Cosa fare se l'impulso è di 120 battiti al minuto e come aiutare?

Il polso è l'indicatore principale del normale funzionamento del cuore. Di norma, ad ogni appuntamento dal medico, prima di tutto, viene controllato per lui e, a seconda degli indicatori, determinare le ulteriori tattiche di trattamento. Il polso viene misurato a riposo, a volte i medici chiedono al paziente di assumere una posizione eretta per risultati più accurati.

C'è una frequenza cardiaca media per gli adulti - 60-90 battiti al minuto. Naturalmente, è necessario tener conto che durante il giorno diventa più o meno, a seconda dello sforzo fisico, della tensione nervosa e della salute generale. Un tale aumento dell'impulso è considerato normale se non è di natura permanente. Che cosa fa l'indicatore 120 colpi e cosa farne, lo capiremo in questo articolo.

Frequenza cardiaca normale media e deviazioni verso l'alto

Ogni età ha un indicatore di frequenza cardiaca medica (Tabella 1). Ad esempio, nei neonati sono 130 battiti, nei bambini 80, nelle persone di mezza età 60-90 e negli anziani 65. È inoltre necessario tenere conto dell'ora del giorno in cui gli indicatori vengono misurati.

Quindi, al mattino, dopo che l'organismo si è risvegliato, il muscolo cardiaco lavora con una frequenza di 50-60 battiti, durante il giorno una persona sana ha valori normali, ma di sera il cuore aumenta il suo ritmo e il valore è fissato a 90.

Tabella 1 - Standard di età per la frequenza cardiaca

Se la frequenza cardiaca del paziente è costantemente entro 100, si può parlare di tachicardia, cioè un impulso significativamente accelerato, rispetto ai valori normali. Questa è una malattia alla quale viene diagnosticato un funzionamento scorretto del sistema cardiovascolare. In tali pazienti, il muscolo cardiaco, sotto l'influenza di fattori fisiologici o patologici, non può far fronte alla spinta del sangue nelle arterie.

Molto spesso, un aumento dell'impulso è associato ad un aumento della pressione arteriosa dovuto all'influenza di fattori esterni o in caso di patologie interne. Ma ci sono casi in cui la pressione rimane all'interno del range normale, e il valore dell'impulso allo stesso tempo va fuori scala.

Questo è un segno di gravi irregolarità nel corpo, che, se non vengono notate e prescritte in tempo per il trattamento, porterà al deterioramento del muscolo cardiaco, infarto, insufficienza cardiaca o persino morte.

Nella letteratura medica, ci sono due tipi di tachicardia:

  1. Fisiologico: aumento a breve termine (fino a 20 minuti) della frequenza cardiaca associata al fisico. stress, stato emotivo, stress, nervosismo nervoso.
  2. Patologico - associato a patologie interne del corpo: malattie cardiache, intossicazione, presenza di infezioni o infiammazioni, malattie vascolari e polmonari, disturbi ormonali.

Pulse 120 può essere diagnosticato per i seguenti motivi:

  • uso di alcool e tabacco;
  • eccesso di cibo;
  • aumento della temperatura dell'aria, del calore e dell'umidità, sotto l'influenza di quale dispnea si verifica;
  • sentimento di paura;
  • caffè e tè contenenti caffeina;
  • uso di droghe;
  • uso di energia.

Con un forte aumento dell'indicatore a 127 battiti e sopra, dovresti provare ad abbassarlo da solo usando i metodi di primo soccorso. Di loro saranno discussi di seguito.

Se si è notato che il tonometro mostra costantemente un polso di 125 e superiore, è necessario visitare un medico il più presto possibile, sottoporsi a un esame e prescrivere un corso di trattamento, poiché il trattamento tardivo è irto di conseguenze negative per l'organismo, interrompendo anche il funzionamento dei suoi sistemi principali.

120 battiti al minuto in diverse condizioni fisiologiche

Abbiamo già detto che gli indicatori possono variare a seconda della posizione del corpo, dell'attività fisica e di altri fattori. Ognuno di loro analizzerà più in dettaglio.

A riposo

Se un aumento della frequenza cardiaca è accompagnato da un peggioramento della salute, è necessario consultare immediatamente un medico per evitare conseguenze negative. Un impulso di 120 battiti al minuto viene diagnosticato se il corpo contiene:

  • malattie cardiache, comprese malformazioni;
  • patologia dell'apparato respiratorio;
  • malattia della tiroide;
  • intossicazione da avvelenamento;
  • squilibrio ormonale.

Gli indicatori del corpo in posizione orizzontale e verticale sono significativamente differenti. Se misurate il battito cardiaco di una persona sdraiata, il più delle volte sarà leggermente rallentato, ma il suo valore aumenterà non appena il paziente assumerà una posizione eretta. Ciò è dovuto al deflusso di sangue dal cervello e può essere accompagnato da leggero capogiro e oscuramento negli occhi. In questo caso, il corpo deve lavorare più velocemente per reintegrare l'afflusso di sangue.

Quando si cammina

L'aumento della frequenza cardiaca quando si cammina è associato a uno sforzo fisico sul corpo. Di conseguenza, la frequenza dei battiti cardiaci aumenta. Si tratta di un aumento delle prestazioni assolutamente normale, anche fino a 120-130 battiti, poiché il corpo impiega molti sforzi per superare certi ostacoli.

Se ti fermi e fai un respiro profondo, ripristina la respirazione, l'impulso tornerà alla normalità. Affinché qualsiasi attività fisica non sia così dolorosa per il corpo, deve essere regolarmente addestrata e aumentata la resistenza attraverso il jogging, il nuoto e uno stile di vita attivo.

Durante lo sforzo fisico

Nell'allenamento o durante la corsa attiva, si può osservare un aumento di 125 colpi. A volte questa cifra raggiunge 130-135 ed è la norma.

Palpitazioni cardiache durante lo sforzo fisico

A causa dei carichi aumentati, il corpo viene sottoposto a stress ed è costretto ad accelerare tutti i processi vitali: respirazione, circolazione sanguigna, sudorazione. Di conseguenza, il carico sul cuore aumenta e la frequenza cardiaca aumenta. Ciò porta a tali indicatori dell'impulso.

sintomatologia

Accade spesso che i pazienti si rivolgono al medico e si lamentano di un costante bussare al petto in uno stato di completo riposo. I seguenti sintomi sono diagnosticati:

  • vertigini;
  • oscurità negli occhi;
  • perdita di orientamento;
  • frequenti svenimenti;
  • sentirsi debole;
  • mancanza di respiro.

Cause ed effetti delle palpitazioni cardiache

Il battito del cuore di una persona sana può aumentare, ma anche tornare rapidamente alla normalità. Se parliamo di patologia, le ragioni per l'aumento del polso sono le seguenti:

  • la presenza di sanguinamento;
  • grande perdita di sangue;
  • funzionamento anormale delle ghiandole surrenali, in cui una grande quantità di un ormone che regola l'irritabilità del sistema nervoso viene rilasciato nel sangue;
  • piccola quantità di emoglobina nel sangue;
  • ipertermia;
  • intossicazione in caso di avvelenamento con sostanze stupefacenti o alcoliche;
  • la disidratazione;
  • infezione e processi infiammatori;
  • enfisema dei polmoni, quando i tessuti diventano meno estensibili.

