Impulso nei bambini: una tabella delle norme per età, quando consultare un medico

Da questo articolo imparerai: qual è la frequenza cardiaca dei bambini nella norma in base alla loro età, in quali stati l'impulso rallenta o aumenta, come determinare la frequenza cardiaca.

La frequenza cardiaca (HR) è il numero di battiti cardiaci al minuto. La definizione di questo indicatore fornisce importanti informazioni ai medici sullo stato della salute umana.

Frequenza cardiaca normale su un ECG in un adulto

A causa delle caratteristiche anatomiche e fisiologiche del corpo, nei bambini, la frequenza cardiaca normale è più elevata del normale negli adulti. Più piccolo è il bambino, maggiore è la frequenza cardiaca. Man mano che maturano, il tasso di frequenza cardiaca nei bambini diminuisce gradualmente, raggiungendo valori normali per un adulto. Inoltre, il polso dei bambini dipende molto dall'età, dal livello di stress e dall'attività fisica.

A volte i bambini possono sviluppare disturbi del ritmo cardiaco, manifestati da irregolarità, aumento o diminuzione della frequenza cardiaca. Per valutare il pericolo di queste condizioni, è necessario conoscere la frequenza cardiaca nei bambini di età diverse.

Pediatri e cardiologi pediatrici affrontano i problemi associati alla frequenza cardiaca anormale nei bambini.

Frequenza cardiaca normale nei bambini

Il tavolo darà un'idea della frequenza cardiaca per età.

Nella maggior parte dei bambini e degli adulti, la frequenza cardiaca è regolare, cioè, quando si determina l'impulso, si percepiscono battiti ritmici con intervalli di tempo diversi tra di loro. Tuttavia, nei bambini, l'aritmia respiratoria è abbastanza comune, durante la quale la frequenza delle contrazioni aumenta durante l'inalazione e diminuisce durante l'espirazione. Man mano che invecchiano, questo fenomeno scompare. La causa esatta dell'aritmia respiratoria è sconosciuta, ma la sua insorgenza è associata alla stretta relazione tra sistema respiratorio e sistema cardiovascolare. Una tale violazione del ritmo cardiaco dei bambini è la norma fisiologica, quindi non richiede alcun trattamento.

Come calcolare la frequenza cardiaca in un bambino?

Per determinare la frequenza cardiaca, è necessario un orologio con una lancetta dei secondi o un cronometro sul telefono. Se il bambino era attivo subito prima della misurazione (corsa, salto, pianto), è necessario attendere almeno 5 minuti, poiché questo tempo è necessario per la normalizzazione della frequenza cardiaca. Per sentire la pulsazione, è necessario premere due dita - indice e medio - sulla grande arteria del bambino. Non si deve usare il pollice per questo, poiché la pulsazione delle proprie arterie che misurano può essere scambiata per un impulso.

Luoghi in cui i bambini possono trovare facilmente il polso:

  • Sul collo (sull'arteria carotide). Le arterie carotidi corrono da due lati del collo, i lati della laringe. Per rilevarli, posiziona le dita al centro del collo, a sinistra oa destra della laringe, e premi delicatamente fino a sentire una pulsazione. Non puoi cliccare sui ragazzi di Adam. Se non riesci a trovare un impulso, prova a farlo dall'altra parte del collo.
  • Al polso (sull'arteria radiale). A questo punto, la frequenza cardiaca viene misurata nella maggior parte degli adulti. Poggia le dita sulla base del pollice del bambino e spostale verso il polso, dove puoi premere delicatamente verso il basso fino a sentire la pulsazione.
  • Sotto le ascelle (sull'arteria ascellare). Metti le dita sotto l'ascella in modo da sentire l'omero del bambino sotto. Allo stesso tempo è anche possibile sentire la pulsazione dell'arteria ascellare. Questo metodo ha dimostrato di determinare la frequenza cardiaca nei bambini.
  • Nel gomito (sull'arteria brachiale). Questo luogo di determinazione della frequenza cardiaca è più spesso usato nei neonati. Posiziona il bambino sulla schiena con il braccio esteso lungo il corpo, su per la piega del gomito. In questa piega, posiziona le dita all'interno della mano del bambino e senti la pulsazione.

Dopo aver rilevato un'increspatura, inizia a contare il numero di tratti per 30 secondi. Quindi moltiplica il numero risultante per 2 - questa sarà la frequenza delle contrazioni al minuto.

Se questo metodo di determinazione della frequenza cardiaca è molto difficile per i genitori, c'è un'altra opzione. Esistono applicazioni per smartphone in grado di determinare la frequenza del polso. Per fare ciò, basta premere il dito del bambino sull'obiettivo della fotocamera.

Quando andare dal dottore?

Se la frequenza cardiaca è entro il limite di età, non è necessario consultare un medico. Inoltre, non vi sono particolari motivi di preoccupazione se la frequenza del polso non è molto al di fuori del range normale. Ad esempio, la contrazione accelerata del cuore può essere spiegata dall'attività (corsa, salto) o spavento. Il rallentamento non espresso dell'impulso può essere osservato nei bambini coinvolti nello sport.

Se il cuore del bambino batte troppo velocemente, è necessario attendere alcuni minuti e contare di nuovo l'impulso. Se i risultati sono ancora al di sopra della norma di età, è necessario consultare un medico.

Se ci sono altri sintomi oltre alla frequenza cardiaca aumentata o diminuita (svenimento, mancanza di respiro, dolore toracico), dovresti immediatamente consultare un medico - chiamare un'ambulanza o portare il bambino al pronto soccorso.

Quando è necessario monitorare l'impulso nei bambini?

Di solito non è necessario contare la frequenza cardiaca nei bambini sani. Ma ci sono malattie in cui i genitori devono determinare regolarmente la frequenza delle contrazioni cardiache in un bambino. È necessario contare la frequenza cardiaca se si lamenta di un battito accelerato, una sensazione di insufficienza cardiaca. Alcuni bambini descrivono la sensazione di ronzio, vibrazione o fluttuando nel petto. Molto spesso, questi sentimenti non sono qualcosa di serio e non sono affatto collegati al cuore. Dolori o crampi ai muscoli del collo o del torace possono farli apparire. Tuttavia, è ancora necessario calcolare l'impulso in tali situazioni.

Determinare anche la frequenza cardiaca nei bambini necessari nelle seguenti situazioni:

Il tasso di frequenza cardiaca nei bambini per età

La frequenza cardiaca di un bambino è un indicatore luminoso della sua salute fisica. Gli standard determinano gli indicatori accettabili dell'impulso nei bambini per età. Se in uno stato di calma questo indicatore devia in una direzione o nell'altra, è necessario mostrare immediatamente il bambino al medico per evitare lo sviluppo di gravi malattie.

