Qual è la malattia cardiaca e quanto è pericoloso?

Malattie cardiache, cos'è e quanto è pericoloso? Se una persona non sa cos'è una particolare malattia, inizia a farsi prendere dal panico, a prendere decisioni affrettate che possono portare a un deterioramento della sua salute. La presenza anche di una conoscenza superficiale, ma corretta di ciò che è pericolosa per le cardiopatie negli adulti o nei bambini, aiuterà a prendere decisioni adeguate in situazioni emergenti che preserveranno la salute e prevengono lo sviluppo di complicanze più gravi.

Cos'è questa malattia?

Per capire cos'è un difetto cardiaco, è necessario capire quale funzione nel corpo viene eseguita dall'organo indicato, e quale struttura ha. Il cuore è uno degli elementi principali del sistema circolatorio, che fornisce il movimento del sangue. Quando il cuore si restringe, il sangue viene spinto attraverso, che prima entra nelle grandi navi e poi in quelle più piccole.

Se c'è una violazione nella struttura dell'organo specificato, e questo può essere o prima della nascita di una persona, cioè un difetto congenito, o già durante la vita come una complicanza dopo una malattia, allora possiamo parlare dello sviluppo di un difetto. Se il grado di insufficienza dell'afflusso di sangue è elevato, allora una persona può essere considerata disabile.

Se parliamo di ciò che costituisce una tale cardiopatia, il difetto sarà una deviazione dalla norma, che non consente di garantire una normale circolazione sanguigna o non consente la normale saturazione del sangue con ossigeno e anidride carbonica. Come risultato dello sviluppo di tale malattia, i rumori estranei appaiono nel cuore e tutti gli organi e i sistemi del corpo cominciano a soffrire in vari gradi.

Per capire cos'è questa malattia, devi capire che tipo di cuore ha la struttura e come funziona. Nell'uomo questo organo ha 2 parti, una delle quali pompa arteriosa e il secondo sangue venoso. Se tutto è normale e non ci sono patologie, allora il setto cardiaco non ha buchi, quindi il sangue venoso e arterioso non si mescolano nella cavità cardiaca.

Il sistema circolatorio ha la forma di un circolo vizioso, nel corpo umano il sangue si muove in un cerchio grande e piccolo. Grandi vasi che entrano in questo organo sono chiamati vene, e quelli che lo lasciano sono chiamati arterie, nel normale sviluppo del corpo non si intersecano tra loro, e quindi non c'è mescolanza di sangue.

Ci sono valvole nel cuore, il più delle volte il problema è con la valvola mitrale, meno spesso con l'aortico, tricuspide e molto raramente con la valvola dell'arteria polmonare. Di solito i problemi nel funzionamento delle valvole si manifestano in difetti acquisiti. Con un alto grado di insufficienza di afflusso di sangue, può essere data disabilità.

Tipi di vizi

C'è il seguente, comprensibile per i pazienti, classificazione della patologia indicata:

  • Congenito e acquisito, in questo caso, i cambiamenti nella struttura del cuore e dei suoi vasi, così come nella posizione dell'organo specificato si sono verificati prima della nascita del bambino o sono apparsi già nel corso della sua vita, e in quello, e l'altro caso, a seconda della gravità della malattia, può essere dato disabilità;
  • i cambiamenti possono essere singoli o multipli, quindi distinti dalle malattie isolate e combinate;
  • con cianosi, nel qual caso la pelle diventa bluastra a colori o senza cianosi, quindi il colore della pelle rimane naturale. La cianosi può essere comune, in questi casi di solito viene data una disabilità, e locale, quando le orecchie, le punte delle dita, le labbra e la punta del naso diventano blu.

I difetti congeniti si formano nel bambino nel grembo materno, le loro qualifiche saranno le seguenti:

  • patologia congenita con aumento del flusso sanguigno polmonare, in questo caso può esserci o meno cianosi;
  • un difetto con normale flusso sanguigno polmonare;
  • patologia con riduzione del flusso sanguigno polmonare, che può essere anche con o senza cianosi.

Cellule di difetti cardiaci - macrofagi alveolari - compaiono quando si sviluppa un infarto polmonare, durante un'emorragia o quando il sangue ristagna nella circolazione polmonare.

L'emodinamica è disturbata da difetti cardiaci, che sono accompagnati da insufficienza valvolare, stenosi e patologia comunicativa tra la circolazione grande e piccola.

Malformazioni congenite

Se parla di difetti congeniti, allora il più delle volte sono problemi del setto interventricolare, in questo caso il sangue del ventricolo sinistro entra a destra, e quindi aumenta il carico sul piccolo cerchio. Quando conduce i raggi X, questa patologia ha l'aspetto di una palla, che è associata ad un aumento della parete muscolare.

Se tale foro è piccolo, l'operazione non è necessaria. Se il buco è grande, allora tale difetto viene suturato, dopo di che i pazienti vivono normalmente fino a tarda età, la disabilità in questi casi di solito non li dà.

Se il difetto del setto è grande, o è completamente assente, porta alla miscelazione del sangue e alla sua scarsa ossigenazione. In questi pazienti si osserva una gobba durante i raggi X, si sente il rumore per ridurre la mancanza di respiro, spesso si accovacciano. Se non si fa un intervento chirurgico in tempo, allora tali persone raramente vivono fino a 25-30 anni.

Ci può essere una patologia congenita nella forma di un foro ovale aperto, se è piccola, allora tali persone non si sentono praticamente a disagio e vivono normalmente. Se il difetto è grande, la persona soffre di mancanza di respiro.

Se si sviluppa una patologia combinata, con l'apertura appare un restringimento delle valvole mitrale o aortica, che causa pallore della pelle e respiro affannoso, e c'è un rumore estraneo.

Se si sviluppa una tale cardiopatia, l'operazione viene eseguita con gravi difetti, se il difetto è isolato, quindi la prognosi per il suo trattamento sarà positiva, se è combinata, quindi tutto dipende dal grado di disturbi circolatori.

Se, dopo la nascita, il bambino ha un messaggio tra l'arteria polmonare e l'aorta, allora questa patologia è chiamata una non-incisione del dotto arterioso. In questo caso aumenta anche il carico sulla circolazione polmonare, si verificano mancanza di respiro e cianosi.

Se la dimensione del difetto è piccola, questa patologia può non essere avvertita e non rappresenta un pericolo per la vita del paziente. Se il difetto è grande, allora l'operazione è inevitabile e la prognosi è per lo più negativa.

Quando l'aorta si restringe, il sangue non scorre normalmente verso il basso, il che porta alla comparsa di vasi supplementari. In questo caso, i sintomi della cardiopatia saranno sotto forma di torpore alle gambe, pesantezza alla testa e sensazione di bruciore al viso, nelle mani il polso sarà aumentato, e nelle gambe indebolite, lo stesso vale per la pressione sanguigna.

Il trattamento viene eseguito eseguendo un'operazione, durante la quale viene ristretta l'area ristretta dell'aorta, dopo di che le persone ritornano alla vita normale e non sono a rischio di disabilità.

La tetrade di Fallo è il difetto congenito più grave e più frequente, i suoi sintomi saranno sotto forma di cianosi, che appare anche sotto carichi ridotti, e ci sono rumori estranei. Ci sono violazioni nel tratto gastrointestinale, nel sistema nervoso, ci sono rallentamenti nella crescita e nello sviluppo. Se il caso non è molto difficile, allora l'operazione viene eseguita, in casi difficili la prognosi sarà sfavorevole e tali bambini non vivranno a lungo.

Il restringimento della bocca dell'arteria polmonare di solito si verifica a causa di uno sviluppo anormale dell'anello della valvola, in alcuni casi cause di malattie cardiache, che portano ad un restringimento dell'arteria polmonare, e talvolta la comparsa di una tale patologia può portare ad un aneurisma tumore o aneurisma.

Questi bambini hanno una carnagione bluastra, sono in ritardo nello sviluppo, il rumore è udibile, in questo caso solo l'operazione può aiutare, la prognosi dipenderà dalla gravità della malattia.

Difetti cardiaci congeniti nella maggior parte dei casi possono essere trattati con successo sia nell'infanzia che negli adulti. Non aver paura dell'operazione, e il suo risultato dipenderà dalla gravità della malattia e da quanto tempo sarà fatto. I chirurghi moderni hanno un alto livello di qualifica e utilizzano attrezzature moderne, che garantiscono un alto livello di risultati positivi.

Vizi acquisiti

Dal momento della nascita di un bambino e la formazione di problemi di sviluppo del cuore e di grandi vasi in esso, egli è sano. La ragione principale che porta allo sviluppo di un difetto acquisito è reumatismo e altre malattie dell'organo indicato, grandi vasi che partono da esso.

Se c'è un cambiamento nelle valvole, allora questo causa lo sviluppo di stenosi e la formazione di insufficienza valvolare. A seconda di quanto sia disturbato il flusso sanguigno, ci sono difetti acquisiti compensati e scompensati.

L'insufficienza della valvola mitrale è associata alla chiusura incompleta delle sue cuspidi a causa dell'infiammazione. C'è un ritorno di sangue nell'atrio sinistro, che dopo un po 'di tempo porta ad una mancanza di flusso di sangue in un piccolo cerchio, dopo il quale il sangue venoso ristagna in un ampio cerchio e si sviluppa insufficienza di congestione.

In questo caso, se metti la mano sul petto, sentirai il tremore del torace, le labbra, il naso, le orecchie e le dita diventare di colore bluastro, un rossore bluastro appare sulle guance, questi sintomi si verificano con difetto scompensato, se si sviluppa un difetto compensato, non lo faranno.

Se la malattia è nella fase di compensazione, le persone potrebbero non essere consapevoli della sua presenza, in casi gravi è necessario sostituire la valvola, e se ciò avviene in tempo, la previsione sarà positiva.

La stenosi mitralica viene diagnosticata 2 volte più spesso nelle donne rispetto agli uomini. Tipicamente, questa patologia è combinata con i problemi della valvola tricuspide e della valvola aortica.

In questo caso, nei polmoni si manifesterà un respiro fluttuante, la schiuma rosa può essere rilasciata dalla bocca e si nota una cianosi generale. Se tali sintomi compaiono, bisogna chiamare urgentemente un medico e una persona deve essere piantata prima del suo arrivo, e se c'è un diuretico nelle ampolle, allora il farmaco deve essere somministrato per via intramuscolare, questo ridurrà il volume del liquido, riducendo la pressione sul piccolo cerchio e alleviando il gonfiore.