Costantemente le palpitazioni cardiache affrontano gravi conseguenze. Se il problema non viene rilevato in tempo, il cervello, il cuore, i reni e le ghiandole surrenali, i vasi sanguigni e gli occhi possono essere colpiti.

Questa condizione causa alterazione della memoria, è irta di malattia di Alzheimer, infarto, ictus e morte.

Eventi medici

Sollevare l'impulso a 120 e oltre richiede una correzione immediata. Esistono metodi medici e tradizionali di trattamento delle palpitazioni cardiache. Parliamo di loro ulteriormente.

Pronto soccorso

Se si verifica un disagio e la frequenza cardiaca aumenta, i terapeuti consigliano di intraprendere le seguenti azioni:

  • misurare l'impulso;
  • siediti;
  • fai un respiro profondo ed espira;
  • bevi un bicchiere d'acqua;
  • lavati la faccia con acqua fredda;
  • ancora una volta fai un respiro profondo fino alla completa tranquillità;
  • misurare di nuovo la frequenza degli scioperi.

Se gli indicatori tornano alla normalità, allora è tutto a posto, non è possibile adottare ulteriori misure. Cosa fare se non è cambiato nulla o una diminuzione dell'impulso è insignificante? Dovresti prendere una tintura di valeriana o di motherwort, gocce di Corvalol o sciogliere la compressa di Valocordin, a seconda di ciò che si trova nel contenitore di medicinali.

Trattamento farmacologico

Se l'aumento della frequenza cardiaca si verifica spesso, è necessario trasportare un pacco di Valocordin o estratto di valeriana in compresse. Questo è il modo più veloce per normalizzare la tua condizione, essere in un luogo pubblico e non ricorrere a farmaci gravi. Con il mantenimento a lungo termine di livelli elevati, devono essere assunti i seguenti farmaci:

Il ricevimento di eventuali farmaci deve essere prescritto solo da un medico dopo un esame dettagliato e sulla base delle prove presentate.

L'acquisto e l'assunzione di medicinali in modo indipendente sono severamente proibiti, in quanto un dosaggio errato o l'incompatibilità dei componenti dei farmaci può portare a un deterioramento della salute e conseguenze negative per una persona.

Rimedi popolari

Un breve aumento della frequenza cardiaca può essere interrotto con i seguenti metodi domestici:

  1. Un noto rimedio popolare per abbassare il polso è il miele. Se dissolvi un cucchiaino di miele al giorno, la frequenza cardiaca tornerà gradualmente alla normalità.
  2. Il ribes ha un effetto simile. Brodo di ribes nero può ridurre la frequenza cardiaca.
  3. È possibile ricorrere a brodi a base di erbe. È meglio usare camomilla, motherwort, valeriana, citronella cinese. Puoi anche ricavare da queste erbe tinture di alcool e assumere la forma diluita con acqua. Per preparare il brodo, versare un cucchiaio di materia prima con acqua bollente (due bicchieri) e insistere in un bagno d'acqua per 15 minuti, per la tintura - un cucchiaio di erbe viene versato con un bicchiere di alcol e invecchiato per una settimana.

prevenzione

Al fine di prevenire lo sviluppo di malattie che si sono sviluppate a seguito di palpitazioni cardiache, si raccomanda di rivedere radicalmente il proprio stile di vita. segue:

  • rinunciare a cattive abitudini, alcol e tabacco;
  • ridurre la quantità di caffeina consumata;
  • aumentare l'attività fisica, camminare di più all'aria aperta, fare esercizi mattutini;
  • rifiutare il lavoro stressante;
  • meno soggetto alle emozioni;
  • rifiutare cibi grassi e fritti;
  • stabilire un sonno completo;
  • bere più acqua;
  • mangiare verdure verdi e aumentare la quantità di cibo naturale nella dieta;
  • tieni traccia del tuo corpo.

Aumentare la frequenza cardiaca a 120 battiti al minuto in uno stato di calma non è la norma e richiede assistenza urgente e ulteriore trattamento. Se questo aumento è dovuto allo sforzo fisico, allora non dovresti affrettarti ad assumere droghe - devi rilassarti e misurare il tuo polso nel tempo, forse questa è solo una reazione temporanea del corpo.

Cosa significa pulse 120?

A tassi quando la frequenza cardiaca è di 120 battiti al minuto, molti battono in preda al panico. Per un adulto, questo valore è più alto del normale e viene chiamato tachicardia in modo sistematico. Accompagnato da nausea, vertigini, stanchezza, tinnito. Le palpitazioni cardiache richiedono un trattamento immediato, in quanto l'ignorare la malattia può causare un ictus. Sbarazzarsi della malattia può solo eliminare il fattore che è la causa.

Quando il polso è considerato alto?

Un impulso alto è un impulso la cui frequenza è superiore a 90 battiti / min. in uno stato calmo. Quando il battito cardiaco è superiore a 100 bpm. I medici diagnosticano la tachicardia. In questo caso, di regola, l'intervallo tra la contrazione del muscolo cardiaco è stabile. Un aumento temporaneo dell'impulso (non più di 30 minuti) può essere causato da un fattore di stress, sforzo fisico. Dopo un breve periodo, viene ripristinato. Di conseguenza, se il battito cardiaco del paziente supera i 90 battiti / min per un lungo periodo, anche sotto pressione normale, esiste una patologia del sistema cardiovascolare. Esistono standard individuali della frequenza cardiaca che dipendono dall'età, dal sesso, dalla salute e dal peso.

Frequenza cardiaca al minuto

Ogni età è caratterizzata da propri intervalli e valori medi del battito cardiaco e della contrazione vascolare:

Di conseguenza, con l'età, l'HR diminuisce l'intensità e l'impulso rallenta. Il più alto intervallo tra gli indicatori negli adolescenti 12-15 anni, che è associato con la ristrutturazione del corpo, i cambiamenti interni e la maturazione. Prendere misure per eliminare i tassi elevati e stabilire le cause esatte della malattia può solo medico, dopo l'ispezione.

Pulse 120: è pericoloso?

La tachicardia, quando il polso è superiore a 100 battiti al minuto, può indicare una patologia, una malattia o processi infiammatori nel corpo. Il trattamento in una tale situazione è necessario. Ignorare questa patologia può interrompere la circolazione cerebrale e diventare un precursore di un ictus. Spesso, la tachicardia contribuisce allo sviluppo di insufficienza ventricolare. È particolarmente importante iniziare un trattamento tempestivo, se il polso è alto e gli indicatori della pressione sanguigna sono normali. Se non si adottano le misure appropriate, il paziente può essere fatale.