Frequenze cardiache nei bambini e tolleranze

A riposo, la frequenza cardiaca (HR) in un bambino piccolo è molto più alta che negli adolescenti o negli adulti. Ciò è dovuto alla debolezza congenita del muscolo cardiaco e, per pompare il volume di sangue richiesto, deve essere ridotto molto più spesso. Man mano che il bambino cresce, le pulsazioni si avvicinano gradualmente a quelle esistenti negli adulti. Di seguito è riportata una tabella in cui viene indicato quale dovrebbe essere l'impulso, le sue norme per età nei bambini:

I medici stimano l'impulso di un bambino non solo dalla frequenza cardiaca. Inoltre, durante la misurazione, annota il suo ritmo. Se la lunghezza degli intervalli tra i battiti del cuore è la stessa, allora l'impulso è considerato ritmico, se non - aritmico. Inoltre un indicatore importante è la pienezza dell'impulso. Dipende dalla quantità di sangue nel vaso al culmine della contrazione del cuore. Inoltre, viene valutata la tensione di impulso.

Tutti questi indicatori ci permettono di valutare la qualità del sistema cardiovascolare e nelle fasi iniziali per identificare malattie gravi. In un bambino assolutamente sano, il battito del cuore dovrebbe essere ritmico, pieno, moderatamente intenso e soddisfare gli standard di età del polso nei bambini.

Deviazioni ammissibili della frequenza cardiaca nei bambini

Vari fattori possono influenzare la frequenza cardiaca. Ammissibile considerare una deviazione del 10% dalla norma in qualsiasi direzione. Dei fattori fisiologici che influenzano l'impulso possono essere distinti:

  • identità sessuale (le ragazze hanno un polso di 3-5 battiti al minuto più spesso dei ragazzi);
  • ormoni: la frequenza cardiaca aumenta durante la pubertà di circa 10-12 battiti;
  • attività fisica.

Inoltre, la paura, l'ansia e il pianto possono influenzare le pulsazioni dei bambini in età prescolare. Tuttavia, dovresti sapere che dopo l'esposizione a tali fattori, la frequenza cardiaca dovrebbe tornare alla normalità dopo 5-7 minuti.

Nei bambini in età adolescenziale (oltre 12 anni) che praticano regolarmente sport, come il nuoto, il jogging, il calcio o solo esercizi mattutini, il polso può essere leggermente al di sotto del normale. Questa condizione non è considerata una deviazione, perché se il bambino è fisicamente attivo, il suo cuore è allenato. Pompa più sangue in un taglio, motivo per cui batte un po 'meno.

Come misurare il polso di un bambino

Le informazioni più accurate sulla frequenza cardiaca possono essere ottenute al mattino quando la micia è ancora a riposo. Lo sforzo fisico, l'eccitazione emotiva, l'assunzione di cibo influenzano le letture degli impulsi e i dati misurati possono essere facilmente interpretati in modo errato. Di notte, durante il sonno, quando il bisogno di ossigeno per l'organismo diminuisce, la frequenza cardiaca può diminuire.

Durante la misurazione, il bambino deve sdraiarsi o sedersi. In posizione eretta, l'impulso diventa un po 'più frequente. Se il bambino si muoveva attivamente, facendo squat, ridendo o piangendo, la frequenza cardiaca dovrebbe essere misurata non prima di 5-10 minuti - questa volta è sufficiente che il battito del cuore si riprenda e le cifre siano affidabili.

Si consiglia di misurare l'impulso alternativamente su entrambe le mani nella zona dell'articolazione del polso. Tre dita dell'indice, medio e senza nome brancolano e segnano il tempo. Misura il numero di colpi necessari in un minuto. Se il tempo è limitato, le misurazioni devono essere effettuate entro 30 secondi, quindi la cifra risultante viene moltiplicata per 2. È inoltre possibile trovare l'impulso in un bambino in altri punti:

  1. Arteria carotide Passano su entrambi i lati del collo, sul lato della laringe. Per rilevarli, è necessario posizionare le dita sul collo, leggermente lontano dalla laringe e premere leggermente fino a sentire una sensazione di pulsazione. Allo stesso tempo è impossibile premere sul pomo d'Adamo. Se non riesci a trovare un battito cardiaco da un lato, dovresti provare a definirlo dall'altro.
  2. Arteria ascellare. Le dita sono poste sotto l'ascella, in modo che sotto di loro si sentisse l'omero del bambino. Qui è dove si sentirà la pulsazione. Questo metodo è molto adatto per misurare l'impulso nei bambini.
  3. Arteria brachiale In questo posto è anche conveniente contare la frequenza cardiaca nei neonati. Il bambino è posto sulla schiena e il braccio è tirato lungo il corpo in modo che la piega del gomito alzi lo sguardo. Le dita sono collocate in questa piega e avvertono pulsazioni.

Importante: la frequenza cardiaca non deve essere misurata immediatamente dopo un pasto, specialmente nei neonati. Gli indicatori in questo caso potrebbero essere errati.

Cause del battito cardiaco accelerato

L'alta frequenza cardiaca è chiamata tachicardia. Se un bambino ha un eccesso di indicatori di età di un impulso di 25-30 unità dalla norma, la causa potrebbe essere seri problemi di salute. Se esposti a fattori fisiologici, queste cifre sono normalizzate e, con lo sviluppo della patologia, lo stato persiste a lungo. Se non si riesce a regolare la frequenza cardiaca a casa e la situazione si ripresenta regolarmente, consultare un medico.

Con un impulso rapido, c'è un alto rischio di sviluppare malattie gravi. L'alta frequenza cardiaca nei bambini può derivare da:

  • malattie endocrine;
  • malfunzionamento della tiroide;
  • patologie del sistema cardiovascolare;
  • effetti collaterali dall'assunzione di qualsiasi farmaco;
  • malattie infettive passate;
  • aumento della temperatura corporea;
  • ridurre i livelli di glucosio nel sangue;
  • sanguinamento estensivo (possibilmente interno).

Dovresti contattare immediatamente il medico se sono presenti altri sintomi oltre alle palpitazioni cardiache: pallore della pelle, svenimento, dolore toracico, problemi respiratori, labbra blu.

Al fine di evitare lo sviluppo di complicanze con un impulso accelerato, è necessario condurre un esame completo del bambino. Prima di tutto, è necessario eseguire un'elettrocardiografia, in cui non solo vengono registrati gli indicatori della frequenza cardiaca, ma anche l'attività cardiaca è corretta. Potresti aver bisogno di un'ecografia del cuore. Per escludere malattie del sistema endocrino, è necessario passare l'esame delle urine e del sangue.

Tachicardia del neonato

La frequenza cardiaca normale è un indicatore della salute di un bambino. Nei bambini nati meno di un mese fa, la frequenza cardiaca è quasi il doppio rispetto agli adulti. Il polso anomalo in un bambino è un aumento di oltre 170 battiti al minuto. L'aumento della frequenza cardiaca in questo caso è direttamente correlato all'aumento dell'automatismo del nodo del seno. Le ragioni di questa condizione possono essere:

  • anomalie congenite e anomalie del cuore;
  • ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue);
  • l'acidosi;
  • danno perinatale al sistema nervoso;
  • miocardite di varia eziologia.

