Sudare che non c'era prima.
  7. Tosse persistente
  8. Insufficienza polmonare in caso di alterazione del cuore destro.

Come diagnosticare la malattia?

Tutti i tipi di cardiopatia sono rilevati dai medici in diversi modi:

  1. Prima di tutto, il medico dovrebbe esaminare e intervistare il paziente. Quindi, può fare una prima conclusione sullo stato della salute umana.
  2. Condurre un ECG, che mostrerà la patologia nel miocardio. Inoltre, sull'ECG sono visibili aritmie cardiache e problemi con un segmento nei ventricoli.
  3. Eseguire la fluoroscopia del polmone. La procedura aiuta a rilevare processi stagnanti o altri fenomeni che indicano infezioni o intossicosi.
  4. Ventricolografia esaminando i ventricoli del cuore.
  5. Risonanza magnetica del cuore, durante la quale l'organo viene scansionato con speciali onde radio.
  6. MSCT, scansionando il tessuto cardiaco a strati e ricreando un modello tridimensionale dell'organo principale.
  7. Eseguire il sondaggio. Questo significa prendere il tessuto dalle cavità cardiache per uno studio accurato.

Solo dopo l'implementazione di tutti i metodi diagnostici necessari, gli specialisti possono prescrivere qualsiasi trattamento.

Com'è il trattamento della malattia?

Se un bambino soffre di cardiopatia, dovrà sottoporsi a una terapia di interferenza.

Le attività di trattamento negli adulti sono basate sulla forma della malattia. Ad esempio, per la terapia di un tipo funzionale di disturbo, è necessario utilizzare un apparecchio AIT che sia adatto anche per il trattamento di bambini di 10 anni.

Allo stato attuale, quando la questione dell'intolleranza da parte di una persona con molti farmaci è acuta, gli specialisti stanno sviluppando nuovi metodi di trattamento. L'opzione di trattamento con valeriana, anaprilina e verapamil è molto popolare. Tale trattamento è appropriato quando al paziente viene diagnosticata la bradicardia.

Ci sono casi in cui i medici prescrivono l'assunzione di un ormone sessuale. La forma alcolica della malattia è determinata dall'esclusione dei sintomi del dolore. Inoltre, la terapia potrebbe essere nell'uso di farmaci - inibitori.

Ogni singolo paziente richiede un approccio individuale e il proprio trattamento. Se si sceglie il dosaggio sbagliato di farmaci, è possibile ottenere un aumento eccessivo della pressione sanguigna e molte altre conseguenze negative. Prima di ricorrere all'aiuto della terapia popolare, una persona deve ricevere consigli e l'approvazione del medico curante.

Il trattamento standard per cardiopatia si basa sulle seguenti tecnologie:

  1. La terapia etiotrope e patogenetica può essere prescritta per il diabete, la tireotossicosi, l'alcolismo o la menopausa. Qui, le azioni più importanti sono le attività che comportano la normalizzazione degli ormoni, la normalizzazione dello zucchero nel sangue.
  2. La forma ereditaria della malattia non può essere curata. L'unica opzione è un trapianto di cuore donatore.
  3. Se non vi è alcuna indicazione di identificare le cause della malattia, i medici cercano di alleviare il paziente dei sintomi. Tale opzione di trattamento è definita sintomatica e appropriata quando è necessario semplificare la vita della persona. Qui, i medici prescrivono un beta-bloccante, che è in grado di ridurre la tachicardia, rilassare i vasi sanguigni, rimuovere l'affanno e migliorare il flusso sanguigno. Oltre al bisoprololo, il medico può prescrivere diuretici.
  4. Se il paziente ha una forma ipertrofica della malattia, gli esperti raccomandano l'intervento chirurgico. Come opzione - inserire uno speciale defibrillatore nella pelle del paziente, che viene attivato dall'arresto cardiaco e prolungare la vita di una persona.

Quali sono le proiezioni per la progressione della malattia?

Il fatto che tale cardiopatia sia già stata descritta. È necessario chiarire una tale sfumatura come predire la vita del paziente.