Cause del polso rapido

Le ragioni dell'aumento della frequenza cardiaca possono essere diverse. Spesso, un ritmo elevato non diventa un problema, ma un sintomo di patologie interne, che indicano invasione, avvelenamento o infiammazione. Provocano un aumento della frequenza cardiaca, affaticamento, mancanza di sonno, depressione, affaticamento, droghe sintetiche e mancanza di vitamine. Per sua natura, la tachicardia ha 2 tipi diversi. Di seguito è riportata una tabella che li descrive.

A seconda della natura dell'aumento, i battiti possono diventare sistemici. Per provocare una tale situazione (polso - 120 battiti / min.) Può indurire l'arteria, stress costante, alterata funzione tiroidea. Con il metabolismo sbagliato, il cuore lavora più intensamente. Enfisema, grassi e cibo spazzatura, anche il surriscaldamento del corpo influisce negativamente sul lavoro del muscolo cardiaco.

Funzionalità negli anziani

Negli anziani, l'intero sistema cardiovascolare è in uno stato "logoro". Soprattutto se in gioventù non era supportato da una corretta alimentazione, allenamento fisico, esercizi e una doccia di contrasto. Di conseguenza, il cuore è più difficile pompare il sangue attraverso i vasi, il che riduce significativamente sia la frequenza che il ritmo dell'impulso. Nelle persone anziane, la tachicardia può essere causata da farmaci usati per curare patologie che non sono correlate al lavoro del sistema cardiovascolare. Inoltre, la causa diventa una violazione della funzione endocrina, che contribuisce allo squilibrio ormonale e porta alla tachicardia. Le persone anziane con tachicardia provengono da debolezza, nausea, stanchezza e vertigini.

Pulse 120 in un bambino

In un bambino, un aumento a breve termine della frequenza cardiaca è spesso associato all'attività. Per i bambini fino a 8 anni, un tale stato di battito cardiaco non può assolutamente minacciare ed è associato esclusivamente alla crescita dell'organismo. Ma vale ancora la pena assicurarsi che il processo sia normale, essendo sistematicamente testato da un medico. Le cause della tachicardia nei bambini possono essere:

  • anemia (mancanza di emoglobina nel sangue);
  • shock emotivo, stress;
  • attività fisica;
  • surriscaldamento del corpo;
  • stanchezza;
  • rottura endocrina;
  • malattie dell'apparato respiratorio, cuore.

Al fine di proteggere il bambino e prevenire i processi negativi nel corpo, è necessario prendere le misure necessarie in modo tempestivo, reagire ai cambiamenti e controllare il cuore.

Cosa fare per ridurre la frequenza cardiaca?

Se l'impulso è 120 battiti / min. sorpassa a riposo e mantiene sopra i 15 minuti, il che significa che è necessario prendere misure per ridurre. Al primo stadio è necessario chiamare un'ambulanza. Prima dell'arrivo dei medici, puoi mettere Validol o Valocordin sotto la lingua, senza masticare o deglutire. Per alleviare la condizione, puoi sederti, piegare leggermente la testa e massaggiare il collo e camminare lungo il collo. Si consiglia di aprire la finestra per la ventilazione e l'aria fresca. Con un breve aumento delle pulsazioni, puoi affrontare il problema adattando il tuo stile di vita, normalizzando la nutrizione, eliminando alcol e nicotina dalla vita, praticando sport e scegliendo la migliore modalità di lavoro e riposo.

Trattamento della malattia

Quando si trattano le tachicardie, le letture della pressione sanguigna vengono inizialmente misurate, poiché sono interdipendenti. Per stabilizzare rapidamente la pressione del cuore, puoi bere "Metoprololo", "Furosemide" o "Verapamil". Se la pressione del sangue è alta, applica farmaci "leggeri" - valeriana, motherwort, "Valocordin" o "Corvalol". Avendo determinato la natura dell'aumento del battito cardiaco, il medico esclude la causa della malattia e non rallenta l'impulso. Forse l'uso di farmaci anti-infiammatori, antibiotici. Spesso i medici usano la terapia elettropulse per liberarsi della malattia.

Nella medicina popolare vengono utilizzati decotti a base di rosa canina, motherwort, radice di valeriana. Oltre alla ricetta è il miele, che funge da panacea per molte malattie. Questi ingredienti naturali sono fermentati o insistono sull'acqua. Sono usati sia per la prevenzione che per il trattamento. Ma se la situazione è cronica, allora la tachicardia dovrebbe essere trattata con farmaci per evitare la morte.

Se l'impulso è di 120 battiti al minuto, cosa fare

Cosa significa pulse 120?

A tassi quando la frequenza cardiaca è di 120 battiti al minuto, molti battono in preda al panico. Per un adulto, questo valore è più alto del normale e viene chiamato tachicardia in modo sistematico. Accompagnato da nausea, vertigini, stanchezza, tinnito. Le palpitazioni cardiache richiedono un trattamento immediato, in quanto l'ignorare la malattia può causare un ictus. Sbarazzarsi della malattia può solo eliminare il fattore che è la causa.

Quando il polso è considerato alto?

Un impulso alto è un impulso la cui frequenza è superiore a 90 battiti / min. in uno stato calmo. Quando il battito cardiaco è superiore a 100 bpm. I medici diagnosticano la tachicardia. In questo caso, di regola, l'intervallo tra la contrazione del muscolo cardiaco è stabile. Un aumento temporaneo dell'impulso (non più di 30 minuti) può essere causato da un fattore di stress, sforzo fisico. Dopo un breve periodo, viene ripristinato. Di conseguenza, se il battito cardiaco del paziente supera i 90 battiti / min per un lungo periodo, anche sotto pressione normale, esiste una patologia del sistema cardiovascolare. Esistono standard individuali della frequenza cardiaca che dipendono dall'età, dal sesso, dalla salute e dal peso.

Torna al sommario

Frequenza cardiaca al minuto

Ogni età è caratterizzata da propri intervalli e valori medi del battito cardiaco e della contrazione vascolare:

Di conseguenza, con l'età, l'HR diminuisce l'intensità e l'impulso rallenta. Il più alto intervallo tra gli indicatori negli adolescenti 12-15 anni, che è associato con la ristrutturazione del corpo, i cambiamenti interni e la maturazione. Prendere misure per eliminare i tassi elevati e stabilire le cause esatte della malattia può solo medico, dopo l'ispezione.

Torna al sommario

Pulse 120: è pericoloso?

La tachicardia, quando il polso è superiore a 100 battiti al minuto, può indicare una patologia, una malattia o processi infiammatori nel corpo. Il trattamento in una tale situazione è necessario. Ignorare questa patologia può interrompere la circolazione cerebrale e diventare un precursore di un ictus. Spesso, la tachicardia contribuisce allo sviluppo di insufficienza ventricolare. È particolarmente importante iniziare un trattamento tempestivo, se il polso è alto e gli indicatori della pressione sanguigna sono normali. Se non si adottano le misure appropriate, il paziente può essere fatale.