Tuttavia, ci sono anche cause fisiologiche di questa condizione. L'aumento della frequenza del polso può verificarsi a causa di fasce troppo strette, surriscaldamento, ansia delle briciole. Tuttavia, va ricordato che la frequenza cardiaca superiore a 170 battiti al minuto, che dura per più di 2 giorni, può provocare processi metabolici nel miocardio del bambino, il che si tradurrà in una minaccia per la vita del bambino. Tali attacchi scompaiono rapidamente in ospedale con l'aiuto di droghe.

Cause di bassa frequenza cardiaca

Una piccola frequenza cardiaca si chiama bradicardia. Le ragioni fisiologiche includono l'allenamento del muscolo cardiaco, il raffreddamento eccessivo del corpo, il tempo immediatamente dopo il risveglio. Ma gravi patologie del sistema cardiovascolare possono anche causare bradicardia:

  • aterosclerosi;
  • infarto miocardico e conseguenti cambiamenti cicatriziali;
  • bassa pressione sanguigna;
  • miocardite;
  • endocardite.

Inoltre, le basse pulsazioni provocano spesso patologie non cardiache. Le seguenti malattie possono ridurre la frequenza cardiaca:

  • ipotiroidismo;
  • disordini metabolici;
  • dose in eccesso di glicosidi cardiaci;
  • distonia vascolare vegetativa;
  • esaurimento del corpo;
  • avvelenamento da piombo.

Bassa pulsazione di qualsiasi eziologia è un grande pericolo per la salute del bambino. Con un indicatore inferiore a 40 battiti al minuto, il cervello inizia a soffrire di mancanza di ossigeno. Questa condizione si manifesta con debolezza, vertigini e svenimento. Con una diminuzione della frequenza cardiaca a livelli più bassi in un bambino, può verificarsi un arresto cardiaco.

Ecco perché i periodi regolari di bradicardia richiedono un intervento medico obbligatorio. Il bambino deve sottoporsi a un esame approfondito, compreso un ECG, un'ecografia del cuore e anche esami del sangue per patologie non cardiache.

Frequenza cardiaca nei bambini per anno

Il polso è un importante indicatore dell'attività umana. Il suo livello normale suggerisce che le funzioni del corpo funzionano senza interruzioni. Le deviazioni durante l'ascolto del polso sono allarmanti e ti fanno pensare a cosa c'è di sbagliato nella salute.

Per sapere esattamente se preoccuparti, devi essere consapevole dei limiti della norma. Negli adulti, è uno, e il tasso di polso nei bambini è completamente diverso. Se eventuali deviazioni nel ritmo sono determinate da un adulto, possono essere attribuite a cambiamenti legati all'età. Nei bambini, un impulso anormale si verifica per una ragione e può fungere da prima campana su gravi patologie nel corpo.

Cos'è un impulso?

Pulse è l'oscillazione delle pareti dei vasi sanguigni, simile a shock o battiti. Poiché le navi sono diverse, l'impulso in esse è chiamato in modo diverso. Accade capillare - oscillazioni delle pareti di piccoli vasi, cioè capillari. C'è anche un venoso e arterioso - qui stiamo parlando di navi più grandi. Di solito, gli impulsi arteriosi vengono misurati per valutare la condizione, più spesso nella zona dell'arteria radiale (polso) o dell'arteria carotide situata sul collo.

Valutare il valore normale di diversi componenti:

  1. Frequenza. Questo è il numero di oscillazioni arteriose al minuto. È raro, moderato e frequente.
  2. Riempimento. Viene misurato al picco dell'impatto, che caratterizza la quantità di sangue nella nave. Riempendo il polso è moderato (normale), pieno (sopra la norma), vuoto (difficile da sentire) e filamentoso (quasi scomparendo).
  3. Ritmicità. Determinato dagli intervalli tra i battiti. Se sono uguali, l'impulso è ritmico, se non è aritmico.
  4. Tensione. Stimato dalla forza applicata quando si bloccano le arterie per l'ascolto. Distingua l'impulso moderato, duro e morbido.

Inoltre, si tiene conto della forma, o della frequenza del polso e della sua altezza. Valutando tutti questi parametri, è possibile sapere se ci sono delle deviazioni.

Norma per un bambino

L'esame iniziale per identificare le condizioni patologiche inizia con la misurazione della frequenza cardiaca (HR). Questo valore dipende direttamente dalle dimensioni del cuore umano. Più grande è il cuore, minore è il battito cardiaco necessario per pompare il sangue. Di conseguenza, nei bambini piccoli questo indicatore è frequente, poiché il loro muscolo cardiaco deve essere ridotto molto più del cuore di un adulto. Inoltre, questo fattore può essere influenzato da sfumature quali: caldo / freddo, temperatura corporea, malattie attuali, livello di resistenza del bambino e persino stato emotivo. Di seguito sono riportati i limiti approssimativi della frequenza cardiaca normale per i bambini di diverse fasce d'età (+/- 30 battiti / min):

  • 140 battiti. / min - neonati fino a 1 mese.
  • 135 battiti. / min - da 1 mese a 1 anno.
  • 125 battiti. / min - da uno a due anni.
  • 115 battiti. / min - da 2 anni a 4.
  • 105 battiti. / min - 4-6 anni.
  • 100 battiti. / min - da 6 a 8 anni.
  • 90 battiti. / min - da 8 a 10 anni.
  • 80 battiti. / min - fino a 12 anni.
  • 75 battiti. / min - fino a 14 anni.

Dopo 14-15 anni, l'impulso smette di rallentare quando il cuore raggiunge le dimensioni degli adulti.

Ora la frequenza media è di 70 battiti al minuto e le possibili deviazioni in una direzione o nell'altra non superano 20 battiti.

Bradicardia e tachicardia

Sia l'impulso lento che quello troppo veloce indicano lo stato del sistema cardiaco del bambino. Se la frequenza cardiaca è inferiore alla norma di età di oltre 30 battiti, possiamo parlare di bradicardia. Normalmente, se il cuore batte lentamente nei bambini coinvolti nello sport. Ma quando la bradicardia viene diagnosticata contemporaneamente ad altri sintomi (debolezza, pallore, vertigini e ipotensione), questo è già serio e richiede un immediato parere medico.

L'accelerazione della frequenza cardiaca si chiama tachicardia. Sullo sfondo dello stress, il freddo o l'attività fisica sono normali. Tuttavia, la tachicardia può anche essere un segno di disturbi cardiaci e endocrini, affaticamento grave, anemia o problemi respiratori. Per stabilire la causa, il medico raccomanderà un ECG, ecografia, flebogramma, sphygmogram e altri studi necessari. È importante che i genitori siano esperti in materia per non perdere tempo per andare in ospedale.

Nelle istituzioni educative per bambini, all'inizio di ogni anno, i bambini ricevono un campione di Rufya.

Questa misurazione della frequenza cardiaca in un modo speciale con la derivazione del coefficiente mediante il quale il carico fisico ammissibile per ogni bambino è determinato individualmente. Non trascurare tali esami a prima vista insignificanti. Solo la vigilanza non permetterà al tuo bambino di ricostituire le cifre delle tristi statistiche della cardiopatia.