I medici dicono che la prognosi generale per la malattia è sfavorevole. La situazione è complicata da aritmia e insufficienza cardiaca. La morte improvvisa di un paziente può verificarsi in presenza di un tipo di malattia ipertrofica e dilatata.

La prevenzione del problema può includere il monitoraggio regolare della persona nella cui famiglia ci sono stati casi di cardiomiopatia.

Come curare l'ipertensione per sempre?!

In Russia, da 5 a 10 milioni di chiamate a cure mediche di emergenza si verifica un aumento della pressione ogni anno. Ma il cardiochirurgo russo Irina Chazova sostiene che il 67% dei pazienti ipertesi non sospetta di essere malato!

Come puoi proteggerti e superare la malattia? Uno dei tanti pazienti curati - Oleg Tabakov, ha detto nel suo colloquio come dimenticare l'ipertensione per sempre.

Cardiopatia: sintomi e trattamento

Cardiopatia - i sintomi principali:

  • debolezza
  • Palpitazioni cardiache
  • tosse
  • Dolore al cuore
  • fatica
  • sudorazione
  • Pesantezza nel cuore
  • Pallore della pelle
  • Gonfiore degli arti
  • Insufficienza polmonare

La cardiopatia è una malattia del sistema cardiovascolare caratterizzata da varie anomalie nello sviluppo fisiologico dei tessuti cardiaci. Di regola, la malattia non ha alcuna connessione con insufficienza cardiaca o reumatismi. Abbastanza spesso, la malattia può essere trovata nei bambini o negli adolescenti, così come negli anziani.

La cardiopatia funzionale è caratterizzata da dolore al cuore, mancanza di respiro, che può durare per diversi giorni, e quindi passare rapidamente.

motivi

I motivi principali per cui la cardiopatia si sviluppa nei bambini e negli adulti sono:

  • predisposizione genetica. I cardiomiociti contengono proteine ​​che sono attivamente coinvolte nel pieno funzionamento del cuore. Vari difetti in essi portano a problemi nel lavoro delle strutture muscolari. Per lo sviluppo dei sintomi della malattia, non è necessario avere un'altra malattia, cioè la malattia è primaria;
  • virus o tossina. La cardiopatia tossica infettiva nei bambini e negli adulti si sviluppa a causa della presenza di virus, batteri patogeni o funghi nel corpo. In questo caso, le malattie virali potrebbero non manifestare i loro sintomi tipici. Nessuna patologia della valvola o delle arterie coronarie è osservata;
  • patologia autoimmune. Il processo di distruzione delle cellule del corpo con i propri anticorpi può causare un tipo di malattia infettiva-tossica, e può essere difficile interrompere il processo;
  • fibrosi idiopatica. La fibrosi (cardiosclerosi) è la sostituzione delle cellule muscolari con un tipo di tessuto connettivo. Pertanto, le pareti del cuore con il tempo non possono normalmente essere ridotte, in quanto anelastiche. Lo sviluppo frequente di fibrosi dopo un infarto può essere attribuito a cause secondarie di fibrosi.

Spesso, nei casi sopra elencati, vengono trattati solo i sintomi della cardiopatia. I medici possono compensare l'insufficienza cardiaca, ma non possono influenzare l'eliminazione delle cause a causa della loro scarsa conoscenza. Per quanto riguarda le malattie cardiache, che possono provocare una forma disormone o altra forma di malattia, tra queste ci sono l'ipertensione, la malattia coronarica, l'amiloidosi, le malattie del sistema endocrino, le sostanze tossiche, le patologie dei tessuti connettivi e una serie di altre malattie.

Cardiopatia nell'infanzia

La cardiopatia nei bambini si sviluppa in presenza di patologie alla nascita - per esempio, con valvole interessate o setto del cuore. Occasionalmente può svilupparsi come una complicazione dei reumatismi. I medici dividono la malattia in un bambino in un acquisito e congenito (molto spesso si verifica la seconda forma).