Se questo problema non viene risolto, lo scambio di gas nei polmoni diminuisce nel tempo. Se il restringimento è piccolo, il paziente vive con un minimo disagio, ma se il diametro del foro diventa inferiore a 1,5 cm², è necessaria un'operazione.

Negli uomini, patologia come l'insufficienza valvolare aortica si sviluppa spesso, e in metà dei casi è combinato con difetti mitralici. Questa patologia porta allo sviluppo del ristagno del sangue nel circolo piccolo e allo sviluppo dell'ipertrofia della parete muscolare.

Con lo sviluppo di imperfezioni scompensate, la pressione inferiore può scendere quasi a zero, la persona ha le vertigini, la pelle diventa pallida. Se il difetto è compensato, viene eseguito un trattamento profilattico, se necessario, viene inserita una valvola artificiale.

Se l'uscita del sangue dal ventricolo sinistro è difficile, allora si sviluppa la stenosi aortica, più piccola è questa apertura, più pronunciato sarà il difetto.

Il paziente ha vertigini, pallore della pelle, dolore al cuore. Se non viene rilevato un insufficienza circolatoria pronunciata, viene eseguita una terapia di rafforzamento generale, l'attività fisica viene ridotta e la persona vive normalmente. In caso di gravi violazioni, la valvola viene sostituita o i suoi volantini vengono tagliati.

Con lo sviluppo di un difetto aortico combinato, i segni saranno gli stessi della stenosi, ma meno evidenti. Terapia preventiva e sintomatica. Se il caso è grave, durante l'operazione, la valvola aortica viene cambiata o le persiane intrecciate vengono tagliate. Se il trattamento viene eseguito in tempo, la prognosi sarà positiva.

Con lo sviluppo dell'insufficienza valvolare tricuspide, si osserverà un aumento della pulsazione delle vene nel collo, cianosi e una diminuzione della pressione sanguigna. Se si sviluppa un caso grave, si nota gonfiore e accumulo di liquido nella cavità addominale, viene effettuata una terapia conservativa, che mira a eliminare la stasi ematica nelle vene.

La stenosi del giusto orifizio atrioventricolare porta al ristagno del sangue nel fegato, che porta ad un aumento delle sue dimensioni, appaiono edema e ascite, la cianosi avrà una sfumatura giallastra, dolore e gravità compaiono nell'ipocondrio destro, la pressione arteriosa diminuisce e le vene nel collo pulsano.

Ritardare con l'operazione non vale la pena e con carichi moderati una persona si sentirà normale.

profilassi

Se si sviluppano difetti cardiaci, le misure di prevenzione e riabilitazione includono un sistema di esercizi che aumentano il livello dello stato funzionale del corpo.

Il sistema di educazione fisica ricreativa è mirato ad elevare il livello delle condizioni fisiche del paziente a valori sicuri. È nominata per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

A seconda dell'età e dello sviluppo del paziente, il medico seleziona il metodo di allenamento e carico. Durante l'allenamento, gli esercizi in bicicletta vengono eseguiti con l'orientamento aerobico, che può migliorare la resistenza generale del corpo. Vengono assegnati esercizi aerobico-anaerobici che sviluppano la resistenza alla velocità e gli esercizi aciclici mirati a sviluppare la resistenza.

Il trattamento di tali pazienti non può essere eseguito senza un allenamento di resistenza, ma gli esercizi vengono eseguiti con un aumento graduale del carico e un aumento della sua durata. Dopo che una persona è stata riabilitata in un istituto specializzato, deve anche svolgere una ginnastica a casa, che garantirà il normale funzionamento del suo corpo.

Riassumendo

I difetti di solito acquisiti sono reumatici, il loro trattamento consiste nell'eliminare la malattia sottostante e ridurre gli effetti che si sono verificati dopo lo sviluppo del difetto. Se si è verificato un grave scompenso della circolazione sanguigna, in tali situazioni l'operazione è un prerequisito.

Una migliore possibilità di successo nel trattamento di tali patologie sarà con trattamento tempestivo per l'assistenza medica. Non è necessario aspettare fino a quando non si hanno segni dello sviluppo della malattia, si consiglia di sottoporsi periodicamente a esami preventivi presso il medico e quindi sarà possibile identificare lo sviluppo della malattia nella sua fase iniziale. Ciò consente un trattamento efficace e gli effetti della malattia non saranno pericolosi.

Cardiopatia congenita e acquisita: che cos'è, per quanto tempo vivono con tali difetti cardiaci

Vari difetti cardiaci sono abbastanza diffusi in tutte le categorie di età.

Conducono alla disabilità precoce, riducono la qualità della vita dei pazienti.

Pertanto, è importante sapere cos'è una malattia cardiaca, quanto tempo è con una malattia cardiaca e come trattarla.

Definizioni di base

La malattia cardiaca è un cambiamento morfologico congenito o acquisito dell'apparato valvolare, le divisioni tra le divisioni e le grandi navi che si estendono da esse. Esistono molti tipi di tali patologie. I principali fattori causali sono anche diversi per ciascun gruppo.

Il meccanismo di sviluppo nei difetti congeniti e acquisiti è simile. Si basa sull'incapacità del miocardio di fornire un adeguato flusso sanguigno a causa di difetti anatomici. Il risultato di tali processi è un'espansione riflessa delle cavità del cuore. Il risultato di un aumento dello sforzo fisico è un aumento dello strato muscolare delle camere e dei vasi - ipertrofia.

Nelle fasi successive della malattia, vengono aggiunti i segni di disturbi nei cerchi grandi e piccoli della circolazione sanguigna con lo sviluppo di insufficienza cardiaca cronica. Ipertensione polmonare è formata. Il suo sviluppo indica un decorso grave della malattia e determina quanto vivono con un difetto cardiaco.

Vizi acquisiti

Come risultato dell'influenza di determinati fattori, nel cuore si verificano cambiamenti anatomici patologici dell'apparato valvolare.

I difetti acquisiti possono svilupparsi in una persona sana o essere il risultato di una malattia cronica. Le ragioni principali per il loro sviluppo sono:

  • febbre reumatica acuta;
  • endocardite infettiva;
  • spondilite anchilosante;
  • infarto miocardico acuto;
  • malattia ischemica;
  • vecchiaia con eccessiva deposizione di sali di calcio;
  • malattie autoimmuni (sclerodermia, artrite reumatoide);
  • infezione specifica (sifilide terziaria, tubercolosi);
  • ipertensione arteriosa.

A causa dell'elevato numero di patologie che possono causare un difetto acquisito, la ricerca della causa principale dello sviluppo della malattia è importante nella ricerca diagnostica. Negli individui sani, l'attenzione è rivolta alla prevenzione di attacchi reumatici, endocardite infettiva e infezioni specifiche. In realtà ciò è dovuto alla copertura dell'età di queste patologie.

classificazione

La base di ogni difetto acquisito è di 2 situazioni:

  • la stenosi è un restringimento del buco della valvola, attraverso il quale il sangue passa durante la contrazione del cuore;
  • fallimento - accorciamento dei lembi della valvola.

Il grado di rigurgito (flusso sanguigno patologico nella direzione opposta) determina la gravità della stenosi o dell'insufficienza. Questo indicatore è necessariamente incluso nella diagnosi.

In base alla localizzazione dei difetti, si distinguono i seguenti tipi di difetti:

  1. Mitral - il più frequentemente diagnosticato.
  2. Aortica.
  3. Tricuspide.

I difetti acquisiti per area di lesione sono divisi in 3 gruppi:

  1. Isolato - sconfiggere una valvola.
  2. Combinato. Spesso con cardiopatia reumatica cronica (CRBS). Si basano su una combinazione di stenosi e insufficienza su una valvola.
  3. Combinati sono caratterizzati da più lesioni.

Tali classificazioni sono necessarie per la corretta formulazione della diagnosi e sono importanti quando si sceglie una tattica di gestione del paziente.

Malformazioni congenite

Gli elementi del sistema cardiovascolare iniziano a formarsi già nella terza settimana di vita intrauterina.

Se questo processo viene violato, si formano difetti congeniti.

Possono sorgere sotto l'azione dei seguenti fattori:

  1. Esterno - esposizione alle radiazioni.
  2. Interno di madre e feto:
  3. insufficienza placentare;
  4. anomalie delle navi della placenta o diminuzione del loro numero;
  5. gravidanze gravi (tossicosi, esacerbazione di processi cronici);
  6. infezioni virali precoci (morbillo, rosolia, morbillo, varicella);
  7. prendere alcuni sonniferi e sedativi nel primo trimestre;
  8. abuso di alcool e droghe, fumo;
  9. anomalie cromosomiche;
  10. Natura "familiare" della patologia cardiaca.

Tuttavia, ci sono casi di sviluppo di malformazioni congenite dei bambini in gravidanza normale in una donna sana. Pertanto, è importante visitare il medico in modo tempestivo e seguire tutte le sue raccomandazioni, non per auto-medicare.

Negli adulti, la malformazione congenita non viene praticamente diagnosticata. Ciò è dovuto al fatto che il tasso di sopravvivenza dei pazienti con esso è molto basso e il trattamento chirurgico viene effettuato in giovane età.

classificazione

I difetti cardiaci congeniti possono essere suddivisi in 3 grandi gruppi:

  1. Patologia con flusso sanguigno polmonare conservato:
  2. stenosi aortica;
  3. coartazione dell'aorta.
  4. Difetti con aumento del flusso sanguigno polmonare:
  5. difetto del setto interventricolare o interatriale;
  6. aprire il dotto arterioso.
  7. Condizione, accompagnata da una diminuzione del flusso sanguigno polmonare:
  8. Triade o tetrade di Fallo;
  9. stenosi della bocca dell'arteria polmonare.

Inoltre, tra i medici esiste una selezione di difetti "bianchi" e "blu" in base alla velocità di sviluppo dell'acrocianosi. Tuttavia, questa classificazione è condizionata, poiché qualsiasi difetto negli ultimi stadi provoca la cianosi della pelle e delle mucose.