Torna al sommario

Cause del polso rapido

Le ragioni dell'aumento della frequenza cardiaca possono essere diverse. Spesso, un ritmo elevato non diventa un problema, ma un sintomo di patologie interne, che indicano invasione, avvelenamento o infiammazione. Provocano un aumento della frequenza cardiaca, affaticamento, mancanza di sonno, depressione, affaticamento, droghe sintetiche e mancanza di vitamine. Per sua natura, la tachicardia ha 2 tipi diversi. Di seguito è riportata una tabella che li descrive.

A seconda della natura dell'aumento, i battiti possono diventare sistemici. Per provocare una tale situazione (polso - 120 battiti / min.) Può indurire l'arteria, stress costante, alterata funzione tiroidea. Con il metabolismo sbagliato, il cuore lavora più intensamente. Enfisema, grassi e cibo spazzatura, anche il surriscaldamento del corpo influisce negativamente sul lavoro del muscolo cardiaco.

Torna al sommario

Funzionalità negli anziani

Negli anziani, l'intero sistema cardiovascolare è in uno stato "logoro". Soprattutto se in gioventù non era supportato da una corretta alimentazione, allenamento fisico, esercizi e una doccia di contrasto. Di conseguenza, il cuore è più difficile pompare il sangue attraverso i vasi, il che riduce significativamente sia la frequenza che il ritmo dell'impulso. Nelle persone anziane, la tachicardia può essere causata da farmaci usati per curare patologie che non sono correlate al lavoro del sistema cardiovascolare. Inoltre, la causa diventa una violazione della funzione endocrina, che contribuisce allo squilibrio ormonale e porta alla tachicardia. Le persone anziane con tachicardia provengono da debolezza, nausea, stanchezza e vertigini.

Torna al sommario

Pulse 120 in un bambino

In un bambino, un aumento a breve termine della frequenza cardiaca è spesso associato all'attività. Per i bambini fino a 8 anni, un tale stato di battito cardiaco non può assolutamente minacciare ed è associato esclusivamente alla crescita dell'organismo. Ma vale ancora la pena assicurarsi che il processo sia normale, essendo sistematicamente testato da un medico. Le cause della tachicardia nei bambini possono essere:

  • anemia (mancanza di emoglobina nel sangue);
  • shock emotivo, stress;
  • attività fisica;
  • surriscaldamento del corpo;
  • stanchezza;
  • rottura endocrina;
  • malattie dell'apparato respiratorio, cuore.

Al fine di proteggere il bambino e prevenire i processi negativi nel corpo, è necessario prendere le misure necessarie in modo tempestivo, reagire ai cambiamenti e controllare il cuore.

Torna al sommario

Cosa fare per ridurre la frequenza cardiaca?

Se l'impulso è 120 battiti / min. sorpassa a riposo e mantiene sopra i 15 minuti, il che significa che è necessario prendere misure per ridurre. Al primo stadio è necessario chiamare un'ambulanza. Prima dell'arrivo dei medici, puoi mettere Validol o Valocordin sotto la lingua, senza masticare o deglutire. Per alleviare la condizione, puoi sederti, piegare leggermente la testa e massaggiare il collo e camminare lungo il collo. Si consiglia di aprire la finestra per la ventilazione e l'aria fresca. Con un breve aumento delle pulsazioni, puoi affrontare il problema adattando il tuo stile di vita, normalizzando la nutrizione, eliminando alcol e nicotina dalla vita, praticando sport e scegliendo la migliore modalità di lavoro e riposo.

Torna al sommario

Trattamento della malattia

Quando si trattano le tachicardie, le letture della pressione sanguigna vengono inizialmente misurate, poiché sono interdipendenti. Per stabilizzare rapidamente la pressione del cuore, puoi bere "Metoprololo", "Furosemide" o "Verapamil". Se la pressione del sangue è alta, applica farmaci "leggeri" - valeriana, motherwort, "Valocordin" o "Corvalol". Avendo determinato la natura dell'aumento del battito cardiaco, il medico esclude la causa della malattia e non rallenta l'impulso. Forse l'uso di farmaci anti-infiammatori, antibiotici. Spesso i medici usano la terapia elettropulse per liberarsi della malattia.

Nella medicina popolare vengono utilizzati decotti a base di rosa canina, motherwort, radice di valeriana. Oltre alla ricetta è il miele, che funge da panacea per molte malattie. Questi ingredienti naturali sono fermentati o insistono sull'acqua. Sono usati sia per la prevenzione che per il trattamento. Ma se la situazione è cronica, allora la tachicardia dovrebbe essere trattata con farmaci per evitare la morte.

Pulse 120 battiti al minuto a riposo: cause e cosa fare

Di norma, un impulso aumentato indica che il corpo era soggetto a sovraccarico fisico o di stress. Dovresti sempre seguire l'indicatore, perché anche in uno stato di calma è molto più alto, che è irto di conseguenze. Nel qual caso, l'impulso 120 batte a minuto a riposo, cosa puoi fare in questo articolo.

Quale indicatore è considerato alto in uno stato silenzioso?

La frequenza normale è di 60 - 90 battiti al minuto. Tutto dipende dalle caratteristiche individuali del corpo umano. Nei casi in cui l'indicatore viene superato, questo potrebbe indicare lo sviluppo di tachicardia.

Il superamento del livello ottimale potrebbe indicare una esacerbazione della malattia. Tale esacerbazione e la stessa malattia richiedono un trattamento immediato, poiché è irto di conseguenze, come i disturbi circolatori del cervello - il modo giusto per colpire e la tachicardia può anche causare insufficienza ventricolare. Come potete vedere, questa è una malattia piuttosto grave che richiede una diagnosi e un trattamento immediati.

Cause dell'aumento della frequenza cardiaca

Le cause della tachicardia possono essere diverse, possono essere indicatori di malattie gravi e alcune sono sistemiche. Un impulso rapido può anche essere di natura sistemica, poiché il nostro corpo reagisce in modo diverso allo stress e può rispondere con un impulso rapido. Un fenomeno così negativo come l'indurimento dell'arteria può anche causare un impulso di 120 battiti.

  • Una scarsa funzione della tiroide può anche essere un fattore nell'aumentare la velocità. Se il metabolismo del corpo è disturbato, fa funzionare il cuore più velocemente.
  • Enfisema: una malattia dei polmoni influenza significativamente anche la funzionalità del muscolo cardiaco, non possono più far fronte al pompaggio di sangue.
  • Inoltre, il problema di aumentare il tasso può causare droghe. Le sostanze psicotrope influiscono principalmente su questa condizione.
  • Se mangi bene, puoi anche sperimentare un aumento del tasso, poiché il corpo immediatamente "getta tutta la sua forza" per far fronte alla lavorazione del cibo.
  • Alte temperature esterne (calore), stress costante, mancanza di sonno, superlavoro, carenza vitaminica - possono anche essere fattori stimolanti.