Come sbarazzarsi delle emorroidi dopo il parto?

  1. Secondo le statistiche, ogni "betulla" del secondo trimestre aumenta il rischio di sviluppare una spiacevole malattia.
  2. Le emorroidi soffrono della metà delle donne incinte, la malattia si sviluppa rapidamente e molto spesso le donne trattano già le conseguenze, ma non fanno profilassi.
  3. Secondo le statistiche, la metà dei pazienti è costituita da persone di età compresa tra 21 e 30 anni. Un altro terzo (26-30%) - all'età di 31-40 anni.
  4. I medici raccomandano di curare le emorroidi in tempo, oltre a svolgere la sua prevenzione, a non iniziare la malattia e ad essere attenti alla salute.

Ma un rimedio efficace per le emorroidi è! Segui il link e scopri come Anna si è liberata della malattia...

Impulso normale nei bambini

Gli impulsi sono tangibili vibrazioni delle mani delle pareti delle arterie che si verificano in risposta al rilascio di sangue dal cuore. Regole per determinare questo indicatore nei bambini:

  • Le informazioni più accurate sull'impulso possono essere ottenute al mattino, mentre il bambino non ha ancora mangiato ed è in uno stato calmo, poiché sia ​​l'eccitazione emotiva che qualsiasi attività fisica, e persino il mangiare, influiscono sulla frequenza cardiaca e, di conseguenza, sulla frequenza cardiaca. Questi due parametri sono correlati e differiscono tra loro solo in condizioni patologiche, quando, dopo la contrazione del cuore, l'onda del polso non si diffonde ai vasi.
  • Durante la misurazione, il paziente deve sedersi o sdraiarsi. In posizione eretta, il battito del cuore è sempre leggermente accelerato.
  • Dopo movimenti attivi, pianti ed esplosioni emotive, devono passare almeno 10 minuti affinché il battito del cuore si riprenda e la figura risultante dovrebbe essere oggettiva.
  • È preferibile determinare l'impulso alternativamente su due mani nell'area dell'articolazione del polso mediante sondaggio (sulla superficie interna della mano dal lato del pollice). Nei bambini piccoli, le misurazioni possono essere effettuate sulle arterie carotidi e temporali.
  • I medici raccomandano il trattamento delle arterie in 30 o 60 secondi (misurato in 30 secondi, il valore ottenuto dovrebbe essere moltiplicato per 2).

Norma di età

Nei neonati, il polso è molto più frequente che negli adulti. Con ogni anno di vita, la frequenza delle contrazioni del cuore si avvicina sempre più al tasso degli adulti. Più chiaramente, questa tabella viene visualizzata per età:

Frequenza del polso per 1 minuto

da 3 anni a 5 anni

Per i bambini, così come per gli adulti, è auspicabile che l'impulso avesse un valore medio. Quando il battito cardiaco è a lungo al limite superiore della norma, aumenta il carico sul cuore, i vasi sanguigni e tutto il corpo.

Caratteristiche del polso

La frequenza è la caratteristica più importante dell'impulso che ogni persona dovrebbe essere in grado di determinare. Tuttavia, ci sono altre caratteristiche di questo parametro fisiologico, sono sempre valutate dai medici. Quindi, il polso normale nei bambini dovrebbe essere ritmico, normale tensione, riempimento e dimensioni.

Vale anche la pena menzionare un concetto come l'aritmia respiratoria. Tra i bambini di età 2-11, questo fenomeno fisiologico è abbastanza comune. La sua essenza sta nel fatto che quando si inspira il battito del cuore diventa più frequente e quando si espira diventa più raro. Al fine di escludere aritmie patologiche, il medico chiede al paziente di interrompere la respirazione durante la valutazione delle onde del polso, auscultazione del cuore o un ECG.

Impulso in un sogno: quale è considerato normale?

I genitori di bambini piccoli sono spesso preoccupati che sia normale che quando un bambino dorme, il suo cuore batte più lentamente. Da un punto di vista fisiologico, una diminuzione del polso in un sogno è considerata normale: per i bambini nel primo anno - fino a 80, per i bambini più grandi - fino a 50 - 60 al minuto.

Cambiamenti permessi nel polso di un bambino

La frequenza della pulsazione delle arterie è influenzata da vari fattori: sia fisiologici che patologici. Anomalie fisiologiche ammissibili della frequenza cardiaca - 10% della norma in una direzione o nell'altra. Se il battito del cuore è molto più spesso o viceversa meno spesso di quanto dovrebbe essere, dovresti capire le cause di questo fenomeno. I seguenti fattori fisiologici influenzano l'impulso:

  • L'identità sessuale. Nelle ragazze, il cuore batte più spesso a 3-5 battiti al minuto.
  • Sfondo ormonale. Il periodo di pubertà è praticamente sempre accompagnato da un aumento della frequenza delle contrazioni cardiache in media da 10 a 12 battiti al minuto, se confrontato con i tassi normali. E succede nei bambini di entrambi i sessi.
  • Paura, grande eccitazione, pianto prolungato, tensione fisica (anche un'intensa succhiatura del seno): questi fattori accelerano il battito del cuore, aumentano la pressione, aumentano la respirazione. Tuttavia, in un bambino sano, tutti gli indicatori dovrebbero tornare alla normalità entro 2 o 3, massimo 5 minuti. Se ciò non accade, dovresti cercare un'altra ragione per le palpitazioni cardiache.

Vale anche la pena notare che i bambini di età superiore a 12 anni che praticano sport (atletica, nuoto, ciclismo, calcio e altri sport aerobici) possono normalmente avere un polso più basso di quello che dovrebbero essere e ciò non influisce sul benessere e sul funzionamento del corpo. in generale. È solo che i bambini fisicamente attivi, come gli atleti adulti, hanno un cuore allenato, quindi possono pompare più sangue in una contrazione e, quindi, possono battere meno spesso dei bambini normali.

Perché il battito cardiaco aumenta nei bambini?

Le cause più comuni di tachicardia (battito cardiaco accelerato e polso, rispettivamente) nei bambini includono quanto segue:

  • Aumento della temperatura corporea.
  • Disturbi vegetativi
  • Iperfunzione della ghiandola tiroidea.
  • Anemia.
  • La disidratazione.
  • Difetti cardiaci

Cause di polso raro (bradicardia) nei bambini

Frequenza cardiaca significativamente inferiore al normale può indicare lo sviluppo di un certo numero di condizioni patologiche:

  • Disturbi elettrolitici.
  • Alcune malattie infettive.
  • Ipofunzione della tiroide.
  • Disturbi vegetativi
  • Difetti cardiaci congeniti
  • Miocardite.
  • Avvelenamento di sostanze tossiche (nicotina, piombo, droghe, ecc.).
  • Lesioni cerebrali, ecc.

Pertanto, l'impulso può essere un importante indicatore diagnostico di varie malattie. Pertanto, con ogni esame di pazienti giovani, il pediatra valuta questo parametro fisiologico. Certo, è impossibile determinare cosa succede a una persona, cosa ha causato la bradicardia o la tachicardia (qualche tipo di malattia o eccitazione banale e paura di un camice bianco) solo per frequenza cardiaca. Ciò richiede altri dati: i risultati degli studi ispettivi, strumentali e di laboratorio.