Quadro clinico

I sintomi nei pazienti con qualsiasi difetto cardiaco sono simili. Per piccoli difetti, potrebbe non apparire per diversi anni. Il paziente fa i seguenti reclami nelle fasi iniziali:

  • mancanza di respiro;
  • debolezza costante;
  • i bambini sono caratterizzati da uno sviluppo ritardato;
  • stanchezza;
  • diminuzione della resistenza alle attività fisiche;
  • palpitazioni;
  • disagio dietro lo sterno.

Con il progredire della malattia (giorni, settimane, mesi, anni), si uniscono altri sintomi:

  • gonfiore delle gambe, delle braccia, del viso;
  • tosse, a volte striata di sangue;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • vertigini.

È più difficile identificare i sintomi nei bambini. Può essere determinato da:

  • letargia;
  • frequente rigurgito;
  • scarso aumento di peso;
  • arresto del seno;
  • sviluppo fisico ritardato.

I genitori devono essere più attenti al bambino, perché solo loro possono sospettare la patologia alle sue manifestazioni iniziali.

diagnostica

I difetti cardiaci congeniti e acquisiti sono determinati da uno specialista che riassume i risultati di tutti gli studi condotti. Questi includono:

  • identificazione di tutti i sintomi clinici;
  • storia della vita e malattia;
  • ispezione obiettiva;
  • ulteriori metodi di indagine.

All'atto dell'ispezione generale tali indicatori attirano l'attenzione:

  • colore della pelle;
  • deformità toracica;
  • cambiamenti esterni sulle mani;
  • aumento della frequenza respiratoria;
  • durante l'auscultazione del cuore, si sentono vari rumori, toni patologici e accenti sopra l'una o l'altra nave. Per ogni vizio è caratterizzato da una propria immagine. Notò anche tachicardia e battito cardiaco anormale con disturbi del ritmo.

Quando si esegue un'analisi del sangue in pazienti con cardiopatia congenita, c'è un gran numero di elementi rossi - eritrocitosi. L'anemia compare nelle fasi terminali dei difetti acquisiti.

Dai metodi diagnostici strumentali prescritti:

  • Ultrasuoni del cuore;
  • radiografia dei polmoni;
  • cateterizzazione cardiaca;
  • angiografia;
  • ECG e il suo monitoraggio quotidiano.

Durante l'ecografia vengono rilevati i difetti, vengono determinati tipo, dimensioni, gradi di stenosi e insufficienza valvolare. Questo è lo standard "d'oro" per diagnosticare i difetti cardiaci.

Opzioni di trattamento

Il trattamento di eventuali imperfezioni consiste sempre di 2 componenti:

Se il difetto non è grande, non ci sono segni di malattie cardiache e non ci sono sintomi clinici, quindi i medici osservano semplicemente tali pazienti. Ai primi segni di progressione della malattia, viene eseguito un trattamento chirurgico. Le persone vivono in questi casi da molto tempo.

Se il paziente ha lamentele e l'espansione delle cavità del cuore, la chirurgia viene eseguita indipendentemente dalle dimensioni del difetto. Ai pazienti viene anche richiesto di prescrivere una terapia farmacologica per l'insufficienza cardiaca e le aritmie.

Il tasso di sopravvivenza di tali pazienti è dettato dal rilevamento tempestivo della patologia, del suo trattamento precoce e della prevenzione dei disturbi gravi. Le persone vivono a lungo dopo l'operazione con un supporto farmacologico adeguatamente selezionato.

Nei casi in cui il grado di difetto è pronunciato, la prognosi è scarsa. Ciò è dovuto all'elevata probabilità di sviluppare aritmie potenzialmente letali e morte improvvisa. Questi pazienti spesso non sopravvivono all'intervento, nonostante la terapia conservativa attiva.

Ci sono molte opzioni chirurgiche per difetti congeniti e acquisiti. Questi includono:

  • plasticità dei difetti per patch;
  • valvole artificiali protesiche;
  • escissione del foro stenotico;
  • nei casi più gravi, trapianto cuore-polmone.

Che tipo di operazione verrà eseguita è deciso dal cardiochirurgo individualmente. Il paziente viene osservato dopo l'intervento chirurgico per 2-3 anni.

Tuttavia, nessuno può rispondere alla domanda su quanto tempo si può vivere senza re-deterioramento dopo la correzione del difetto.

Ci sono molti difetti cardiaci noti. Possono e devono essere trattati.

Pertanto, non rimandare una visita dal medico con sintomi simili, specialmente se riguarda un bambino. Tenendo conto del livello della medicina moderna, i pazienti con difetti possono vivere fino a un'età avanzata.

Malattie cardiache congenite e acquisite: una revisione patologica

Da questo articolo imparerai: quali patologie sono chiamate difetti cardiaci, come appaiono. I più comuni difetti congeniti e acquisiti, cause di disturbi e fattori che aumentano il rischio di sviluppo. Sintomi di difetti congeniti e acquisiti, metodi di trattamento e prognosi per il recupero.

Le cardiopatie sono un gruppo di malattie associate a disfunzioni congenite o acquisite e struttura anatomica del cuore e dei vasi coronarici (grandi vasi che alimentano il cuore), a causa delle quali si sviluppano varie deficienze emodinamiche (movimento del sangue attraverso i vasi).

Cosa succede nella patologia? Per vari motivi (alterazione della formazione di organi intrauterini, stenosi aortica, insufficienza valvolare), quando il sangue si sposta da un reparto all'altro (dall'atrio ai ventricoli, dai ventricoli al sistema vascolare), si forma congestione (insufficienza valvolare, vasocostrizione), ipertrofia (aumento dello spessore a) miocardio e dilatazione dei reparti cardiaci.

Tutte le violazioni dell'emodinamica (movimento del sangue attraverso i vasi e all'interno del cuore) a causa di difetti cardiaci hanno le stesse conseguenze: di conseguenza, insufficienza cardiaca, carenza di ossigeno di organi e tessuti (ischemia miocardica, cervello, insufficienza polmonare), disturbi metabolici e complicazioni causate da questi stati.

Un numero di difetti cardiaci, difetti anatomici o acquisiti può essere localizzato nelle valvole (mitralica, tricuspide, arteria polmonare, aortica), i septum interatriale e interventricolare e vasi coronarici (coartazione dell'aorta - restringimento dell'area aortica).

Sono divisi in due grandi gruppi:

  1. Difetti congeniti in cui la formazione di difetti anatomici o caratteristiche del lavoro si verifica nel periodo prenatale, si manifesta dopo la nascita e accompagna il paziente per tutta la vita (difetti del setto interventricolare, coartazione aortica).
  2. I difetti acquisiti si formano lentamente, a qualsiasi età. Di solito hanno un lungo periodo di flusso asintomatico, i sintomi pronunciati compaiono solo nella fase in cui i cambiamenti raggiungono un livello critico (restringimento dell'aorta di oltre il 50% con la stenosi).

La condizione generale del paziente dipende dalla forma del difetto:

  • i difetti senza pronunciati cambiamenti emodinamici non hanno quasi alcun effetto sulle condizioni generali del paziente, non sono pericolosi, sono asintomatici e non minacciano lo sviluppo di complicanze fatali;
  • moderato può verificarsi con manifestazioni minime di disturbi, ma nel 50% dei casi essi diventano immediatamente o gradualmente la causa di grave insufficienza cardiaca e disturbi metabolici;
  • le cardiopatie gravi sono una condizione pericolosa che mette in pericolo la vita, l'insufficienza cardiaca si manifesta con numerosi sintomi che peggiorano la prognosi, la qualità della vita del paziente e nel 70% si concludono con la morte per un breve periodo di tempo.

Di solito, i difetti acquisiti si sviluppano sullo sfondo di gravi malattie, che portano a cambiamenti organici e funzionali nei tessuti del miocardio. È assolutamente impossibile curarli, ma con l'aiuto di varie operazioni chirurgiche e terapia farmacologica è possibile migliorare la prognosi e prolungare la vita del paziente.

Alcuni difetti cardiaci congeniti non necessitano di trattamento (un piccolo foro nel setto interventricolare), altri quasi (98%) non sono suscettibili di correzione (il gruppo di quattro di Fallot). Tuttavia, le patologie più moderate (85%) sono curate con successo con metodi chirurgici.

I pazienti con difetti cardiaci congeniti o acquisiti sono osservati da un cardiologo, il trattamento chirurgico viene eseguito da un cardiochirurgo.

I tipi più comuni di difetti

Cause di

La comparsa di difetti cardiaci congeniti e acquisiti è facilitata da una serie di fattori:

infezioni virali e batteriche (rosolia, epatite virale B, C, tubercolosi, sifilide, herpes, ecc.) trasportate dalla madre durante la gravidanza

Fattori di rischio

Sintomi di difetti congeniti e acquisiti

Le condizioni del paziente dipendono direttamente dalla gravità del difetto e dai disturbi emodinamici:

  • I polmoni congeniti (piccola apertura nel setto interventricolare) e difetti acquisiti nelle prime fasi di sviluppo (restringimento del lume dell'aorta al 30%) procedono impercettibilmente e non influenzano la qualità della vita.
  • Nei difetti moderati di entrambi i gruppi, i sintomi di insufficienza cardiaca sono più pronunciati, la mancanza di respiro preoccupa dopo uno sforzo fisico eccessivo o moderato, i passaggi a riposo ed è accompagnata da debolezza, affaticamento, vertigini.
  • Con grave congenita (tetrado di Fallot) e acquisito (restringimento del lume dell'aorta di oltre il 70% in combinazione con insufficienza valvolare), compaiono segni di insufficienza cardiaca acuta. Qualsiasi azione fisica causa mancanza di respiro, che rimane a riposo ed è accompagnata da grave debolezza, stanchezza, svenimento, attacchi di asma cardiaco e altri sintomi di fame di ossigeno di organi e tessuti.

Tutte le anomalie congenite moderate e gravi ritardano sensibilmente lo sviluppo e la crescita fisica, indeboliscono notevolmente il sistema immunitario. I sintomi della cardiopatia indicano che l'insufficienza cardiaca si sta sviluppando rapidamente e può essere complicata.