A seconda di come viene colpito il muscolo cardiaco, la cardiopatia nei bambini può essere:

  • stagnante - si sviluppa a causa di reumatismi;
  • ipertrofica - in un bambino, cresce la parete del cuore nel ventricolo sinistro;
  • restrittivo - causato dalla debolezza del muscolo cardiaco;
  • la cardiopatia funzionale - funzionale può svilupparsi a causa di carichi eccessivamente pesanti sul sistema nervoso o sui muscoli del bambino quando si visitano le sezioni sportive senza coordinamento con il medico.

La malattia nei bambini può svilupparsi con frequenti raffreddori e quindi è una cardiopatia secondaria.

La cardiopatia è rappresentata dai seguenti tipi e forme:

  • dyshormonal. Suggerisce la patologia dell'attività cardiaca associata a problemi nel sistema endocrino. Spesso la forma disfunzionale della malattia si manifesta negli adolescenti, negli anziani (il più delle volte donne) o dopo la terapia ormonale. In questo caso, il paziente di solito non ha abbastanza ormoni sessuali. La malattia non è infiammatoria;
  • alcool. La forma alcolica della malattia si manifesta a causa dell'uso di una sostanza tossica etanolo. Porta alla distruzione delle cellule cardiache, provocando intossicazione in esse. Il miocardio nella forma alcolica della malattia si allenta. Dispnea, tachicardia ed edema delle gambe sono tra i segni della forma alcolica della malattia;
  • metabolica. Questo tipo di malattia è associato sia a patologie congenite sia a disordini metabolici di alcune sostanze (in particolare gli acidi grassi). Questo, a sua volta, è causato dalla mancanza di diversi enzimi (ad esempio la carnitina);
  • tossico infettivo. Porta il nome miocardite ed è una forma infiammatoria. Sviluppato a causa di infezioni sistemiche. Quando microrganismi (funghi, parassiti, batteri) entrano nel miocardio, causano edema con infiammazione, che può portare alla morte delle cellule. Al loro posto si forma il tessuto connettivo;
  • climaterico: Climax causa questo tipo di malattia, come la cardiopatia della menopausa;
  • displastica. La cardiopatia di questo tipo comporta la violazione dell'integrità dei muscoli del cuore. La cardiopatia displastica è spesso la causa della progressione dell'insufficienza cardiaca.

sintomatologia

A seconda della localizzazione dei processi distruttivi e della forma della malattia (ad esempio, alcolica o metabolica), i sintomi possono essere diversi e includere:

  • debolezza generale;
  • affaticamento rapido anche con il minimo sforzo;
  • dolore dolorante nel cuore;
  • pelle pallida;
  • tachicardia;
  • insufficienza polmonare (con danno al lato destro del cuore);
  • gonfiore degli arti;
  • aumento della sudorazione;
  • tosse che non è accompagnata da altre malattie;
  • pesantezza nel cuore.

diagnostica

La cardiopatia funzionale, le sue forme alcoliche, infettive-tossiche e altre possono essere diagnosticate dal medico curante nei modi seguenti:

  • esame e interrogatorio del paziente, in cui il medico sarà in grado di trarre conclusioni preliminari sulla sua condizione;
  • ECG. Lì puoi vedere cambiamenti nel miocardio, problemi con il ritmo e cambiamenti nei segmenti dei ventricoli;
  • radiografia dei polmoni. Identifica stagnazione, dilatazione e altri problemi che possono indicare un tipo di malattia infettiva-tossica;
  • ventricolografia. È un esame invasivo dei ventricoli del cuore;
  • Risonanza magnetica del muscolo cardiaco. Implica la scansione del corpo con le onde radio;
  • MSCT. Esamina tutti i tessuti del cuore a strati, viene utilizzato per la ricostruzione tridimensionale del modello cardiaco;
  • sensing. Coinvolge la raccolta di tessuto dalla cavità cardiaca per la ricerca.

Secondo i risultati degli studi farmaci prescritti.

trattamento

Se la cardiopatia è registrata nei bambini, il bambino deve sottoporsi a una procedura di terapia di interferenza. Il trattamento del bambino e dell'adulto dipende dalla forma della malattia. Ad esempio, la cardiopatia funzionale richiede l'uso di un dispositivo AIT (è spesso usato per trattare un bambino di età compresa tra 10 e 15 anni da una malattia).