Pulse in un bambino di 5 anni è normale, con tachicardia e bradicardia

Determinare il polso di un bambino può dare ai genitori molte informazioni sul suo stato di salute e consultare un medico in tempo. Va tenuto presente che un impulso normale in un bambino di 5 anni differisce nelle sue caratteristiche da quello di una persona adulta. Le norme e le deviazioni della frequenza cardiaca del bambino in caso di tachicardia e bradicardia, le cause e i metodi di diagnosi saranno discussi in questo articolo.

Caratteristiche del battito del bambino

L'impulso in un bambino di 5 anni è sempre più probabile che in un adulto. Qual è la ragione:

  • Nel corpo in crescita del bambino vi è la necessità di aumentare il contenuto di ossigeno, il rilascio accelerato di sostanze nutritive e l'escrezione dei prodotti metabolici. Pertanto, il suo cuore batte più spesso.
  • A questa età, la dimensione del cuore è un po 'indietro rispetto al tasso di crescita degli arti e dei muscoli, quindi un grande carico cade sul sistema cardiovascolare.
  • Il sistema nervoso che regola la frequenza cardiaca, i processi di eccitabilità e conduzione nel miocardio stesso non è ancora abbastanza stabile. In parte, questo può essere attribuito a una risposta adattiva, consentendo al corpo del bambino di adattarsi rapidamente all'ambiente esterno. Inoltre, l'utilità funzionale della regolazione nervosa è stabilita solo per il completamento della crescita del bambino.

Il polso di un bambino di 5 anni è caratterizzato da aritmia. Entro un minuto, puoi sentire che rallenta e accelera.

Questo di solito è associato con l'inspirazione e l'espirazione, e questo fenomeno è chiamato aritmia respiratoria. È osservato nella maggior parte dei bambini, non pericoloso e non richiede trattamento. La ragione di questa condizione è l'aumento dell'attività del sistema nervoso autonomo, che regola il funzionamento del cuore.

Spesso l'impulso ha un riempimento più debole, cioè l'arteria è più facile da premere rispetto a un adulto. Ciò è dovuto alla diminuzione della pressione sanguigna nei bambini di 5 anni.

Durante la misurazione dell'impulso non si devono avvertire interruzioni, riduzioni straordinarie o "ricadute".

Norma in 5 anni

La grandezza dell'impulso a questa età è variabile, quindi le norme esistono solo per gli indicatori medi giornalieri. Tuttavia, sono guidati dai medici e se esaminati da un pediatra e nella descrizione dell'ECG.

La frequenza cardiaca in un bambino di 5 anni varia da 98 a 100 battiti al minuto a riposo.

Pertanto, prima di registrare un ECG nella clinica, è necessario che il bambino non corra e giochi con altri bambini e si sieda in silenzio per alcuni minuti. A questo punto, puoi portare il suo cartone animato sul tablet, ad esempio. Non approviamo l'uso di gadget in così tenera età, ma la registrazione ECG è il caso in cui è possibile utilizzare un dispositivo elettronico per distrarre un bambino.

Il polso può essere contato a casa. Per fare ciò, misurare il numero di oscillazioni del polso sul polso (arteria radiale) per un minuto. È possibile misurare l'impulso durante il sonno, ma in questo caso è inferiore rispetto alla veglia, è possibile osservare una leggera bradicardia (85 - 97 battiti al minuto).

Lo standard della pressione sanguigna in un bambino di 5 anni è 100 - 116/60 - 76 mm Hg. Art.

Tuttavia, la misurazione utilizzando un normale monitor della pressione del sangue nei bambini non è informativa. Può alterare significativamente le prestazioni in qualsiasi direzione. Quando si tenta di misurare la pressione in un bambino, i monitor della pressione sanguigna automatici spesso danno un messaggio di errore. Questo può essere fatto solo con l'uso di un bracciale speciale per bambini per un tonometro, è meglio scegliere la sua circonferenza fino a 22 cm. Sono disponibili anche tonometri automatici speciali per bambini.

tachicardia

La frequenza cardiaca in eccesso nei bambini di 5 anni è causata da battito cardiaco accelerato, che si chiama tachicardia. Il bambino distingue condizionatamente 3 gradi di tachicardia:

L'aumento dell'impulso può essere causato sia da cause fisiologiche che da varie malattie. I bambini hanno raramente gravi malattie del sistema cardiovascolare, quindi la tachicardia patologica è solitamente associata ad altre malattie.

Una lieve tachicardia può essere osservata nello stato di veglia attiva del bambino, ad esempio, se si misura l'impulso dopo la partita, o se il bambino era preoccupato o impaurito durante la registrazione dell'ECG. Se il bambino correva rapidamente prima della misurazione, potrebbe manifestare una tachicardia moderata e persino grave. Con il normale benessere e l'assenza di altre modifiche, si consiglia di misurare l'impulso a riposo.

Ragioni per crescere

Possibili cause di tachicardia in 5 anni:

  • stress emotivo, ansia, paura;
  • alta temperatura ambiente, alta umidità;
  • una diminuzione del contenuto di ossigeno nell'aria ambiente, ad esempio, quando si sale in montagna durante un viaggio turistico;
  • la disidratazione;
  • superlavoro, mancanza di sonno.

Condizioni patologiche che possono causare tachicardia in un bambino:

  • febbre: quando la temperatura aumenta di 1 grado, l'impulso aumenta di 10 battiti al minuto;
  • malattie infettive acute accompagnate da intossicazione (ARVI, influenza);
  • perdita anomala di liquidi durante il vomito o frequenti feci molli;
  • malattie dei bronchi e dei polmoni, accompagnate da mancanza di respiro;
  • anemia di diversi tipi con una diminuzione del livello di emoglobina nel sangue;
  • malattie del sistema nervoso, stati convulsi;
  • malattia della tiroide con un aumento della sua attività ormonale (ipertiroidismo);
  • malattie cardiache, come malformazioni congenite o miocardite acuta, che si sono verificate dopo un'infezione virale.

Cosa fare

  • calmare il piccolo paziente, sederlo o metterlo a letto per 10-15 minuti, leggere un libro con lui e ripetere la misurazione;
  • misurare la temperatura corporea;
  • considerare se un impulso frequente è correlato alle cause fisiologiche sopra elencate;
  • in assenza di questi motivi, consultare un pediatra.

In assenza di febbre, vomito, diarrea, convulsioni e altre condizioni acute non è necessario consultare immediatamente un medico, è possibile venire in clinica in modo pianificato.

Con un aumento della frequenza cardiaca a 140 e oltre, devi chiamare un'ambulanza.