Il restringimento del lume dell'aorta sull'angiografia (indicato dalle frecce)

Disturbi del ritmo (tachicardia)

Acrocianosi (cianosi della punta delle dita)

Rigonfiamento del torace (gobba del torace)

Pallore della pelle

Svenimento quando si cambia posizione

Pallore della pelle

Esulti di asma e asma notturni

Tosse con emottisi

Esiti di asma cardiaco (mancanza di aria durante l'inspirazione)

Intorpidimento e crampi agli arti

Vene pulsanti del collo

Rigonfiamento del torace (gobba del torace)

Disturbi del ritmo (tachicardia)

Cianosi o cianosi della pelle, in particolare la metà superiore del corpo

Dolore e pesantezza nell'ipocondrio destro

Pallore della pelle, trasformandosi in cianosi in momenti di tensione (succhiare, piangere)

Vene pulsanti del collo

sottopeso

Cianosi o cianosi della pelle

Possibile arresto respiratorio e coma

Dopo l'insorgenza di grave insufficienza cardiaca (mancanza di respiro, aritmie), i difetti acquisiti progrediscono rapidamente e sono complicati da infarto del miocardio, attacchi di asma cardiaco ed edema polmonare, ischemia cerebrale, sviluppo di complicanze fatali (morte cardiaca improvvisa).

Acrocianosi (cianosi della punta delle dita)

Punti luminosi di arrossire sulle guance

Dolore e pesantezza nell'ipocondrio destro

Vene pulsanti del collo

Svenimento quando si modifica la posizione del corpo

Vene pulsanti del collo

Attacchi soffocanti notturni

Pelle pallida severa

Ascite (accumulo di liquido nello stomaco)

Dolore e pesantezza nell'ipocondrio destro

Vene pulsanti del collo

Cianosi della pelle

Vene pulsanti del collo

Cianosi della pelle

Cuore e mal di testa

Svenimento quando si cambia posizione

Pelle pallida severa

Esulti di asma e asma notturni

Acrocianosi (cianosi delle punte delle dita delle mani e dei piedi)

Punti luminosi di arrossire sulle guance

Metodi di trattamento

I difetti cardiaci acquisiti si sviluppano più di un giorno, negli stadi iniziali il 90% è completamente asintomatico e appare sullo sfondo di una grave lesione organica dei tessuti del cuore. È assolutamente impossibile curarli, ma nell'85% dei casi è possibile migliorare notevolmente la prognosi e prolungare la vita del paziente (10 anni per il 70% di quelli operati per la stenosi aortica).

I difetti cardiaci congeniti moderati sono curati con successo dall'85% dei metodi chirurgici, ma il paziente, dopo l'operazione, è obbligato a seguire le raccomandazioni del cardiologo che lo segue dopo l'operazione.

Il trattamento farmacologico è inefficace, è prescritto per eliminare i sintomi dell'insufficienza cardiaca (mancanza di respiro, infarto, edema, capogiri, attacchi d'asma).

Trattamenti chirurgici

La cura chirurgica dei difetti cardiaci congeniti o acquisiti è la stessa. La differenza è solo nell'età dei pazienti: la maggior parte dei bambini con gravi patologie opera nel primo anno di vita al fine di prevenire lo sviluppo di complicanze fatali.

I pazienti con difetti acquisiti sono di solito operati dopo 40 anni, a stadi quando la condizione diventa minacciosa (stenosi di valvole o aperture di passaggio di oltre il 50%).

Difetti cardiaci - tipi, cause e trattamento

Il cuore è un grande organo muscolare costantemente funzionante che pompa il sangue attraverso il nostro corpo. Consiste degli atri, delle valvole, dei ventricoli e dei vasi sanguigni adiacenti. I cambiamenti patologici in qualsiasi struttura dell'organo, l'anormalità del loro sviluppo causa malattie cardiache. Questa condizione è pericolosa per il paziente, perché la normale circolazione del sangue negli organi e nei sistemi è disturbata. Il grado di mancanza di questa funzione dipende da quante persone vivono con un difetto cardiaco.

Cause di

I cambiamenti nella struttura strutturale delle valvole, atri, ventricoli o vasi cardiaci che causano la rottura del flusso sanguigno nel cerchio grande e piccolo, così come all'interno del cuore, sono definiti come un difetto. Viene diagnosticato sia negli adulti che nei neonati. Questo è un pericoloso processo patologico che porta allo sviluppo di altri disturbi miocardici dai quali il paziente può morire. Pertanto, la rilevazione tempestiva dei difetti fornisce un risultato positivo della malattia.

L'eziologia della malattia dipende dal tipo di patologia: congenita o che si manifesta nel corso della vita. Il tipo di malattia acquisito è caratterizzato da una lesione del sistema valvolare. Derivano da:

  • lesione infettiva;
  • malattie sistemiche;
  • patologie autoimmuni;
  • aterosclerosi;
  • reumatismi;
  • la sifilide;
  • ischemia cardiaca.

Inoltre, questa malattia causa patologie croniche del cuore e dei vasi sanguigni, alcolismo, lesioni alla testa, disfunzione del fegato, articolazioni (artosi, artrite, reumatismi), nonché un fattore ereditario.

La forma congenita è diagnosticata in 5-8 bambini su 1000. Il difetto si sviluppa a causa delle malattie virali subite dalla donna durante la gravidanza, così come:

Le violazioni possono essere diagnosticate nei neonati, se una donna ha un qualsiasi grado di obesità.

Sintomi negli adulti

Le malattie cardiache negli adulti hanno sintomi di insufficienza cardiaca:

  • la debolezza;
  • dolore nella regione del cuore e sotto la scapola;
  • gonfiore degli arti;
  • mancanza di respiro;
  • problemi a dormire

Gli adulti possono sospettare un malfunzionamento del cuore da parte di:

  • emottisi;
  • tosse secca;
  • asma cardiaco;
  • un rossore sul viso;
  • una sensazione di esplosione del petto;
  • gonfiore degli arti.

In questo caso, la persona ha bisogno di una consultazione urgente con un cardiologo per stabilire una diagnosi accurata.

Il quadro clinico nei bambini

Esiste una forma compensata di CHD quando non ci sono sintomi, poiché il corpo stesso sta affrontando la patologia e il neonato si sviluppa normalmente. Esternamente, il difetto del cuore del bambino non si manifesta. Il sintomo della malattia cardiaca può essere determinato in seguito, quando all'età di tre anni si può vedere che il suo sviluppo fisico è in ritardo rispetto alla norma, non è attivo, ha problemi respiratori. La nascita di un tale bambino è sempre un test per i genitori.

Se il tipo non è compensato, un sintomo significativo a cui si presta attenzione è la cianosi delle labbra, dei palmi, del naso e, in caso di grave difetto, la cianosi può essere osservata in tutto il corpo. La ragione di questa condizione risiede nella mancanza di circolazione del sangue, a causa della quale i tessuti non ricevono abbastanza ossigeno (ipossia). Inoltre, si nota:

  • mancanza di respiro (riposo o sforzo);
  • tosse cardiaca;
  • cambio della frequenza cardiaca.

Il bambino non dorme bene, rabbrividisce nel sonno, è eccitato, forma severa di vizi porta a svenimenti, soffocamento.

Difetti cardiaci nei bambini

I difetti cardiaci nei bambini sono diagnosticati alla nascita (se i sintomi sono visibili) o fissati a tre anni, quando il bambino ha patologie dello sviluppo, respiratorie, cardiache. Per eliminare le malattie cardiache utilizzando solo il metodo chirurgico di trattamento. Ma non sempre l'operazione viene eseguita immediatamente. Se la sindrome è lieve, allora la pediatria applica una tattica di attesa. Il bambino viene messo sul conto del dispensario e monitora le dinamiche della malattia.

Con un lieve difetto del setto interventricolare o interatriale, i bambini possono vivere senza provare disagio, crescere normalmente e condurre uno stile di vita attivo. Se la dimensione del foro con la crescita del bambino non cambia, allora l'operazione non viene eseguita. Ci sono casi clinici in cui la malattia peggiora quando i bambini invecchiano. L'adolescente potrebbe sentirsi poco bene durante il lavoro fisico, attività sportive avanzate. Le manifestazioni di un difetto in questo caso sono osservate se fosse asintomatico, così come dopo un'operazione per correggere il meccanismo cardiaco durante l'infanzia. Nell'adolescenza può svilupparsi un tipo di vizio combinato, che include il vecchio corretto e il neo formato.

Questi bambini spesso richiedono operazioni ripetute. La chirurgia cardiaca moderna pratica un intervento minimamente invasivo per non ferire la psiche del bambino, così come per evitare la formazione di una vasta superficie della ferita e di grandi cicatrici sul corpo.

Malattie cardiache nei neonati

Malattia cardiaca di un neonato, che cos'è? Le malformazioni congenite si sviluppano quando il bambino è ancora nel grembo materno. Ma i medici non sempre determinano la patologia. Ciò non significa che non ci sia la diagnostica necessaria, ma è connessa con la peculiarità del sistema circolatorio che il feto ha. Ha un'apertura che collega i due atri, il cosiddetto dotto Botallov. Grazie a lui, il sangue arricchito con l'ossigeno entra contemporaneamente nei due atri, bypassando i polmoni. Dopo la nascita, l'emodinamica intracardiaca viene stabilita e normalmente il foro si intasa. Se ciò non accade, allora viene creato VDMPP.


VDMZhP colpisce il setto situato tra i ventricoli del cuore. C'è un pompaggio di sangue da un ventricolo al secondo. Ciò porta al fatto che con ciascuna sistole un grande volume di sangue entra nei polmoni e la pressione polmonare aumenta. Le funzioni compensative sono attivate nel corpo: il miocardio si ispessisce e i vasi sanguigni perdono la loro elasticità. Se i difetti tra le partizioni sono molto grandi, viene osservato il paziente che soffre di carenza di ossigeno nei tessuti, si nota cianosi.

La clinica WDMV può manifestarsi non solo con sintomi di insufficienza cardiaca, ma anche con lo sviluppo di una forma grave di polmonite. Il medico conduce un esame, che rivela:

  • palpitazioni cardiache;
  • espandendo i confini del cuore;
  • rumore durante la sistole;
  • spostato l'impulso apicale;
  • fegato ingrossato.

Sulla base di questi sintomi, così come di studi di laboratorio e strumentali, il medico fa una diagnosi clinica. Trattare il metodo operativo di patologia. Spesso, quando il torace non viene aperto, viene utilizzata un'operazione traumatica e gli occlusioni o gli stent vengono inseriti in un grande vaso sanguigno. Con il flusso di sangue, vengono inviati al cuore ed eliminano il difetto.