Come capire che hai un alto tasso? È più facile e più probabile misurarlo, poiché non è necessario che si verifichi alcun sintomo. Con la tachicardia sinusale, la persona non avverte alcun disturbo. Ma l'impulso costante superiore a 120 battiti durante il riposo può essere un sintomo di iperattività della tiroide. Se, inoltre, i tuoi capelli diventano improvvisamente setosi, la tua pelle è sorprendentemente liscia, hai arti tremanti, sudorazione malsana e apatia verso la vita - hai bisogno immediatamente di un endocrinologo. Inoltre, la causa potrebbe essere anemia, anche cancro, malattia renale.

Cosa fare: pulsa 120 battiti al minuto a riposo

Con un impulso aumentato, dovresti chiamare il medico locale o un'ambulanza.

A casa, puoi prendere una pillola "Validol", sciogliendolo lentamente sotto la lingua. Aiuterà anche "Valocordin"

Ecco alcuni suggerimenti per alleviare la condizione:

  • Massaggiare le arterie localizzate sul collo.
  • Siediti vicino alla finestra aperta per sentire l'aria fresca.

La risposta alla domanda "Cosa fare se l'impulso è a riposo 120 battiti al minuto" è tale che è necessario prima capire quale sia il carattere di questo fenomeno sistemico o situazionale. Se l'aumento della frequenza cardiaca è solo un fenomeno solitario, devi osservare le tue abitudini alimentari, le cattive abitudini (fumare, alcol), seguire il sonno, devi dormire per almeno 8 ore. Se l'impulso è a riposo 120 battiti al minuto, è sempre o quasi sempre necessario andare all'ospedale e superare tutti i test. È importante misurare la pressione. Perché succede che con un tale impulso rimane bassa pressione. In questo caso, non è consigliabile prendere "Glyced".

Cosa fare durante gli attacchi di tachicardia?

La tachicordia è chiamata palpitazioni. Il muscolo cardiaco in una persona sana per adulti da solo viene ridotto 50-100 volte in 1 minuto. Per i bambini, il tasso è più alto e dipende dall'età del bambino. Per un neonato, si tratta di 120-140 tagli al minuto.

A poco a poco, dall'età di 5-6 anni, la frequenza cardiaca scende a 90. Per le persone anziane con problemi di salute, sono accettabili 90-100 battiti al minuto. Per gli atleti sarà la norma di 40-60 battiti al minuto. Se la frequenza cardiaca supera i 100 al minuto, possiamo parlare dell'occorrenza della tachicardia.

Le cause e le varietà delle sue varie. L'attacco di tachicardia può essere fisiologico e patologico.

Tachicardia fisiologica

Come suggerisce il nome - questa è una normale reazione del corpo, un processo fisiologico naturale, non è una malattia. Le palpitazioni cardiache possono causare:

  • Esperienze emozionali (dolore, paura, gioia);
  • Qualsiasi attività fisica;
  • Una varietà di fattori ambientali (stanza soffocante, stare ad un'altezza);
  • Aumento della temperatura corporea (il battito del cuore aumenta con 10 battiti quando la temperatura corporea aumenta di 1 grado).

Le vampate di calore durante la menopausa, l'eccesso di cibo banale e le allergie possono provocare un attacco di tachicardia. La frequenza cardiaca può aumentare con l'uso frequente di caffè o tè forti, bevande energetiche.

Una caratteristica distintiva della tachicardia in una persona sana è l'assenza di dolore nel cuore. Normalmente, dopo 2-5 minuti, l'impulso viene ripristinato da solo, il trattamento non è richiesto. Per determinare la frequenza massima consentita del polso, dovresti prendere la tua età da 220. Ad esempio, una persona ha 60 anni. Dovrebbe essere tra 220-60 = 160, il che significa che il suo impulso durante il carico non dovrebbe essere superiore a 160 battiti al minuto.

Tachicardia patologica

L'attacco patologico della tachicardia è solitamente il risultato di qualsiasi malattia, ad esempio:

  • Cambiamenti distrofici nel muscolo cardiaco;
  • Fallimento nel sistema endocrino (ipertiroidismo);
  • Violazione nel processo di conduzione dell'impulso (tra l'atrio e il ventricolo, nel nodo del seno);
  • Disturbi emodinamici (bassa pressione sanguigna, disidratazione del corpo (pesante, frequente vomito, diarrea), sanguinamento prolungato o pesante (trauma, sanguinamento uterino);
  • Infarto miocardico;
  • Sovradosaggio con glicosidi cardiaci;
  • Distonia vegetativa-vascolare, e più spesso nei giovani);
  • Nevrosi.

I pazienti con palpitazioni cardiache costanti lamentano mancanza di aria, vertigini, nausea, affaticamento, debolezza costante. La frequenza cardiaca raggiunge allo stesso tempo 130 battiti al minuto.

La tachicardia parossistica (parossistica) di solito inizia improvvisamente. La frequenza del polso raggiunge i 200 battiti al minuto e più in alto - a volte è persino difficile contarli. I pazienti possono lamentare un forte battito del cuore (battito cardiaco, salto dal petto) vertigini, mancanza di respiro, annerimento degli occhi, paura, dolore al petto, possono svenire. L'attacco può anche finire bruscamente.

La prima cosa da fare con la tachicardia è sottoporsi a esami speciali.

diagnostica

Sulla base dei sintomi e della raccolta dell'anamnesi (i reclami del paziente), si può sospettare la causa della tachicardia. Per effettuare una diagnosi accurata, il medico prescriverà esami speciali: un elettrocardiogramma (ECG), un'ecografia del cuore (ECOCARDIOGRAFIA), un esame emocromocitometrico completo, un'analisi delle urine e un esame del sangue per gli ormoni.

Attualmente, è possibile seguire il lavoro del cuore del paziente nel solito ritmo della vita. Con l'aiuto di un dispositivo portatile collegato sotto i vestiti sulla cintura, un ECG viene registrato continuamente durante il giorno. Questa procedura è chiamata monitoraggio diurno dell'ECG secondo Holter. Puoi farlo in ospedale ea casa.

Il primo soccorso per la tachicardia consiste nelle seguenti azioni:

  1. Non fatevi prendere dal panico, ma in fretta, se possibile, chiamare qualcuno per aiutare;
  2. Sbottonare il colletto, fornire aria fresca sufficiente;
  3. Puoi bere Corvalol, Valocordin, tintura di motherwort, valeriana;
  4. Lavare con acqua ghiacciata, applicare un impacco freddo sulla fronte;
  5. Chiudi gli occhi, premi forte sugli occhi per 10 secondi, ripeti più volte;
  6. Puoi fare un respiro profondo, trattenere il respiro e spremere nella toilette. Fai tutto in 3-5 minuti;
  7. Prova a tossire forte.

Il dottore ti aiuterà in futuro.

Cosa fare dopo deve decidere il medico. Assicurati di consultare il medico. Prima viene fornito il primo soccorso e viene determinata la causa della malattia, più efficace sarà il processo di trattamento. Il compito principale è trovare ed eliminare la causa della tachicardia.

Solo un medico può fare la diagnosi corretta, se necessario, prescrivere un farmaco e, se necessario, raccomandare un trattamento tempestivo.