Questo accade con lo sviluppo della tachicardia sopraventricolare, che nei bambini può essere l'unica manifestazione di una malattia congenita - la sindrome di Wolff-Parkinson-White. Questo disturbo del ritmo richiede l'introduzione di farmaci e l'esame del bambino da parte di un cardiologo.

bradicardia

Ridurre il polso di un bambino di 5 anni al di sotto del normale è combinato con un battito cardiaco lento e si chiama bradicardia. È anche convenzionalmente diviso in gravità:

Motivi per il declino

Per i bambini, l'impulso lento non è tipico. Tra le cause fisiologiche di questa condizione, si possono notare ipotermia e malnutrizione. L'impulso lento può causare:

  • ipotiroidismo (una diminuzione dell'attività ormonale della ghiandola tiroidea);
  • ipopotassiemia (diminuzione del livello di potassio nel sangue con vomito grave);
  • grave ipossia (mancanza di ossigeno nei tessuti).

La bradicardia lieve può essere una caratteristica individuale, con il polso che sale facilmente alla normalità durante l'attività fisica, non accompagnato da debolezza e vertigini. Questa condizione non richiede trattamento. Le opzioni principali per l'impulso di rallentamento patologico.

  • Sindrome del seno malato

Allo stesso tempo, il ritmo cardiaco non è accelerato dallo stress o dall'esercizio fisico. Le principali cause di questa condizione nei bambini sono la correzione chirurgica di difetti cardiaci congeniti, cardiomiopatia, miocardite, malattia di Kawasaki, malattie ereditarie rare.

  • Intossicazione da farmaci

Farmaci accidentali presi da un bambino possono innescare una caduta della frequenza cardiaca al di sotto della norma. Questi sono digossina, beta-bloccanti, calcio antagonisti, clofelina, sali di litio.

  • Aumento del tono dei nervi vagali

La vagotonia è un fenomeno abbastanza comune, caratterizzato da una maggiore attività del nervo vago. Può essere particolarmente pronunciato durante il sonno, causando non solo un impulso lento, ma anche la comparsa di episodi di blocco seno-atriale o atrioventricolare con pause nel cuore. La vagotonia patologica può comparire sotto l'influenza di tali fattori: sovradosaggio di prozerina, vomito, tosse, trattenimento del respiro, intubazione tracheale, sondino nasofaringeo.

  • Blocco atrioventricolare II - III grado

Questo disturbo del ritmo è accompagnato da grave bradicardia, fino a 50 - 70 al minuto e al di sotto. Le ragioni di una tale deviazione dell'impulso dalla norma in un bambino di 5 anni: difetti cardiaci congeniti (ad esempio, l'anomalia di Ebstein), le conseguenze della cardiochirurgia, febbre reumatica, endocardite infettiva, miocardite, difterite, malattia di Lyme, avvelenamento da digossina. Esistono anche blocchi atrioventricolari congeniti, la cui causa può essere la malattia della madre del lupus eritematoso sistemico.

Con una diminuzione costante dell'impulso di un bambino di 5 anni al di sotto della norma, è meglio consultare un medico e scoprire la causa di questa condizione.

Diagnosi medica

Se la frequenza cardiaca di un bambino di 5 anni non soddisfa la norma, il medico può prescrivere i seguenti studi:

  • un esame del sangue per rilevare l'anemia e segni di infezione;
  • uno studio dei livelli ematici di potassio, TSH e T4;
  • ECG;
  • il monitoraggio ECG giornaliero è l'unico modo per scoprire la frequenza cardiaca media giornaliera e determinare se ci sono effettivamente cambiamenti nel polso, o sono temporanei e sono causati da alcune influenze esterne;
  • EchoCG (ultrasuoni del cuore) per la rilevazione di difetti, segni di endocardite e altre malattie;
  • spirometria (funzione respiratoria) per valutare lo stato di pervietà bronchiale e la funzione polmonare.

L'identificazione tempestiva delle cause delle anomalie della frequenza cardiaca in un bambino di 5 anni aiuterà a iniziare il trattamento in tempo.

Di solito include la normalizzazione del regime, la nutrizione, la terapia della malattia di base. Quando i difetti cardiaci congeniti richiedono la loro correzione chirurgica. Se a un bambino viene diagnosticato un blocco atrioventricolare completo, ha bisogno di un pacemaker da impiantare.

Frequenze cardiache nei bambini: variazioni con l'età, tabella riassuntiva

L'heartbeat è uno dei principali parametri vitali, che a qualsiasi età viene utilizzato per identificare una serie di patologie. Sulla base della natura dei suoi cambiamenti, si giudica come il cuore del bambino e il suo intero corpo funzionano.

Il polso normale nei bambini varia considerevolmente con le norme per gli adulti. I genitori devono avere informazioni sulla frequenza cardiaca nei bambini. La tabella per età può aiutarti a capirlo.

Qual è la frequenza cardiaca?

La frequenza cardiaca è uno dei parametri più importanti del cuore del bambino.

Indipendentemente dall'età, è abbastanza facile da determinare da solo effettuando semplici misurazioni a casa. Per scoprire quale dovrebbe essere l'impulso a 9 anni e se i dati ottenuti sono in linea con lo standard, è sufficiente guardare la tabella riassuntiva per età dopo aver misurato le spinte. Quindi, il polso di un bambino di 9 anni è normale, secondo la tabella per età, 88 battiti.

Cosa influenza la frequenza cardiaca?

Il cuore di un adulto, basato sul tavolo per età, batte con una frequenza di 60-80 battiti. È impossibile rispondere in modo inequivocabile a quale dovrebbe essere l'impulso all'età di 11 anni, ad esempio, perché la frequenza cardiaca del bambino cambia sotto l'influenza di:

  • età;
  • peso;
  • corpo;
  • forma fisica;
  • stato psicologico;
  • stile di vita;
  • ora del giorno.

Sulla base di questi fattori e della tabella per età, è ovvio che la frequenza cardiaca a 4 anni sarà diversa dalla frequenza cardiaca di un adolescente.

I lettori sono interessati a come il polso dovrebbe essere un bambino di 8 anni. Anche la posizione del bambino nella misurazione influisce su questa figura. Secondo la tabella per età, il polso di un bambino di 8 anni è normale - circa 98 battiti. Se il bambino è seduto, la frequenza del battito cardiaco aumenta di circa il 10%, quando è in piedi - del 20%.

Perché il polso cambia con l'età?

Il cuore dei bambini batte abbastanza spesso. Con l'età, sulla base delle informazioni nella tabella, il numero di contrazioni del muscolo cardiaco è approssimativamente dimezzato. Il polso di un adolescente di 13 anni è normale, secondo la tabella, è vicino al valore standard degli adulti.

Per valutare se il sistema cardiovascolare funziona normalmente, è necessario navigare nella tabella della frequenza cardiaca nei bambini per età e comprendere le ragioni per cui cambia nel corso degli anni. Quelli sono considerati come:

  • ridotta capacità del muscolo cardiaco di contrarsi a causa dello stiramento cellulare;
  • un cambiamento nel volume di sangue che il cuore può spingere nell'aorta;
  • un aumento della lunghezza del letto vascolare;
  • perdita vascolare di elasticità;
  • aumento della suscettibilità all'adrenalina.

