IRR nei bambini: sintomi e trattamento, cause a diverse età

In questo articolo imparerete le peculiarità del decorso della distonia vegetativa-vascolare nei bambini, come questa malattia si manifesta nell'infanzia (3-12 anni). Vengono descritti i metodi conservativi efficaci e tradizionali di trattamento, la prognosi per il recupero, le misure preventive.

La distonia vegetovascolare è una condizione patologica del sistema nervoso, che comporta una rottura di altri principali sistemi di organi: cardiovascolare, endocrino, nervoso, digestivo. Secondo le statistiche, ogni 4 ° figlio di età compresa tra 3 e 12 anni è soggetto a questa malattia. Ma i medici ritengono che in realtà più della metà dei giovani scolari soffrono dei sintomi della distonia vegetativa-vascolare. L'astuzia di questa patologia si trova nel quadro clinico più complesso: la diversità dei sintomi non correlati a prima vista complica la diagnosi della malattia.

Clicca sulla foto per ingrandirla

Il pericolo di distonia vegetativa nell'infanzia è un aumentato rischio di gravi complicazioni:

  • malattie psicosomatiche complesse (ipertensione, ulcera, calcoli biliari, pancreatite, obesità, ridotta attività cardiaca);
  • disorientamento psicologico e fisico del bambino nella società e nello spazio;
  • crisi periodiche - temporanea esacerbazione dei sintomi (un forte deterioramento del benessere fisico e dello stato emotivo di un piccolo paziente).

Questa malattia può trattare con pediatra, neurologo, cardiologo.

Cause e sintomi della comparsa di VSD a età diverse nei bambini

Età 3 anni

I primi segni di distonia possono manifestarsi già all'età di 3 anni. Questa è un'età psicologicamente difficile per un bambino quando inizia a frequentare la scuola materna e per la prima volta contatta con estranei senza l'aiuto costante e il sostegno dei genitori. Tra i sintomi dell'IRR per i bambini in età prescolare sono caratterizzati da:

  • pallore e blueness della pelle;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • stanchezza, sonnolenza, pianto;
  • dolori fastidiosi nell'addome;
  • aumento della temperatura corporea.

La situazione è aggravata da una diminuzione delle funzioni protettive del sistema immunitario a causa di frequenti raffreddori e malattie infettive nel primo anno di frequenza all'asilo.

Età 7-12 anni

Il prossimo picco di incidenza è all'età di 7-12 anni, molti bambini non tollerano i primi anni di scuola, aumentando il peso fisico e intellettuale della fragile psiche. Dieta inadeguata, mancanza di sonno, pressione psicologica di genitori e insegnanti, una grande quantità di nuove informazioni, problemi di comunicazione con i compagni di classe - tutto ciò porta allo sviluppo dell'IRR nei bambini in età scolare.

A questa età, il più delle volte distonia vascolare è parossistica in natura, il picco di esacerbazioni si verifica nel periodo autunno-inverno (il tempo di massima diffusione di virus e raffreddori). Molto spesso i genitori non prendono sul serio le lamentele del bambino, cancellando tutti i sintomi per affaticamento, stress, mancanza di sonno, raffreddore, ecc. A questo punto, l'IRR progredisce e, in assenza di trattamento, causa danni irreparabili alla vita e alla salute del bambino. È necessario prestare attenzione e consultare immediatamente un medico se si osservano i seguenti segni di distonia nel bambino:

  • insonnia, sonno irrequieto;
  • stanchezza;
  • deterioramento della memoria;
  • vertigini;
  • cinetosi sulla strada;
  • mal di testa;
  • sbalzi d'umore, tendenza alla depressione, ansia, nevrosi, isteria, depressione;
  • aritmia;
  • pressione sanguigna alta o bassa;
  • mancanza di aria, mancanza di respiro, tosse;
  • problemi con la termoregolazione (brividi, sudorazione intensa);
  • nausea, vomito, mancanza di appetito, dolore addominale, stitichezza o diarrea;
  • un brusco cambiamento nel peso corporeo (il bambino perde rapidamente peso o recupera);
  • colore della pelle di marmo, eruzione cutanea, gonfiore, prurito.

Tutti i suddetti sintomi separatamente possono indicare malattie completamente diverse, quindi l'aspetto di una di esse non indica la presenza obbligatoria della distonia vegetativa-vascolare, ma è un motivo per consultare un medico e sottoporsi a una diagnosi di microrganismo. Al rilevamento di una serie di reclami da questo elenco, il pediatra fa una conclusione sul possibile sviluppo dell'IRR e assegna una serie di misure diagnostiche.

È molto importante che i genitori ascoltino i loro figli, controllino il loro stato fisico ed emotivo, in modo da non perdere le campane importanti dello stadio iniziale di sviluppo della patologia del sistema nervoso autonomo.

Metodi di trattamento della distonia vegetativa

L'IRR è una malattia complessa che richiede un approccio integrato al trattamento. È molto importante ridurre il carico sul sistema nervoso e introdurre le regole di uno stile di vita sano. Un trattamento individuale opportunamente scelto, avviato nei tempi, sarà in grado di salvare il bambino dalle patologie per sempre. Una visita successiva a un medico di solito porta al fatto che l'IRR diventa un compagno costante del bambino e rimane nell'età adulta.

Nel caso di un decorso cronico di distonia, si può solo ottenere una remissione temporanea della malattia, ma quando il corpo è indebolito (raffreddore, malattie infettive, stress), i sintomi ricompaiono.