In qualsiasi forma di tachicardia, il complesso del trattamento comprende esercizi di fisioterapia (terapia dietetica), dieta, nutrizione, dosi ambulanti, buon sonno, eliminazione dei fattori che causano la malattia. Si raccomanda di rinunciare a cattive abitudini, non automedicare e condurre uno stile di vita sano.

Il polso 120 è pericoloso e come normalizzarlo

Qualsiasi persona, anche una persona completamente sana, in alcune situazioni, aumenta notevolmente il polso. Devi ammettere che spesso accade che il tuo cuore è pronto a saltare fuori dal tuo petto dopo un improvviso spavento o dopo aver fatto jogging attraverso lo stadio. Ma passa abbastanza velocemente. Ci sono altri casi in cui un polso frequente è osservato in uno stato calmo, ed è anche accompagnato da altre manifestazioni dolorose. Questo è già serio e indica la presenza di qualsiasi malattia. Quindi cosa fare se l'impulso è 120?

Un impulso rapido, o tachicardia, parla di anomalie nel normale funzionamento del cuore e, allo stesso tempo, causa lo sviluppo di aritmia cardiaca. Si ritiene che normalmente si percepiscano tra i 60 e gli 90 impulsi al minuto, mentre la tachicardia viene diagnosticata se questo numero supera il cento. Il processo si sviluppa a causa di violazioni causate da un motivo o da un altro, in conseguenza del quale il miocardio perde la capacità di spingere il sangue nelle arterie con forza sufficiente. Se il valore dell'indicatore è superiore a 120, ciò può indicare un'esacerbazione della forma cronica di patologia.

Molte persone sono convinte che la tachicardia sia sempre associata ad un aumento della pressione sanguigna. Tuttavia, questo è errato: un tale stato può verificarsi non solo con la normale, ma anche con la pressione sanguigna abbassata. Con valori di pressione non anormali, la frequenza degli impulsi aumenta in una situazione stressante, in calore, in una stanza soffocante.

Se una persona sente non solo un battito cardiaco, ma anche un mal di testa, vertigini, debolezza, questo indica la presenza di malattie cardiache, intossicazione, disturbi endocrini. Con bassa pressione sanguigna, l'impulso rapido è osservato nei pazienti di diverse fasce d'età, compresi i giovani. Una persona può non solo sentire, ma anche sentire chiaramente i battiti del cuore, soffrire di emicranie, vertigini, svenimenti. Tutti questi sintomi possono indicare uno stadio iniziale di ischemia e altre cardiopatie.

Esistono due forme di tachicardia:

  • Fisiologico - dura non a lungo e passa in quindici - venti minuti dopo l'eliminazione della causa. È la reazione naturale del corpo allo sforzo fisico, all'eccitazione psico-emotiva e allo stress. L'aumento periodico della frequenza delle pulsazioni fino a centoventicinque al minuto si verifica anche per coloro che non si lamentano della salute e nemmeno per gli atleti professionisti.
  • Patologico - continua a lungo, si sviluppa e procede indipendentemente dalle condizioni esterne. Sempre a causa della presenza di un processo patologico: malattie del cuore, vasi sanguigni, polmoni, malattie infettive e infiammatorie, disturbi endocrini e ormonali, intossicazione.

Perché aumenta il battito di una persona in buona salute?

Le cause della tachicardia fisiologica possono essere:

  • Stress fisico
  • Stress emotivo: esperienze positive e negative, paura, sorpresa, gioia.
  • Fattori esterni: aumento della temperatura dell'aria, insudiciamento, permanenza in alta quota.
  • Mangiare - il più delle volte succede dopo un pasto pesante, mangiando pasti troppo ipercalorici.
  • Bere alcolici, bevande energetiche.
  • Pause troppo frequenti per una tazza di caffè o tè.
  • Vampate di calore durante la menopausa.
  • Carenza di vitamine
  • L'uso di sostanze narcotiche e allucinogene.

La tachicardia può manifestarsi nelle prime fasi della malattia, quando altri sintomi caratteristici non appaiono ancora. Ecco perché, se hai un polso regolare senza una ragione apparente, dovresti visitare il dottore e sottoporti agli esami prescritti da lui.

Quali malattie causano la tachicardia?

Il polso rapido può essere dovuto a tali patologie:

  • Cardiopatologia - distrofia miocardica, disturbi della conduzione degli impulsi, ischemia, infarto.
  • Disturbi della tiroide (ipertiroidismo).
  • Enfisema polmonare - con questa malattia si riduce l'elasticità dei tessuti polmonari, per cui il flusso sanguigno viene disturbato e il polso aumenta.
  • Malattie infettive e infiammatorie.
  • Cambiamenti nei livelli ormonali.
  • Salti di pressione sanguigna - la tachicardia si sviluppa con ipertensione e abbassamento della pressione sanguigna.
  • Sanguinamento massiccio
  • Disidratazione causata da diarrea o vomito
  • Distonia vegetativa.
  • Disturbi nevrotici
  • Intossicazione.
  • Medicazione - simili effetti collaterali differiscono diuretici (Diakarb, Lasix), antiaritmici (Kardiodaron, Dineksan), glicosidi cardiaci (Strofantin K digossina) gocce vasocostrittori da rinite (Sanorin, Naphthyzinum), antidepressivi (Elivel, amitriptilina).

Perché il polso sale a 120?

Se trovi che il tuo battito cardiaco sale a centoventi, d'altronde accade improvvisamente, senza una ragione apparente, dovresti assolutamente visitare un dottore. Non si può mettere fuori una visita ad uno specialista per dopo, giustificandolo con la mancanza di tempo "non così grave condizione" e così via. Ricordate che se non fai un duro lavoro fisico difficile non addestrato, era calmo, la tachicardia indica problemi cardiaci o navi.

Come è noto, le fasi iniziali di ipertensione e altre malattie cardiovascolari sono generalmente asintomatici o manifestato insignificanti rispetto al futuro, sintomi, che comprendono e polso rapido. Per quanto riguarda il medico, e superato l'esame assegnato, si sarà in grado di rilevare anomalie in una fase precoce, quando il trattamento è molto più facile e più efficiente.

Se una persona è in buona salute, la tachicardia non è mai accompagnata da dolore al cuore. In assenza di patologie, un impulso normale viene ripristinato entro pochi minuti dopo che la causa è stata eliminata.

Come normalizzare la condizione?

Cosa fare quando l'impulso è 120 e la pressione è normale? In primo luogo, non fatevi prendere dal panico, preferibilmente sdraiarsi, fornire aria fresca. Se dopo cinque-dieci minuti la condizione non ritorna alla normalità, devono essere intraprese le seguenti azioni:

  • Abbassa il paziente, allenta il colletto dei vestiti, apri la finestra o la finestra.
  • Lavati il ​​viso con acqua fredda, metti un impacco rinfrescante sulla fronte.
  • Misura la pressione e, a valori elevati, prendi Verapamil, Furosemide o Metoprololo, che possono alleviare rapidamente la condizione. Se al paziente vengono prescritti farmaci antipertensivi, devono essere utilizzati e non consentire un brusco calo della pressione arteriosa, che può causare un ictus.
  • Se possibile, sostituire potenti farmaci con Valocordin, Corvalol, tintura di valeriana e motherwort.
  • Diverse volte con uno sforzo di tossire.
  • Per diversi secondi, premi le palpebre sugli occhi chiusi, ripeti questo esercizio due o tre volte.
  • Fai un respiro profondo, trattieni il respiro e allunga. Ripeti l'esercizio per 3-5 minuti.