Punti di sonda dell'impulso sull'arteria radiale

Norma per i bambini

I genitori sono spesso interessati alla domanda su che tipo di impulso dovrebbe avere un bambino. Non c'è una risposta univoca, perché secondo la tabella per età, la frequenza cardiaca è normale, colpisce anche quanti anni ha il bambino. Il polso nei bambini è vicino alle cifre, normale per gli adulti, solo all'età di 15 anni.

Fondamentalmente, questo processo è causato da un cambiamento nel peso del cuore. Nei neonati, la massa di questo organo è di soli 15-25 g e può spingere circa 3 ml di sangue. Il cuore di un adulto sano pesa circa 250 g, 75 ml di sangue vengono espulsi da una contrazione. Pertanto, l'impulso è normale a 3 anni e sarà più frequente di un impulso normale in un adolescente di 14 anni.

È importante! I valori del polso di un bambino ad ogni età sono diversi in un sogno, al risveglio e al riposo attivo. È preferibile tenere la misurazione al mattino e dopo pranzo per dormire bambino. In questo momento, i parametri sono i più affidabili.

A casa, misurare il numero di battiti del cuore è abbastanza semplice applicando due dita ai grandi vasi sanguigni. Per i bambini adatti all'arteria temporale. I bambini più grandi sono più a loro agio nell'utilizzare l'arteria al polso. Molto spesso, il conteggio viene eseguito entro 30 secondi e quindi i dati ottenuti vengono raddoppiati.

neonati

La frequenza cardiaca nei bambini dal momento della nascita, secondo la tabella per età, raggiunge 120-140 battiti.

Il valore è variabile e dipende anche dalla data di nascita del bambino. Nei bambini prematuri, il cuore batte più velocemente di quelli che sono nati in tempo.

Nei bambini

Intorno al primo mese, secondo la tabella per età, il polso nei bambini inizia normalmente a diminuire gradualmente. Quindi, per l'età di un impulso normale - 132 battiti.

In tenera età

Sulla base delle informazioni nella tabella, l'impulso a 2 anni è normalmente di circa 124 battiti. È influenzato dall'attività fisica, dallo stato emotivo e da altri fattori. Pertanto, a questa età, la frequenza cardiaca sul tavolo può normalmente variare da 94 a 154 battiti. Questi parametri sono considerati normali. Non parlano dello sviluppo di alcuna patologia, sebbene differiscano significativamente dalle cifre medie.

Fai i bambini in età prescolare

Alla reception del pediatra, i genitori chiedono quale dovrebbe essere il polso in 5 anni. Basato sulla tabella per età, questa cifra corrisponde al polso di un bambino di 6 anni nella gamma normale e raggiunge circa 106 battiti. La tabella mostra la massima discrepanza con l'impulso di un bambino di 5 anni, in normale, su e giù.

scolari

La risposta alla domanda su quale dovrebbe essere il polso di un bambino di 10 anni, ad esempio, può essere ottenuta da uno specialista. Secondo il tavolo, a questa età la cifra è compresa tra 68 e 108 battiti. È anche noto che il polso di un bambino di 7 anni sarà normalmente notevolmente diverso dal polso di un bambino di 10 anni, secondo la tabella. Sebbene i bambini di queste età appartengano allo stesso gruppo - "scolari", il numero di battiti cardiaci dipende da questi 3 anni di differenza.

adolescenti

Quale dovrebbe essere l'impulso in 13 anni, aiuterà ad orientare la tabella dei valori per età. Il battito del cuore di un adolescente di 15 anni dovrebbe essere quasi uguale a quello di una persona sana per adulti. E lui a questa età, secondo la tabella, raggiunge 75 colpi.

Tabella riassuntiva

Per facilitare la ricerca del valore desiderato, tutti i dati relativi all'età vengono raccolti in una comoda tabella. Con il suo aiuto, puoi determinare rapidamente quale dovrebbe essere l'impulso. A 7 anni, ad esempio, la frequenza cardiaca media di un bambino sano è di 98 battiti.

Il tasso di frequenza cardiaca nei bambini per età

La frequenza cardiaca (frequenza cardiaca) è una delle principali caratteristiche della salute umana. Il tasso di frequenza cardiaca nei bambini per età è diverso. Ciò è dovuto alle caratteristiche interne dell'organismo in crescita e all'influenza di fattori esterni su di esso.

Il tasso di frequenza cardiaca varia con l'età del bambino

Tassi di frequenza cardiaca nei bambini di diverse età

Il cuore del bambino sta crescendo rapidamente nel primo anno di vita. In questo momento, l'impulso è il più alto. Man mano che maturano, si forma il sistema cardiaco, i vasi vengono rinforzati, il che porta alla stabilizzazione della frequenza cardiaca e una diminuzione di questo indicatore.

Tabella "La norma di età della frequenza cardiaca nei bambini"

A partire da 15 anni, gli adolescenti hanno una frequenza cardiaca di circa 75 battiti al minuto (i valori al contorno sono 62-81 battiti per 60 secondi), che è un normale indicatore per un adulto.

Frequenza del polso nei bambini prematuri

Alcuni organi e sistemi nei bambini nati prima della scadenza, fino alla fine del non informato. In questo caso, il corpo del bambino ha bisogno di più tempo per adattarsi all'ambiente. Il bambino è più sensibile agli stimoli esterni, il che aumenta notevolmente la frequenza delle contrazioni del muscolo cardiaco e della pressione sanguigna. Ecco perché nei bambini prematuri un impulso di 180 battiti al minuto non è considerato una patologia, ma è la loro norma di età.

Una frequenza cardiaca elevata nei bambini prematuri è normale.

Impulso normale nei bambini-atleti

Il ritmo del cuore di un bambino che è costantemente coinvolto nello sport, in uno stato di quiete è inferiore a quello dei suoi coetanei. Questo è un fenomeno normale, che parla del buon lavoro del muscolo cardiaco e della sua salute. La frequenza cardiaca massima per tali bambini durante gli allenamenti non deve superare la cifra, che è calcolata dalla formula - 220 battiti meno l'età. I valori ottenuti sono presenti solo durante i primi 10 minuti dopo l'esercizio, quindi tornano alla normalità. Se l'impulso alto non è stabilizzato, stiamo parlando di patologie cardiache.

L'aumento della frequenza cardiaca nei bambini durante gli allenamenti è normale.

La differenza nella frequenza cardiaca nei ragazzi e nelle ragazze

L'impulso nei bambini in età prescolare non dipende dal genere. Man mano che maturano (la pubertà), lo sviluppo della regolazione autonoma del cuore nelle ragazze e nei ragazzi è leggermente diverso, di conseguenza - il polso della bella metà dell'umanità è di 10-15 battiti più alto.

Pulse nelle ragazze è leggermente superiore rispetto ai ragazzi

Cause di deviazione dalla frequenza cardiaca normale

Il battito cardiaco e la pressione possono cambiare durante il giorno sotto l'influenza di fattori esterni:

  • pesante sforzo fisico;
  • situazioni stressanti;
  • condizioni meteorologiche (calore, alta umidità).