Nei bambini con WDMV si sviluppano sintomi di malnutrizione. Una frequente complicazione delle malformazioni è l'aumento dell'insufficienza cardiaca, che ha 4 fasi di sviluppo. Inoltre, i bambini hanno sintomi:

  • endocardite batterica;
  • polmonite grave;
  • alta pressione polmonare;
  • angina o ischemia.

È molto difficile curare i bambini con 4 gradi di insufficienza del meccanismo cardiaco, poiché è richiesto un trapianto urgente di cuore o polmone. Pertanto, un gran numero di bambini muoiono di polmonite.

Malattie cardiache

Le malattie cardiache sono una serie particolare di anomalie strutturali e deformazioni di valvole, pareti divisorie, aperture tra le camere cardiache e vasi che interferiscono con la circolazione sanguigna attraverso i vasi cardiaci interni e predispongono alla formazione di forme acute e croniche di insufficiente circolazione sanguigna. Le malattie cardiache per fattori eziologici sono congenite e acquisite.

I difetti cardiaci con eziologia congenita sono suddivisi in difetti che sono un'anomalia della formazione embrionale del SS.C. e difetti cardiaci che si sviluppano a seguito di patologie endocardiche durante lo sviluppo fetale. Date le lesioni morfologiche, questa categoria di malattie cardiache si verifica con anomalie nella posizione del cuore, nella struttura patologica delle partizioni, sia tra i ventricoli che tra gli atri.

Ci sono anche difetti nel dotto arterioso, nell'apparato valvolare del cuore, nell'aorta e nel movimento di vasi significativi. Per le malattie cardiache con eziologia acquisita, lo sviluppo è caratteristico di cardiopatia reumatica, aterosclerosi e, talvolta, dopo lesioni e sifilide.

Cause di malattia cardiaca

La formazione di cardiopatia di eziologia congenita può essere influenzata da mutazioni geniche, vari processi infettivi, intossicazione endogena e anche esogena durante la gravidanza. Inoltre, questa categoria di malattie cardiache è caratterizzata da vari disturbi nel set cromosomico.

Dei cambiamenti caratteristici, la trisomia 21 è nota nella sindrome di Down. Quasi il 50% dei pazienti con questa patologia genetica nasce con CHD (cardiopatia congenita), ovvero, questi sono difetti del setto o atrioventricolare ventricolare. A volte le mutazioni si verificano contemporaneamente in diversi geni, contribuendo allo sviluppo di malattie cardiache. Tali mutazioni, come in TBX 5, sono identificate in molti pazienti con una diagnosi di sindrome di Holt-Orama, che è una malattia di tipo autosomico con difetti del setto. La causa dello sviluppo della stenosi aortica sopravalvolare è una mutazione che si verifica nel gene dell'elastina, mentre i cambiamenti nell'NKX portano allo sviluppo del difetto cardiaco del gruppo di Fallot.

Inoltre, la malattia cardiaca può verificarsi a seguito di vari processi patologici che si verificano nel corpo. Ad esempio, nell'85% dei casi il reumatismo influisce sullo sviluppo della stenosi mitralica e nel 26% delle lesioni della valvola aortica. Può anche contribuire alla formazione di varie combinazioni di lavoro insufficiente di alcune valvole e stenosi. Sepsi, endocardite infettiva, trauma, aterosclerosi e, in alcuni casi, endocardite di Liebman-Sachs, artrite reumatoide che causa lesioni viscerali e sclerodermia può portare alla formazione di difetti cardiaci acquisiti durante la vita.

A volte vari cambiamenti degenerativi causano lo sviluppo di insufficienza mitrale e aortica isolata, stenosi aortica, per la quale l'origine non reumatica è caratteristica.

Sintomi della malattia cardiaca

Qualsiasi lesione organica delle valvole cardiache o delle sue strutture, che diventano le cause dei disturbi caratteristici, si trova in un gruppo comune chiamato cardiopatia.

Le caratteristiche caratteristiche di queste anomalie sono i principali indicatori mediante i quali è possibile diagnosticare una determinata malattia cardiaca, nonché a quale stadio di sviluppo si tratta. Allo stesso tempo, c'è una sintomatologia con eziologia congenita, che viene determinata quasi immediatamente dopo la nascita, ma una clinica scarsa è caratteristica delle anormalità acquisite del cuore, specialmente nella fase compensatoria della malattia.

Di norma, i sintomi clinici della cardiopatia possono essere suddivisi in segni generali e specifici della malattia. Alcuni disturbi nella struttura del cuore o dei vasi sono caratterizzati da una certa specificità dei sintomi, ma i segni comuni sono caratteristici di molte malattie dell'intero sistema circolatorio. Pertanto, le cardiopatie, ad esempio, nei bambini presentano sintomi più aspecifici, in contrasto con i sintomi di un certo tipo di disturbi nel sistema di flusso sanguigno.

La cardiopatia dei bambini è differenziata dal tipo di colorazione della pelle. Quando la colorazione cianotica della pelle è considerata un difetto blu, mentre i difetti bianchi sono caratterizzati da una tonalità pallida. In caso di difetti cardiaci bianchi, il sangue venoso non entra nel ventricolo situato sul lato sinistro del cuore o nelle sue estremità restringe, così come l'aorta parallela all'arco. E con difetti blu, si nota la miscelazione del sangue o la trasposizione della nave. È molto raro osservare l'aspetto della cianosi a rapida formazione della pelle in un bambino, il che rende possibile supporre che non vi sia un singolo difetto cardiaco. Per confermare questa diagnosi è necessario un ulteriore esame.

I sintomi delle manifestazioni generali comprendono la comparsa di segni sotto forma di vertigini, battito cardiaco frequente, aumento o diminuzione della pressione sanguigna, mancanza di respiro, cianosi dei tegumenti cutanei, edema polmonare, debolezza muscolare, svenimento, ecc. Tutti questi sintomi non possono indicare con precisione la cardiopatia esistente, quindi una diagnosi accurata della malattia è possibile dopo un esame approfondito. Ad esempio, una cardiopatia di un carattere acquisito può essere rilevata dopo un'audizione, specialmente se il paziente ha una storia di disturbi caratteristici. Il meccanismo dei disturbi emodinamici consente di determinare immediatamente e in modo affidabile il tipo di patologia cardiaca, ma lo stadio di sviluppo è molto più difficile da identificare. Questo può essere fatto quando i segni della malattia sono di natura non specifica. Il maggior numero di sintomi clinici caratteristici della malattia cardiaca in combinazione o in forma combinata.

Nella valutazione soggettiva dei difetti cardiaci congeniti, vi è una leggera intensità di manifestazioni sintomatiche, mentre quelli acquisiti sono caratterizzati da gravità in tali stadi come scompenso e sottocompensazione.

I sintomi clinici della stenosi sono più pronunciati dell'insufficienza valvolare. La stenosi mitralica si manifesta sotto forma di fauci diastoliche feline, ritardo del polso sull'arteria della mano sinistra come risultato della compressione dell'arteria succlavia sinistra, acrocianosi, nella forma di una gobba cardiaca, cianosi nell'area del triangolo naso-labiale.

Nelle fasi di sottocompensazione e decompensazione, si sviluppa LH, che porta a difficoltà respiratorie e alla comparsa di tosse secca con espettorato bianco scarso. Questi sintomi aumentano ogni volta e portano alla progressione della malattia, che causa la comparsa di una condizione peggiorata e debolezza nel corpo.

Con il decompensation assoluto della malattia cardiaca, i pazienti sviluppano edema in alcune parti del corpo e edema polmonare. Per la malattia stenotica di primo grado, che colpisce la valvola mitrale, quando si eseguono sforzi fisici, la mancanza di respiro con una sensazione di battito cardiaco e tosse secca è caratteristica. La deformità della valvola è rilevata su entrambe le valvole aortica e tricuspide. Nelle lesioni aortiche viene rilevato il soffio sistolico, la palpazione di un polso debole con la presenza di una gobba cardiaca tra la quarta e la quinta costola. Con l'anomalia della valvola tricuspide compaiono edema e pesantezza nel fegato, che è un segno del riempimento completo dei vasi. A volte le vene sugli arti inferiori.

I sintomi di insufficiente funzionamento della valvola aortica consistono in variazioni della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna. In questo caso, l'impulso è molto stressante, si osservano le dimensioni della pupilla in diastole e cambiamento di sistole e anche l'impulso di Quincke di origine capillare. Per il periodo di scompenso, la pressione è a numeri bassi. Inoltre, questa malattia cardiaca è caratterizzata dalla sua progressione e i cambiamenti che avvengono nel miocardio diventano molto rapidamente la causa dell'HF (insufficienza cardiaca).

Nei pazienti in giovane età, così come tra i bambini con difetti cardiaci di eziologia congenita o acquisiti precocemente, si osserva la formazione di una gobba cardiaca come conseguenza dell'aumento della pressione del miocardio allargato e alterato del ventricolo sinistro sulla parete anteriore del torace.

Con anomalie cardiache congenite, vi è un frequente battito del cuore e un'efficace circolazione del sangue, che sono caratteristiche sin dalla nascita. Molto spesso, con tali difetti, viene rilevata cianosi, a causa di un difetto nel setto tra l'atrio o tra il ventricolo, la trasposizione aortica, la stenosi dell'ingresso al ventricolo destro e la sua ipertrofia. Tutti questi segni sintomatici e hanno una malattia cardiaca come il gruppo di quattro di Fallot, che si sviluppa spesso nei neonati.

Malattie cardiache nei bambini

La patologia cardiaca, che è caratterizzata da difetti nell'apparato valvolare, così come nelle sue pareti, è chiamata cardiopatia. In futuro, porta allo sviluppo di insufficienza cardiovascolare.

Nei bambini, i difetti cardiaci sono eziologia congenita o possono essere acquisiti durante la vita. Cause nella formazione di malformazioni congenite sotto forma di difetti nel cuore e vasi adiacenti sono anomalie nei processi di embriogenesi. Tali malattie cardiache includono: difetti tra i setti, sia tra i ventricoli che tra gli atri; malformazione sotto forma di un dotto arterioso aperto; stenosi aortica; La tetrade di Fallot; stenosi dell'arteria polmonare di natura isolata; coartazione dell'aorta. Tutte queste patologie cardiache sotto forma di cardiopatie sono rilassate nel periodo prenatale, che può essere rilevato mediante ultrasuoni del cuore e nelle prime fasi dello sviluppo, utilizzando l'elettrocardiografia o la dopplerometria.