Il polso 120 è pericoloso e come normalizzarlo

Un impulso rapido, o tachicardia, parla di anomalie nel normale funzionamento del cuore e, allo stesso tempo, causa lo sviluppo di aritmia cardiaca. Si ritiene che normalmente si percepiscano tra i 60 e gli 90 impulsi al minuto, mentre la tachicardia viene diagnosticata se questo numero supera il cento. Il processo si sviluppa a causa di violazioni causate da un motivo o da un altro, in conseguenza del quale il miocardio perde la capacità di spingere il sangue nelle arterie con forza sufficiente. Se il valore dell'indicatore è superiore a 120, ciò può indicare un'esacerbazione della forma cronica di patologia.

Molte persone sono convinte che la tachicardia sia sempre associata ad un aumento della pressione sanguigna. Tuttavia, questo è errato: un tale stato può verificarsi non solo con la normale, ma anche con la pressione sanguigna abbassata. Con valori di pressione non anormali, la frequenza degli impulsi aumenta in una situazione stressante, in calore, in una stanza soffocante.

Se una persona sente non solo un battito cardiaco, ma anche un mal di testa, vertigini, debolezza, questo indica la presenza di malattie cardiache, intossicazione, disturbi endocrini. Con bassa pressione sanguigna, l'impulso rapido è osservato nei pazienti di diverse fasce d'età, compresi i giovani. Una persona può non solo sentire, ma anche sentire chiaramente i battiti del cuore, soffrire di emicranie, vertigini, svenimenti. Tutti questi sintomi possono indicare uno stadio iniziale di ischemia e altre cardiopatie.

Esistono due forme di tachicardia:

  • Fisiologico - dura non a lungo e passa in quindici - venti minuti dopo l'eliminazione della causa. È la reazione naturale del corpo allo sforzo fisico, all'eccitazione psico-emotiva e allo stress. L'aumento periodico della frequenza delle pulsazioni fino a centoventicinque al minuto si verifica anche per coloro che non si lamentano della salute e nemmeno per gli atleti professionisti.
  • Patologico - continua a lungo, si sviluppa e procede indipendentemente dalle condizioni esterne. Sempre a causa della presenza di un processo patologico: malattie del cuore, vasi sanguigni, polmoni, malattie infettive e infiammatorie, disturbi endocrini e ormonali, intossicazione.

Perché aumenta il battito di una persona in buona salute?

Le cause della tachicardia fisiologica possono essere:

  • Stress fisico
  • Stress emotivo: esperienze positive e negative, paura, sorpresa, gioia.
  • Fattori esterni: aumento della temperatura dell'aria, insudiciamento, permanenza in alta quota.
  • Mangiare - il più delle volte succede dopo un pasto pesante, mangiando pasti troppo ipercalorici.
  • Bere alcolici, bevande energetiche.
  • Pause troppo frequenti per una tazza di caffè o tè.
  • Vampate di calore durante la menopausa.
  • Carenza di vitamine
  • L'uso di sostanze narcotiche e allucinogene.

La tachicardia può manifestarsi nelle prime fasi della malattia, quando altri sintomi caratteristici non appaiono ancora. Ecco perché, se hai un polso regolare senza una ragione apparente, dovresti visitare il dottore e sottoporti agli esami prescritti da lui.

Quali malattie causano la tachicardia?

Il polso rapido può essere dovuto a tali patologie:

  • Cardiopatologia - distrofia miocardica, disturbi della conduzione degli impulsi, ischemia, infarto.
  • Disturbi della tiroide (ipertiroidismo).
  • Enfisema polmonare - con questa malattia si riduce l'elasticità dei tessuti polmonari, per cui il flusso sanguigno viene disturbato e il polso aumenta.
  • Malattie infettive e infiammatorie.
  • Cambiamenti nei livelli ormonali.
  • Salti di pressione sanguigna - la tachicardia si sviluppa con ipertensione e abbassamento della pressione sanguigna.
  • Sanguinamento massiccio
  • Disidratazione causata da diarrea o vomito
  • Distonia vegetativa.
  • Disturbi nevrotici
  • Intossicazione.
  • Medicazione - simili effetti collaterali differiscono diuretici (Diakarb, Lasix), antiaritmici (Kardiodaron, Dineksan), glicosidi cardiaci (Strofantin K digossina) gocce vasocostrittori da rinite (Sanorin, Naphthyzinum), antidepressivi (Elivel, amitriptilina).

Perché il polso sale a 120?

Se trovi che il tuo battito cardiaco sale a centoventi, d'altronde accade improvvisamente, senza una ragione apparente, dovresti assolutamente visitare un dottore. Non si può mettere fuori una visita ad uno specialista per dopo, giustificandolo con la mancanza di tempo "non così grave condizione" e così via. Ricordate che se non fai un duro lavoro fisico difficile non addestrato, era calmo, la tachicardia indica problemi cardiaci o navi.

Come è noto, le fasi iniziali di ipertensione e altre malattie cardiovascolari sono generalmente asintomatici o manifestato insignificanti rispetto al futuro, sintomi, che comprendono e polso rapido. Per quanto riguarda il medico, e superato l'esame assegnato, si sarà in grado di rilevare anomalie in una fase precoce, quando il trattamento è molto più facile e più efficiente.

Se una persona è in buona salute, la tachicardia non è mai accompagnata da dolore al cuore. In assenza di patologie, un impulso normale viene ripristinato entro pochi minuti dopo che la causa è stata eliminata.

Come normalizzare la condizione?

Cosa fare quando l'impulso è 120 e la pressione è normale? In primo luogo, non fatevi prendere dal panico, preferibilmente sdraiarsi, fornire aria fresca. Se dopo cinque-dieci minuti la condizione non ritorna alla normalità, devono essere intraprese le seguenti azioni:

  • Abbassa il paziente, allenta il colletto dei vestiti, apri la finestra o la finestra.
  • Lavati il ​​viso con acqua fredda, metti un impacco rinfrescante sulla fronte.
  • Misura la pressione e, a valori elevati, prendi Verapamil, Furosemide o Metoprololo, che possono alleviare rapidamente la condizione. Se al paziente vengono prescritti farmaci antipertensivi, devono essere utilizzati e non consentire un brusco calo della pressione arteriosa, che può causare un ictus.
  • Se possibile, sostituire potenti farmaci con Valocordin, Corvalol, tintura di valeriana e motherwort.
  • Diverse volte con uno sforzo di tossire.
  • Per diversi secondi, premi le palpebre sugli occhi chiusi, ripeti questo esercizio due o tre volte.
  • Fai un respiro profondo, trattieni il respiro e allunga. Ripeti l'esercizio per 3-5 minuti.