Oggi, a causa dell'aumento dell'intolleranza di alcuni farmaci, si stanno sviluppando nuovi metodi per curare la malattia. Metodo di trattamento della popolarità basato sulla ricezione di tali fondi:

  • radice di valeriana;
  • propranololo;
  • verapamil. Viene prescritto se il paziente presenta sintomi di bradicardia.

Alcuni casi richiedono la nomina di ormoni sessuali. L'efficacia del trattamento dell'alcool e di altre forme può essere determinata dall'esclusione dei sintomi (in particolare, dal dolore). Il trattamento può anche includere la nomina di ACE-inibitori. Per ciascun paziente, è necessario selezionare una singola dose del farmaco, altrimenti durante il trattamento, la pressione arteriosa può aumentare o si verificano altri effetti collaterali. Se il paziente vuole usare rimedi popolari per il trattamento, deve prima essere approvato da un medico.

Se pensi di avere la cardiopatia e i sintomi caratteristici di questa malattia, allora il tuo cardiologo può aiutarti.

Suggeriamo inoltre di utilizzare il nostro servizio di diagnostica online delle malattie, che seleziona le possibili malattie in base ai sintomi inseriti.

Difetto o anomalie anatomiche del cuore e del sistema vascolare, che si verificano prevalentemente durante lo sviluppo fetale o alla nascita di un bambino, sono chiamate cardiopatie congenite o CHD. Nome delle cardiopatie congenite viene diagnosticato, il medico che ha diagnosticato quasi 1,7% novorozhdonnyh.Vidy UPU provoca sintomi di malattia diagnosi LechenieSamo è un'anomalia del cuore e strutture vascolari. Il pericolo della malattia sta nel fatto che in quasi il 90% dei casi i neonati non vivono fino a un mese. Le statistiche mostrano anche che nel 5% dei casi, i bambini con CHD muoiono di età inferiore ai 15 anni. I difetti cardiaci congeniti hanno molti tipi di anomalie del cuore, che portano a cambiamenti nell'emodinamica intracardiaca e sistemica. Con lo sviluppo di CHD, si osservano disturbi dei cerchi grandi e piccoli, così come la circolazione del sangue nel miocardio. La malattia occupa una delle posizioni principali nei bambini. A causa del fatto che la CHD è pericolosa e fatale per i bambini, vale la pena esaminare la malattia in modo più dettagliato e scoprire tutti i punti importanti di cui questo materiale parlerà.

I difetti cardiaci sono anomalie e deformazioni delle singole parti funzionali del cuore: valvole, pareti divisorie, aperture tra vasi e camere. A causa del loro malfunzionamento, la circolazione sanguigna viene disturbata e il cuore cessa di svolgere pienamente la sua funzione principale: la fornitura di ossigeno a tutti gli organi e i tessuti.

La malattia, che è caratterizzata dall'insorgenza di infiammazione acuta, cronica e ricorrente della pleura, è chiamata pleurite tubercolare. Questa malattia ha una caratteristica di manifestazione attraverso l'infezione del corpo con i virus della tubercolosi. Spesso la pleurite si verifica quando una persona ha la tendenza alla tubercolosi polmonare.

L'insufficienza coronarica è una condizione patologica in cui il flusso ematico coronarico è parzialmente ridotto o si arresta completamente. Di conseguenza, il muscolo cardiaco riceverà insufficienti sostanze nutritive e ossigeno. Questa condizione è la manifestazione più comune di CHD. Il più delle volte, è un'insufficienza coronarica acuta dietro l'infarto del muscolo cardiaco. Anche la morte coronarica improvvisa è direttamente correlata a questo processo patologico.

Cardite è una malattia infiammatoria di diversa eziologia, in cui vi è un danno alle membrane cardiache. Sia il miocardio che le altre membrane d'organo, come il pericardio, l'epicardio e l'endocardio, possono soffrire di cardite. L'infiammazione sistemica multipla delle membrane cardiache si adatta anche al nome comune di patologia.

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Pinterest