Le principali cause di malattie cardiache nei bambini includono: un fattore ereditario, fumo e consumo durante la gravidanza, una zona sfavorevole dal punto di vista ambientale, una storia di aborto spontaneo di una donna o bambini nati morti e una malattia infettiva come la rosolia durante la gravidanza.

Anomalie acquisite nell'area delle valvole, sotto forma di stenosi o insufficienza cardiaca sono caratteristiche dei difetti cardiaci acquisiti. Questi difetti cardiaci durante l'infanzia si sviluppano a seguito di alcune malattie. Questi includono endocardite infettiva, prolasso della valvola mitrale e reumatismi.

Per determinare la malattia cardiaca in un bambino, prima di tutto, prestare attenzione al rumore durante l'auscultazione del cuore. Il rumore organico disponibile indica una sospetta cardiopatia. Un bambino con una diagnosi del genere ha un guadagno di peso molto piccolo ogni mese, circa 400 grammi. Ha la mancanza di respiro e si stanca rapidamente. Di regola, questi sintomi compaiono nel processo di alimentazione. Allo stesso tempo, la tachicardia e la cianosi della pelle sono caratteristiche della cardiopatia.

In generale, non esiste una risposta definitiva nel trattamento della cardiopatia infantile. Molti fattori giocano un ruolo nella scelta del metodo di trattamento terapeutico. Questa è la natura della malattia, l'età del bambino e le sue condizioni. È importante tenere conto di un momento del genere che la malattia cardiaca nei bambini può passare da sola, dopo aver raggiunto quindici o sedici anni. Tutto questo si applica ai difetti cardiaci con eziologia congenita. Molto spesso, inizialmente iniziano a trattare una malattia che ha causato lo sviluppo di malattie cardiache nei bambini o contribuito alla sua progressione. In questo caso, usato profilattico e trattamento farmacologico. Ma le cardiopatie acquisite spesso terminano con un'operazione chirurgica. In questo caso, si tratta di una commissurotomia, che viene eseguita con stenosi mitralica isolata.

L'intervento chirurgico in presenza di insufficienza mitralica è prescritto in caso di complicanze o deterioramento del benessere del bambino. L'operazione viene eseguita con la sostituzione della valvola sull'artificiale. Per il trattamento della patologia cardiaca sono prescritte una dieta proteica appropriata con limitazione di acqua e sale, varie misure igieniche e lezioni di fisioterapia. Un bambino con un difetto cardiaco è addestrato a svolgere determinate attività fisiche che allenano costantemente il muscolo cardiaco. Prima di tutto, cammina, aiuta a rafforzare la circolazione sanguigna e prepara i muscoli per le lezioni successive. Quindi eseguire una serie di esercizi che raddrizzano la colonna vertebrale e il torace. Naturalmente, una parte integrante della classe è la ginnastica per gli organi respiratori.

Malattie cardiache nei neonati

Questa categoria è rappresentata da un gruppo eterogeneo di malattie che possono manifestarsi come piccole anomalie e patologie del cuore incompatibili con la vita.

Nei neonati, le malattie cardiache possono essere basate su determinate cause di natura genetica e l'ambiente può influenzare fortemente la sua formazione, specialmente nel primo trimestre di gravidanza.

Inoltre, se la futura mamma ha usato alcuni farmaci, stupefacenti, alcol, fumati o recuperati da alcune malattie dell'eziologia virale o batterica, allora c'è una grande possibilità di sviluppare malattie cardiache prima nel feto e poi nel neonato. Alcuni tipi di difetti cardiaci si sviluppano per ragioni di eziologia ereditaria. Tutte queste patologie possono essere determinate anche quando si esaminano le donne in gravidanza con ultrasuoni, e talvolta con diagnosi tardiva, ma poi i difetti cardiaci si manifestano a diverse età.

Nei neonati, i difetti cardiaci sono una patologia comune e un problema molto serio. Sono divisi in difetti cardiaci, caratterizzati da secrezione di sangue e senza scarico. I sintomi clinici sono più pronunciati nella prima variante della cardiopatia, quando c'è un difetto tra le pareti degli atri. In questo caso, il sangue senza arricchimento con ossigeno entra nella circolazione tanto grande quanto lo è, così il neonato sviluppa cianosi o colorazione bluastra della pelle. L'azzurro caratteristico è visibile sulle labbra, quindi c'è il termine medico "bambino blu". La cianosi appare quando c'è un difetto nel setto tra i ventricoli. Ciò è dovuto a un difetto in cui il cuore e il piccolo cerchio sono sovraccaricati a causa della pressione in diverse parti del cuore.

Per i difetti cardiaci di origine congenita, ma senza far cadere il sangue, la coartazione dell'aorta è più caratteristica. Allo stesso tempo, la tonalità cianotica non appare sulla pelle, ma con diversi livelli di sviluppo del difetto, si può formare cianosi.

Le malformazioni più comuni dei neonati includono la tetrade di Fallot e la coartazione dell'aorta. E qui dai difetti più spesso assegnati allocano difetti di partizioni predserdny e ventricular.

La morsa del tetrado di Fallo si forma nella quarta-sesta settimana di gravidanza a causa di irregolarità nello sviluppo del cuore. Un ruolo significativo appartiene all'eredità, ma i fattori di rischio svolgono un ruolo importante. Molto spesso, questo difetto si verifica nei neonati con sindrome di Down. Il gruppo di Fallot è caratterizzato da un difetto nel setto tra i ventricoli, la posizione dell'aorta cambia, l'aorta polmonare si restringe e il ventricolo destro si allarga. Allo stesso tempo, si sente un fruscio nel cuore, si nota mancanza di respiro e le labbra e le dita diventano blu.

La coorte dell'aorta nei neonati è caratterizzata da un restringimento dell'aorta stessa. Secondo questa restrizione, ci sono due tipi: postduktalny e preduktalny. L'ultimo tipo di cuore si riferisce a una patologia molto grave, incompatibile con la vita. In questo caso è necessario un intervento chirurgico, poiché questa malattia cardiaca porta al blu nella parte inferiore del corpo.

Un difetto delle valvole cardiache di origine congenita è presentato sotto forma di parti sporgenti dell'endocardio, che allinea la parte interna del cuore. Con tali mali, il sangue circola solo in una direzione. I difetti cardiaci più comuni in questa categoria sono difetti aortici e polmonari. La sintomatologia di questa patologia è costituita da un certo fruscio del cuore, mancanza di respiro, gonfiore degli arti, dolore toracico, letargia e perdita di coscienza. L'elettrocardiografia viene utilizzata per chiarire la diagnosi e la chirurgia è considerata uno dei possibili metodi di trattamento.

Diagnosticare i difetti cardiaci neonatali è identificare questa patologia prima della nascita, cioè utilizzando il metodo della diagnosi prenatale. Esiste un esame invasivo e non invasivo. Il primo metodo di diagnosi comprende la cordocentesi, la biopsia corionica e l'amniocentesi. Il secondo metodo di esame comprende un esame del sangue per la biopsia della madre, un'ecografia della donna incinta nella prima metà della gravidanza e un secondo esame ecografico per chiarire la diagnosi.

Un certo gruppo di difetti cardiaci nei neonati in alcuni casi è semplicemente in pericolo di vita, quindi, in questo caso, viene prescritta un'operazione chirurgica di emergenza. Per esempio, in una tale malattia cardiaca come coartazione dell'aorta, viene rimossa chirurgicamente un'area ristretta. In altri casi, la chirurgia viene posticipata per un certo periodo di tempo, se ciò è possibile senza un intervento chirurgico.

Cardiopatia acquisita

Questa patologia nella struttura e nel funzionamento delle valvole cardiache, che si formano durante la vita di una persona sotto l'influenza di determinati fattori, porta all'interruzione del cuore. La formazione di difetti cardiaci del carattere acquisito è influenzata da lesioni infettive o vari processi infiammatori, nonché da un certo sovraccarico delle camere cardiache.

La malattia cardiaca, che una persona ha acquisito durante la vita, è anche chiamata cardiopatia valvolare. È caratterizzato da stenosi o insufficiente funzionamento della valvola e in alcuni punti manifestato da un difetto cardiaco combinato. Quando si effettua questa diagnosi, viene rivelata un'anomalia nel funzionamento della valvola mitrale, che non è in grado di regolare il flusso sanguigno e provoca ristagno in entrambi i circoli di circolazione sanguigna. E il sovraccarico di alcuni reparti del cuore porta al loro ipertrofia, e questo, a sua volta, cambia l'intera struttura del cuore.

I difetti cardiaci acquisiti sono raramente soggetti a diagnosi tempestive, che li distingue dalla CHD. Molto spesso, le persone soffrono di molte malattie infettive "ai piedi", e questo può causare reumatismi o miocardite. Difetti cardiaci con eziologia acquisita possono anche essere causati da un trattamento impropriamente prescritto.

Inoltre, questa categoria di patologia cardiaca è classificata secondo i segni eziologici per difetti cardiaci con origine sifilitica, aterosclerotica, reumatica e anche come conseguenza di endocardite batterica.

I difetti cardiaci acquisiti sono caratterizzati da un alto o moderato grado di disturbi emodinamici all'interno del cuore, ci sono anche tali difetti che non sono assolutamente influenzati da questa dinamica. A seconda di questa emodinamica, ci sono diversi tipi di difetti acquisiti, vale a dire compensati, scompensati e subcompensati.

Un punto importante per la diagnosi del tipo di difetto tiene conto della sua localizzazione. I difetti cardiaci come la cardiopatia monoclea includono la malattia cardiaca mitrale, aortica e tricuspide. In questo caso, solo una valvola è deformata. In caso di lesione, entrambi parlano di una cardiopatia valvolare combinata. Questa categoria include malformazioni mitralico-tricuspide, atriale-aortica, aortica-tricuspide, ecc.