Pulse 120 battiti e più a riposo, cosa fare per il trattamento?

Con l'accelerazione del nodo del seno (tachicardia sinusale), viene registrato un impulso rapido. Il suo aumento da 115-120 a 125-130 a riposo è un segno di malessere nel corpo, in tale stato può essere osservata sia la pressione alta che bassa. Facciamo un'eccezione solo per i bambini di circa sei mesi, per i quali tale frequenza cardiaca è la norma.

Sotto carico, l'impulso 115-130 è una normale reazione del corpo.

Successivamente, parleremo dei diversi stati, accompagnati da un tale aumento del battito cardiaco.

Quando è il polso 115 - 130 la norma?

Con un aumento della frequenza cardiaca a un valore simile, si consiglia di trovare l'opportunità e registrare l'ECG. Normale, e solo in certe condizioni, verrà rilevato con tachicardia sinusale.

Nelle persone sane, la tachicardia sinusale fino a 130 al minuto può verificarsi in tali condizioni:

  • attività fisica - camminare, correre facilmente;
  • nelle persone non allenate, specialmente negli anziani, un tale aumento della frequenza cardiaca può essere un segno di debole resistenza, cioè bassa tolleranza allo sforzo fisico; allo stesso tempo si verifica tachicardia anche quando si sale 1 - 2 piani;
  • aumentare la frequenza cardiaca e causare forti emozioni; tuttavia, la frequenza cardiaca raramente supera 110 - 120 al minuto;
  • consumare grandi quantità di caffeina o bevande energetiche può anche causare un aumento della frequenza cardiaca a tali numeri.

A riposo, l'impulso 115-120 è la norma nei bambini di 6 mesi; nei bambini più grandi, è registrato con pianto, sforzo fisico.

Quando devo vedere un dottore?

In caso di tachicardia, è necessario consultare un medico se è accompagnato da tali sintomi a riposo o con un piccolo sforzo fisico (camminata lenta, sollevamento al 1 ° - 2 ° piano):

  • mancanza di respiro;
  • sentirsi a corto di fiato;
  • stanchezza;
  • insonnia;
  • diminuzione dell'appetito;
  • diminuzione della capacità lavorativa;
  • dolore al petto;
  • capogiri o svenimento;
  • mal di testa;
  • ansia, paura.

Spesso, un aumento dell'impulso è accompagnato da un aumento o, al contrario, da un calo della pressione sanguigna. Con palpitazioni prolungate, la produzione di urina diminuisce, gli arti diventano freddi al tatto. Questi sono segni di insufficiente afflusso di sangue ai tessuti.

La gravità dei sintomi dipende fortemente dalla malattia di base. In particolare, con IHD concomitante, un aumento dell'impulso a 115-130 è spesso accompagnato dallo sviluppo di un attacco di angina pectoris - dolore toracico.

La tachicardia sinusale è caratterizzata da un inizio e un completamento graduali. Se il paziente avverte che l'attacco inizia improvvisamente e finisce anche, è possibile che abbia episodi di ritmo atriale accelerato, che si osservano nelle malattie cardiache.

La tachicardia sinusale è caratterizzata da un inizio e una fine graduali. La diminuzione del volume di sangue emesso dal cuore in una riduzione porta alla carenza di ossigeno nei tessuti. Vertigini, svenimenti, convulsioni, disturbi della sensibilità e movimenti degli arti, della parola e della vista sono possibili. La tachicardia sinusale costante è accompagnata da una diminuzione della quantità di urina rilasciata, una diminuzione della pressione sanguigna e un raffreddamento della pelle delle estremità.

Con quali malattie è possibile pulsare frequentemente a riposo?

La grave tachicardia sinusale da sola può causare una varietà di malattie, tra cui:

  • cardiopatia congenita o acquisita;
  • insufficienza cardiaca cronica;
  • miocardite, endocardite, pericardite;
  • malattia polmonare (ad esempio, malattia ostruttiva cronica);
  • febbre;
  • anemia grave;
  • infarto miocardico;
  • tromboembolismo (blocco) dell'arteria polmonare;
  • feocromocitoma (tumore surrenale);
  • ipertiroidismo (aumento dell'attività ormonale della tiroide);
  • perdita di sangue e disidratazione.

Quali test diagnostici sono necessari?

Con un aumento della frequenza cardiaca da 115-120 a 125-130 al minuto, è necessario prima confermare questa violazione: rendere normale un ECG a riposo. Inoltre, il medico prescrive un esame emocromocitometrico completo per escludere anemia, infezioni, tumori e altre cause non specifiche del battito cardiaco frequente.

Un esame del sangue molto utile per il contenuto di TSH e T4 - ormoni, il cui cambiamento nel contenuto indica una violazione della funzione tiroidea. Inoltre, è possibile prescrivere l'ultrasonografia surrenale, la radiografia dei polmoni e la spirometria.

Se vengono escluse le cause extracardiache di polso rapido, viene indicato un esame cardiaco approfondito:

  • Il monitoraggio dell'ECG a 24 ore per determinare a che ora del giorno la tachicardia è più pronunciata, se è presente durante il sonno, è accompagnata da disturbi del ritmo o da segni di mancanza di ossigeno nel muscolo cardiaco;
  • EchoCG, o ecografia del cuore per determinare anomalie strutturali e malformazioni, nonché per diagnosticare l'insufficienza cardiaca e le variazioni cicatriziali del miocardio;
  • Risonanza magnetica del cuore

trattamento

Il metodo di trattamento è determinato in base alle cause dell'aumento della frequenza cardiaca. Un cardiologo, nonché un ematologo, pneumologo, endocrinologo, oncologo, specialista in malattie infettive, può prescrivere una terapia.

Con un aumento fisiologico della frequenza cardiaca, non sono richiesti fino a 115 - 130 farmaci. È necessario eliminare i fattori che aumentano la frequenza cardiaca:

  • ridotto consumo di alcol;
  • caffeina e cioccolato in quantità limitate;
  • smettere di fumare;
  • rifiuto di cibi piccanti, speziati e salati;
  • eliminazione di forti stress fisici ed emotivi, assunzione di sedativi.

Quando la tachicardia sinusale patologica da 120 a 130 al minuto, il trattamento ha lo scopo di eliminare la malattia sottostante. Questo può essere una terapia farmacologica o un intervento chirurgico, ad esempio, per difetti cardiaci.

Per le malattie non cardiache è prescritto un trattamento appropriato.

Se un impulso alto è osservato a riposo con:

Ricorda: i sintomi gravi e il peggioramento devono essere osservati dal medico.

Autore dell'articolo: Praticante medico Chubeiko V. O. Istruzione superiore medica (Università medica di Stato di Omsk con lode, titolo accademico: "Candidato di scienze mediche").

Completa il test: hai la tachicardia?

Pinterest