Situazioni stressanti possono aumentare la frequenza cardiaca di un bambino.

I cambiamenti nell'ambiente rafforzano il lavoro del cuore e aumentano il suo ritmo abituale quasi 3 volte. Tale condizione è considerata normale se, in breve tempo, i valori tornano alla normalità e il benessere del bambino non ne risente.

Se si osservano palpitazioni cardiache nei bambini a riposo, la causa potrebbe essere:

  • processi infiammatori negli organi respiratori;
  • patologia del sistema cardiovascolare;
  • anomalie negative nel sistema endocrino;
  • malattie causate da un'infezione batterica o virale;
  • problemi nella formazione del sangue (anemia).

Deplezione del corpo e affaticamento grave possono anche causare un aumento della contrazione del muscolo cardiaco, che influisce negativamente sulla pressione sanguigna e sul lavoro dei sistemi vitali in generale.

Come misurare la frequenza cardiaca

Misurare la frequenza cardiaca nei bambini non richiede abilità speciali.

La cosa principale è conoscere i luoghi sul corpo dove la pulsazione si verifica meglio:

  • in neonati e bambini sotto un anno - una grande primavera, un torace;
  • in bambini di un anno, bambini più grandi, adolescenti e adulti - collo (arteria carotidea), tempia, polso (sopra il polso), curva del gomito o inguine.

Per misurare la frequenza cardiaca sarà necessario un cronometro (orologio elettronico). Al posto della pulsazione, è necessario posizionare l'indice e il medio, misurare il tempo (60 secondi), durante il quale contare il numero di battiti.

Quando si misura la frequenza cardiaca al posto della pulsazione è necessario inserire l'indice e il medio

Quando si misura la frequenza cardiaca, è importante ricordare che eventuali fattori esterni possono influire sulle sue prestazioni. In un sogno, l'impulso è solitamente inferiore ai valori limite, dopo lo squat - 2-2,5 volte più alto della norma e ad una temperatura - la frequenza cardiaca può andare fuori scala.

Affinché la misura mostri risultati affidabili, dovresti seguire alcune raccomandazioni:

  1. È necessario misurare il ritmo cardiaco quando il bambino è a riposo (seduto o sdraiato), preferibilmente al mattino.
  2. La procedura viene eseguita per 3-4 giorni allo stesso tempo. Ciò consentirà di ottenere dati più precisi.
  3. I risultati ottenuti dopo lo sforzo fisico o l'esplosione emotiva, è necessario verificare con misurazioni ripetute, quando il bambino è in uno stato calmo.

Il tasso di frequenza cardiaca nei bambini di età diverse è molto diverso. Nei neonati del primo anno di vita, questo indicatore è il più alto, ma più vicino all'adolescenza, l'impulso si stabilizza, poiché il sistema cardiovascolare è già formato. Entrambi fattori esterni (stress emotivo, sforzo fisico, condizioni meteorologiche) e interni (patologie del sistema cardiovascolare) influenzano la frequenza cardiaca. Pertanto, è importante monitorare costantemente le pulsazioni del bambino per mantenere questo indicatore normale.

Vota questo articolo
(2 valutazioni, media 5.00 su 5)

Impulso nei bambini di età diverse: regole di misurazione, velocità e cause delle deviazioni

Pulse è un indicatore importante dello stato di salute di ogni persona, in particolare dei bambini. In effetti, le deviazioni dei parametri del battito cardiaco dalla norma possono indicare lo sviluppo di malattie piuttosto gravi. In quali casi deve essere attivato l'allarme e quando i cambiamenti dell'impulso indicano il corretto corso dei processi fisiologici?

Pulse e la necessità di misurarlo

Il polso o la frequenza cardiaca sono le vibrazioni a scatti delle pareti dei vasi sanguigni causate da una contrazione del muscolo cardiaco. È l'indicatore principale del lavoro del cuore. Frequenza del polso in base a diversi parametri:

  1. Frequenza: il numero di battiti cardiaci al minuto. Questo valore è il più significativo nel valutare le condizioni del corpo. Dipende da molti fattori diversi, e nelle ragazze il cuore batte più spesso che nei ragazzi.
  2. Ritmicità. Viene misurata la lunghezza degli intervalli tra i battiti del cuore. Se sono uguali, l'impulso è considerato ritmico, altrimenti - aritmico.
  3. Riempimento: la quantità di sangue nella nave. Determinato al culmine del battito cardiaco. Distingua il polso:
    • moderato è normale;
    • pieno - sopra la norma;
    • vuoto - appena udibile;
    • filiforme - mal definita.
  4. Tensione. Valutato dalla forza con cui pizzica l'arteria. Ci sono:
    • moderato;
    • dura;
    • morbido.

Gli indicatori ottenuti ci permettono di valutare la qualità del sistema cardiovascolare e dell'organismo nel suo insieme, nonché nelle fasi iniziali per sospettare lo sviluppo di un certo numero di malattie. Un bambino assolutamente sano ha un battito ritmico, pieno, moderatamente intenso.

Ti consigliamo di testare annualmente Roofer, cioè calcolare il coefficiente sulla base di indicatori a riposo, dopo 30 squat e un riposo di 5 minuti. Ti permette di determinare il carico fisico ammissibile per un particolare bambino, perché il suo eccesso può portare a conseguenze disastrose.

Regole di misurazione

La misurazione viene effettuata con tre metodi:

  1. Palpazione. Il metodo prevede la valutazione dei parametri di base e il conteggio del numero di battiti cardiaci in 15 secondi applicando l'indice e il medio ad un grande vaso sanguigno. Nei neonati e nei neonati, l'arteria carotidea o temporale viene scelta per la misurazione, nei bambini più grandi è già possibile contare sull'arteria radiale. Nel secondo caso, le dita sono posizionate 1-2 cm sopra la piega della pelle al polso, poiché è in questo luogo che l'arteria radiale passa più vicino alla pelle. I risultati dei calcoli vengono moltiplicati per 4, ottenendo così il numero di battiti cardiaci al minuto.
  2. Dispositivi speciali Per determinare la frequenza cardiaca, è possibile utilizzare misuratori di impulsi e uno sfigmografo, che fornisce il risultato sotto forma di grafico.
  3. Auscultazione. Pulse ascolta il tonometro.

Se al bambino viene diagnosticata un'aritmia, il conteggio del numero di battiti cardiaci viene sempre eseguito per un minuto.

Gli indicatori nei bambini durante il sonno, subito dopo il risveglio e durante la veglia, sono diversi. Il momento più adatto per fare calcoli è considerato il momento di spargimento. Per determinare con precisione la frequenza cardiaca in un bambino, è necessario effettuare misurazioni diversi giorni consecutivi allo stesso tempo.

Anche sugli indicatori influisce sulla posizione del corpo. Quando una persona è in piedi o seduta, l'impulso aumenta, pertanto, al fine di ottenere dati affidabili, le misurazioni vengono effettuate mettendo il bambino a letto.

La frequenza cardiaca non viene conteggiata immediatamente dopo aver mangiato cibo in una stanza fresca.

Pinterest