Con difetti cardiaci minori, i sintomi della malattia potrebbero non manifestarsi per molto tempo. Ma i difetti cardiaci emodinamicamente significativi del carattere acquisito sono caratterizzati da mancanza di respiro, cianosi, edema, aumento del battito cardiaco, dolore in questa zona e tosse. Un segno clinico caratteristico di qualsiasi tipo di difetto è il soffio al cuore. Per una diagnosi più accurata, è prescritto un consulto con un cardiologo che esegue un esame mediante palpazione, percussione, auscultazione, che consente di ascoltare una frequenza cardiaca più accurata e il rumore presente nel cuore. Inoltre, vengono utilizzati metodi di ecocardioscopia e dopplerografia. Tutto ciò contribuirà a valutare come una certa malattia cardiaca ha la sua gravità, così come il suo grado di scompenso.

La formulazione di una diagnosi come un difetto cardiaco richiede una maggiore responsabilità da parte della persona per la sua salute. Prima di tutto, è necessario limitare le prestazioni di uno sforzo fisico pesante, soprattutto per quanto riguarda gli sport professionali. È anche importante mantenere uno stile di vita corretto con una dieta equilibrata e regime quotidiano, effettuare regolarmente la prevenzione dell'endocardite, i disturbi del ritmo cardiaco e la circolazione sanguigna insufficiente, poiché questa categoria di pazienti ha i prerequisiti per la formazione di difetti. Inoltre, il trattamento tempestivo delle malattie infettive con la prevenzione di reumatismi ed eziologia batterica endocardite sarà in grado di prevenire lo sviluppo di cardiopatie acquisite.

Ad oggi, utilizzare due metodi di trattamento della categoria acquisita di questa patologia cardiaca. Questi includono il metodo chirurgico di trattamento e farmaco. A volte questa anomalia viene completamente compensata, il che consente al paziente di dimenticare la diagnosi di un difetto cardiaco di origine acquisita. Tuttavia, per questo il punto importante è la diagnosi tempestiva della malattia e il trattamento correttamente prescritto.

I metodi terapeutici di trattamento includono l'arresto del processo di infiammazione nel cuore, quindi viene eseguita un'operazione chirurgica per eliminare le malattie cardiache. Di norma, la chirurgia viene eseguita a cuore aperto e l'efficacia dell'operazione dipende in gran parte dalla tempestività del suo funzionamento. Ma tali complicazioni di difetti cardiaci, come una insufficiente circolazione sanguigna o un ritmo cardiaco anormale, possono essere eliminate senza intervento chirurgico.

Cardiopatia aortica

Questa malattia è divisa in stenosi e insufficienza aortica. Oggi, la stenosi aortica, tra difetti cardiaci acquisiti, è più spesso rilevata in Nord America e in Europa. Circa il 7% diagnostica la stenosi aortica calcifica in persone di età superiore ai 65 anni e soprattutto nella metà maschile della popolazione. Solo l'11% spiega un fattore eziologico come i reumatismi nella formazione della stenosi aortica. Nei paesi più sviluppati, la causa dello sviluppo di questo difetto cardiaco è quasi l'82% del processo calcificativo degenerativo che si verifica sulla valvola aortica.

Un terzo dei pazienti soffre di malattia della valvola aortica bicuspide, dove la fibrosi del lembo progredisce a causa del danno al tessuto valvolare stesso e i processi aterogenici sono accelerati, e questo è ciò che causa un difetto aortico sotto forma di stenosi. E tali fattori provocatori come il fumo, la dislipidemia, l'età del paziente, i livelli di colesterolo aumentati in modo significativo possono accelerare i processi fibrotici e la formazione di un difetto aortico nel cuore.

A seconda della gravità della malattia, si distinguono diverse fasi. Questi includono: stenosi aortica con leggero restringimento, moderata e grave.

L'immagine sintomatica della cardiopatia aortica dipende dai cambiamenti anatomici della valvola aortica. Con lesioni minori, la maggior parte dei pazienti vive e lavora a lungo nel loro solito ritmo di vita e non fa certe lamentele che indichino un difetto aortico. In alcuni casi, il primo sintomo di difetto aortico è l'insufficienza cardiaca (HF). Disturbi di natura emodinamica sono affaticamento, che è associato con il flusso di sangue centralizzato. Tutto ciò causa lo sviluppo di pazienti con vertigini e svenimenti. Quasi il 35% dei pazienti ha dolore caratterizzato da una natura stenocardica. Con imperfezioni scompensate, la mancanza di respiro appare dopo ogni sforzo fisico. Ma a causa di uno sforzo fisico inadeguato, può verificarsi edema polmonare. Segni come l'asma cardiaco e gli attacchi di angina sono una prognosi sfavorevole della malattia.

Visivamente, durante l'esame del paziente, si nota pallore e con una stenosi pronunciata - un impulso di riempimento piccolo e lento, e la pressione della sistole e dell'impulso è ridotta. La spinta del cuore all'apice si sente sotto forma di un tono potente, diffuso, che sale con uno scostamento verso sinistra e verso il basso. Quando una palma è attaccata al manico dello sterno, c'è un tremito pronunciato di sistole. Durante la percussione, l'ottusità del cuore è contrassegnata da uno spostamento verso sinistra e verso il basso di quasi 20 mm, e talvolta anche di più. Durante l'auscultazione, si sente un secondo tono indebolito tra le costole, oltre al soffio sistolico, che viene effettuato in tutte le parti del cuore, sul retro e nei vasi cervicali. A volte il rumore auscultatorio si sente a distanza. E con la scomparsa del secondo tono dell'aorta, è possibile parlare con totale fiducia in caso di stenosi aortica grave.

La cardiopatia aortica è caratterizzata da cinque fasi di perdita.

Il primo stadio è la compensazione assoluta. I pazienti non mostrano alcun disturbo tipico, il difetto viene rilevato durante l'auscultazione. Con l'aiuto della cardiografia ECHO, viene determinato un gradiente di pressione insignificante di sistole sulla valvola aortica (circa 40 mm Hg). Il trattamento chirurgico non viene eseguito.

Il secondo stadio della malattia è una insufficienza cardiaca insufficiente. C'è affaticamento, mancanza di respiro sullo sfondo dello sforzo fisico, vertigini. Oltre ai segni di stenosi aortica durante l'auscultazione, un segno caratteristico di ipertrofia ventricolare sinistra viene rilevato da studi radiografici ed elettrocardiografici. Quando si esegue la cardiografia ECHO, è possibile determinare una pressione sistolica moderata sulla valvola aortica (circa 70 mmHg) e la chirurgia è semplicemente necessaria.

Il terzo stadio è caratterizzato da insufficienza coronarica relativa, che si manifesta con dolore simile all'angina pectoris; mancanza di respiro progredisce; svenimenti e vertigini sullo sfondo di un leggero sforzo fisico. I bordi del cuore sono chiaramente ingranditi a causa del ventricolo sinistro. Sull'elettrocardiogramma, ci sono tutti i segni di un aumento del ventricolo nel lato sinistro del cuore e dell'ipossia del muscolo cardiaco. Con la cardiografia ECHO, la pressione della sistole sale sopra i 60 mm Hg. Art. In questo stato, viene assegnata un'operazione urgente.

Al quarto stadio della cardiopatia aortica, l'insufficienza ventricolare sinistra è espressa. I reclami dei pazienti sono gli stessi del terzo stadio della malattia, ma il dolore e altre sensazioni sono molto più forti. A volte ci sono attacchi di dispnea parossistica con una periodicità e soprattutto di notte; asma cardiaco; il fegato aumenta e si verifica edema polmonare. Sull'elettrocardiogramma sono visibili tutti i disturbi associati alla circolazione coronarica e alla fibrillazione atriale. E con uno studio ECHO-cardiografico, viene rilevata la calcificazione della valvola aortica. Sulla radiografia è determinata dal ventricolo ingrandito nella parte sinistra del cuore, così come dalla congestione nei polmoni. Le raccomandazioni per il riposo a letto e la prescrizione di terapie conservative migliorano temporaneamente le condizioni generali di alcuni pazienti. In questo caso, il metodo chirurgico di trattamento è fondamentalmente semplicemente impossibile. Tutto è risolto individualmente.

E l'ultimo stadio della cardiopatia aortica è terminale. È caratterizzato dalla progressione dell'insufficienza del pancreas e del ventricolo sinistro. In questa fase, tutti i segni della malattia sono abbastanza pronunciati. I pazienti sono in condizioni estremamente difficili, quindi il trattamento in questo caso non è più efficace e non vengono eseguite anche le operazioni chirurgiche.

L'insufficienza aortica si riferisce a uno dei tipi di malformazioni aortiche. La frequenza della sua individuazione, di regola, dipende direttamente dai metodi degli studi diagnostici. La diffusione di questo tipo di vizio aumenta con l'età di una persona e tutti i segni clinici di grave carenza sono molto più spesso rilevati nel sesso maschile.

Una delle cause più comuni della formazione di questa patologia è l'aneurisma aortico della parte ascendente, così come la valvola aortica bicuspide. In alcuni casi, la causa della patologia in quasi il 50% è dovuta a disturbi degenerativi della valvola aortica. Nel 15% il fattore eziologico è reumatismo e aterosclerosi e nell'8% endocardite di origine infettiva.

Come con la stenosi aortica, ci sono tre gradi di gravità della cardiopatia aortica: iniziale, moderata e grave.

I sintomi di insufficienza aortica consistono nella velocità di formazione e nella dimensione dei difetti della valvola. Nella fase di compensazione non ci sono segni soggettivi della malattia. Lo sviluppo della cardiopatia aortica procede tranquillamente, anche con una quantità significativa di rigurgito aortico.

Con la rapida formazione di estesi difetti, i sintomi stanno guadagnando progressione e questo diventa la causa dell'insufficiente funzione cardiaca (HF). Un certo numero di pazienti sperimenta capogiri e sentono il battito del cuore. Inoltre, in quasi la metà dei pazienti con diagnosi di insufficienza aortica, causata da aterosclerosi o sifilide, l'angina è il principale sintomo della malattia.

Gli attacchi di difficoltà respiratoria si sviluppano all'inizio del processo patologico con un aumento dello sforzo fisico, e durante la formazione di insufficienza ventricolare sinistra, la mancanza di respiro appare a riposo ed è caratterizzata da sintomi di asma cardiaco. A volte è complicato dall'aggiunta di edema polmonare. Inoltre, i pazienti sono molto pallidi, hanno una pulsazione severa delle arterie carotidee, brachiali e temporali, si osservano i sintomi di Musset, Landofolfi, Muller e Quincke. All'esame, si osserva il polso di Corrigan, durante l'auscultazione si sente una spinta molto forte e piuttosto diffusa all'apice del cuore, e i suoi confini sono significativamente ingranditi verso il lato sinistro e verso il basso. Un doppio carattere del tono di Traube è notato sopra i vasi di una grande struttura, e quando si preme sulla zona dell'arteria iliaca, appare il rumore di Durozier. La pressione sistolica sale a 170 mm Hg. Art., E per gli indicatori di pressione diastolica è caratterizzato da una diminuzione a quasi 40 mm Hg. Art.

Questa patologia si sviluppa dall'apparizione dei primi segni fino alla morte del paziente, che in media dura circa sette anni. Il lavoro insufficiente del cuore si forma molto rapidamente nel processo di strappo della foglia o piuttosto grave danno alla valvola nell'endocardite. Tali pazienti vivono poco più di un anno. Una prognosi più favorevole è caratterizzata da cardiopatia aortica sullo sfondo di origine aterosclerotica, che raramente porta a cambiamenti significativi nelle valvole.

Cardiopatia mitrale

Questa categoria di malattie include stenosi e insufficiente funzione della valvola mitrale. Nel primo caso, la stenosi è considerata una frequente cardiopatia reumatica, la cui causa è un'endocardite reumatica a lungo flusso. Di norma, questo tipo di patologia cardiaca è più comune tra le giovani generazioni e nell'80% dei casi colpisce la metà femminile della popolazione. Molto raramente, l'orifizio mitrale si restringe a causa della sindrome carcinoide, dell'artrite reumatoide e del lupus eritematoso. E il 13% dei casi è attribuibile a cambiamenti nelle valvole di natura degenerativa.

La stenosi mitralica è minore, moderata e significativa.

Tutti i sintomi clinici della cardiopatia mitralica sotto forma di stenosi hanno una certa dipendenza dallo stadio di questa patologia e in quale stato è la circolazione del sangue. Con una piccola apertura, il difetto non si manifesta clinicamente, ma questo riguarda solo lo stato di riposo. Ma con un aumento della pressione in un tale circolo di circolazione sanguigna, quando appare una piccola mancanza di respiro, e i pazienti si lamentano di un forte battito cardiaco quando eseguono uno sforzo fisico minore. Nei casi di forte aumento della pressione capillare, si sviluppa asma cardiaco, tosse secca e talvolta con separazione dell'espettorato e anche sotto forma di emottisi.

Con LH (ipertensione polmonare), i pazienti diventano deboli e si stancano rapidamente. Quando i sintomi della stenosi sono pronunciati, ci sono segni di rossore mitrale nelle guance con una tonalità pallida del viso, cianosi sulle labbra, naso e orecchie.

Durante l'ispezione visiva con malattia cardiaca mitrale, c'è una forte sporgenza dello sterno della parte inferiore e pulsazione come risultato della formazione di una gobba del cuore, che è il risultato di attacchi intensificati del pancreas contro la parete toracica di fronte. Nella regione dell'apice del cuore, il tremore diastolico è determinato sotto forma di fusa di gatto. Durante l'auscultazione, si sente l'amplificazione del primo tono nella parte superiore del cuore e un clic quando si apre la valvola mitrale.

La stenosi mitralica può verificarsi in più fasi. Il primo è il pieno risarcimento, in cui è possibile fare a meno dell'uso del trattamento chirurgico. Il secondo è la stasi nell'LH (arteria polmonare). In questo caso, il trattamento chirurgico viene eseguito rigorosamente secondo le indicazioni. Il terzo - lavoro insufficiente del pancreas. Ci sono indicatori assoluti per la chirurgia. Il quarto stadio è caratterizzato da cambiamenti distrofici. Con l'uso della terapia farmacologica, è possibile ottenere un leggero effetto a breve termine. In questa fase si possono eseguire le operazioni, tuttavia, aumentando brevemente l'aspettativa di vita dei pazienti. Per l'ultima fase terminale, qualsiasi trattamento non dà alcuna efficacia, né medicamentosa né operativa.

Il secondo tipo di cardiopatia mitralica è il lavoro insufficiente della valvola mitrale. Oggi, nel mondo moderno, il 61% di questa malattia è responsabile dell'insufficienza mitralica degenerativa e solo il 14% è una patologia reumatica. Altre cause nello sviluppo di questa cardiopatia comprendono lo scleroderma sistemico, il lupus eritematoso, l'endocardite eziologia infettiva e la malattia coronarica.

Questa malattia è classificata in base alla gravità iniziale, moderata e severa.

In compenso, questo tipo di malattie cardiache viene rilevato accidentalmente durante una visita medica. Con il lavoro ridotto delle contrazioni ventricolare si sviluppano attacchi di difficoltà respiratorie durante l'esecuzione di un certo lavoro e battito cardiaco. Quindi, si formano edema sulle gambe, dolore nell'ipocondrio dal lato destro, asma cardiaco e anche mancanza di respiro in uno stato di assoluto finora.

A molti pazienti viene diagnosticato un dolore fastidioso, lancinante e pressante nel cuore, che può manifestarsi senza sforzo fisico. Con significativi processi di rigurgito nella parte sinistra dello sterno, si nota la formazione di una gobba cardiaca, una spinta nella parte superiore del cuore è sentita di un carattere potenziato e diffuso, che è localizzato sotto la quinta costola. Durante l'auscultazione, il primo tono cardiaco è completamente assente, sopra il LA, il secondo tono è molto spesso diviso e all'apice - un terzo tono sordo.

Nell'insufficienza mitralica si distinguono anche cinque stadi della malattia. Il primo è lo stadio della compensazione, senza indicazioni per i metodi di trattamento chirurgico. Il secondo è lo stadio di sottocompensazione, per il quale è necessario un intervento chirurgico. Il terzo stadio dell'insufficienza mitralica si verifica con la scompenso del pancreas. Qui viene anche prescritta un'operazione. Il quarto è cambiamenti distrofici nel cuore. In questo caso, l'intervento chirurgico è ancora possibile. Il quinto stadio è terminale, in cui il trattamento chirurgico non viene più eseguito.

I parametri predittivi dei risultati mediocri includono l'età dei pazienti, la presenza di alcuni sintomi e la fibrillazione atriale, i processi LH progressivi e una frazione di eiezione bassa.

Trattamento della malattia cardiaca

Di norma, il trattamento delle malattie cardiache è suddiviso in farmaci e metodi chirurgici. Nella fase di compensazione dei difetti cardiaci, non viene prescritto alcun trattamento speciale. Si raccomanda di ridurre lo sforzo fisico e l'affaticamento mentale. Un punto importante è l'esercizio nel gruppo LF. Ma durante il periodo di decompensazione, vengono prescritti farmaci antipertensivi per prevenire il sanguinamento polmonare; bloccanti dei beta-adrenorecettori e dell'endotelina, che riduce l'insorgenza dell'insufficienza funzionale del cuore, che consente anche di sopportare lo sforzo fisico. Gli anticoagulanti sono utilizzati nello sviluppo della fibrillazione atriale e del flutter atriale.

Per lo scompenso delle malattie cardiache, come la mitralite, vengono utilizzate preparazioni digitalizzate; con difetti aortici - Strofantin. Ma soprattutto con l'inefficacia dei metodi conservativi di trattamento ricorrono alle operazioni chirurgiche per vari difetti cardiaci.

Per prevenire lo sviluppo di cardiopatie acquisite, è necessario trattare prontamente e in modo approfondito malattie quali l'aterosclerosi, i reumatismi, la sifilide, eliminare i focolai infettivi nel cavo orale e della faringe, e non sovraccaricare il lavoro ed evitare di sovraccaricare il carattere nervoso. Inoltre, è importante rispettare le norme sanitarie e igieniche nella vita quotidiana e nel lavoro, per trattare l'umidità e l'ipotermia.

Per le malattie cardiache non è entrato nello stadio di scompenso, non bisogna mangiare troppo, è razionale assegnare tempo al lavoro e riposare con sufficiente tempo per dormire. Vari tipi di lavoro pesanti, persone con difetti cardiaci, sono assolutamente controindicati. Tali pazienti sono costantemente registrati con cardiologi.

Operazione di malattia cardiaca

In alcune cliniche di cardiochirurgia vengono utilizzate varie procedure chirurgiche per trattare i difetti cardiaci. In caso di insufficiente funzionamento delle valvole, in alcuni casi ricorrono a operazioni di conservazione degli organi. In questo caso, tagliare le punte o la giuntura. E con restringimenti minori produce la loro parziale espansione. Questo viene fatto usando una sonda, e il metodo si riferisce alla chirurgia endovasale.

Per i casi più gravi, utilizzare la tecnica per la sostituzione completa delle valvole cardiache con quelle artificiali. Con grandi forme di stenosi aortica e quando non è possibile espandere l'aorta, la resezione viene eseguita e una parte specifica dell'aorta viene sostituita con una protesi in dacron sintetico.

Quando diagnostichi l'insufficienza della circolazione coronaria nello stesso momento applichi il metodo di arterie di smistamento che hanno lesioni.

C'è anche un moderno metodo di trattamento chirurgico delle malattie cardiache, che è sviluppato e ampiamente utilizzato in Israele. Questo è un metodo rotabile, che è caratterizzato dall'uso di un piccolo trapano che consente di ripristinare il lume dei vasi sanguigni. Molto spesso, i difetti cardiaci sono accompagnati da disturbi del ritmo, ad es. si formano blocchi Pertanto, eseguire un'operazione di sostituzione della valvola è sempre accompagnata dall'impianto di un controllo artificiale e regolazione del ritmo cardiaco.

Dopo aver eseguito un intervento chirurgico per le malattie cardiache, i pazienti sono nei centri di riabilitazione fino a completare l'intero corso di terapia di riabilitazione medica con la prevenzione della trombosi, il miglioramento della nutrizione miocardica e il trattamento dell'aterosclerosi.

Dopo la dimissione, i pazienti vengono periodicamente esaminati con la nomina di un cardiologo o di un cardiochirurgo con un trattamento preventivo due volte l'anno.

Pinterest