Trattamento non farmacologico

I medici preferiscono trattare la distonia vascolare nei bambini con metodi non farmacologici. I pediatri raccomandano ai genitori di fare di tutto per rafforzare il sistema nervoso autonomo:

  • Proteggi al massimo il tuo bambino da situazioni stressanti. Per fare questo, dovresti creare un'atmosfera calda e positiva a casa, nella quale sarà a suo agio.
  • Riduci il più possibile l'intensità della scuola. È possibile rinunciare a corsi elettivi e lezioni extra, organizzare pause durante i compiti.
  • Crea e mantieni la tua routine quotidiana. Mettere a letto e svegliarsi tutti i giorni alla stessa ora, il sonno dovrebbe essere di almeno 8 ore. È necessario creare un equilibrio nel rapporto tra lavoro fisico, intrattenimento intellettuale e riposo. Rifiuta di usare la TV, il tablet, il computer, il cellulare.
  • Cerca di dare al tuo bambino il più possibile emozioni positive, il loro calore e amore. Più spesso digli che ami, ridi, elogi per i risultati, cammina insieme, visita posti interessanti. Lo stato psico-emotivo positivo di un piccolo paziente è la chiave per il pieno recupero.
  • Una corretta e regolare nutrizione aiuterà a ripristinare rapidamente la forza e le funzioni protettive del corpo. Aggiungi alla tua dieta fonti naturali di vitamine e minerali - frutta, verdura, cereali, legumi. È necessario abbandonare piatti eccessivamente salati, speziati, affumicati, fritti e grassi, fast food, bevande gassate, dolciumi.
  • Come prescritto da un medico, si sottopongono a un corso di procedure fisioterapeutiche - elettroforesi, elettrosleep, procedure idriche, massaggi, trattamenti laser magnetici, agopuntura, fito- e aromaterapia.
Consigli sullo stile di vita per i bambini con distonia vegetativa-vascolare Tipi di fisioterapia per i bambini con distonia vegetativa-vascolare

Sollievo dalla condizione del paziente di solito si verifica entro una settimana da tale trattamento, lo sfondo emotivo del bambino sta migliorando, l'umore aumenta, il sonno diventa sano e la capacità lavorativa viene ripristinata.

A poco a poco, nel corso dei prossimi due mesi, tutti gli altri sintomi dell'IRD nei bambini scompaiono. È molto importante non interrompere il trattamento ai primi segni di ripresa, la recidiva della malattia può causare danni alla salute molto più gravi.

Trattamento con preparati VSD

Nei casi gravi, se la distonia vegetativa è stata diagnosticata negli stadi avanzati, è difficile da trattare e i sintomi interferiscono con la vita normale - i medici prescrivono i farmaci. Il pediatra seleziona i farmaci e il dosaggio individualmente, tenendo conto dell'età, del peso corporeo, delle caratteristiche dell'organismo, della presenza di malattie concomitanti, della gravità dei sintomi. Farmaci più spesso prescritti dalla serie:

  1. tranquillanti (sedativi);
  2. antidepressivi (per aumentare l'umore, alleviare l'ansia e l'umore isterico);
  3. nootropici (stimolazione della prestazione mentale, dell'ingegno, della memoria);
  4. stimolanti della circolazione sanguigna;
  5. agenti neuroprotettivi.

Il trattamento farmacologico non può essere applicato indipendentemente, dovrebbe essere parte di misure complete per eliminare la distonia vascolare nei bambini. Sarà efficace solo con un impatto globale sul sistema nervoso autonomo.

Previsione e ulteriore prevenzione

Diagnosi tempestiva, trattamento efficace e completo consentono di normalizzare i sistemi di organi importanti: autonomo, nervoso, endocrino, cardiovascolare e respiratorio, eliminare tutti i sintomi spiacevoli, completamente e permanentemente eliminare l'IRR. È necessario impegnarsi molto per creare condizioni psicologiche e fisiche confortevoli per il bambino, quindi la distonia non lascerà conseguenze negative.

Alla fine del trattamento, i medici raccomandano di continuare ad usare metodi di trattamento non farmacologico come profilassi:

IRR nei bambini: sintomi e trattamento

Distonia vegetativa-vascolare nei bambini è un complesso complesso di disturbi funzionali di vari organi a causa della disregolazione del sistema autonomo dalla loro attività. Nella terminologia medica, questa condizione è anche chiamata distonia neurocircolatoria. A seconda della funzione di quale organo è compromesso, la patologia si manifesta con i seguenti problemi:

  • respiratoria;
  • nevrotica;
  • sintomi cardiaci;
  • crisi vascolari;
  • violazione della termoregolazione.

Cause di violazione

La distonia vegetativa-vascolare è una sindrome secondaria che non viene considerata dai pediatri come una malattia indipendente. Secondo il dott. Komarovsky, solo ai minori sotto esame viene diagnosticato un IRR. Stretti specialisti dovrebbero essere coinvolti nella sua manifestazione al fine di identificare la vera causa della indisposizione.

A seconda dei segni, il bambino viene esaminato: un neurologo, un cardiologo, un endocrinologo. Ignorare lo stato causato dall'IRR è impossibile. La disfunzione vegetativa può dare impulso allo sviluppo delle seguenti malattie pericolose: ipertensione, ulcera gastrica, asma bronchiale.

Pertanto, ai primi segni di malessere in un bambino, è imperativo contattare un'istituzione medica. Il pediatra prescriverà un esame approfondito, i cui risultati determineranno la causa della condizione patologica.

Spesso in pediatria esiste una varietà ereditaria di IRR. Di solito la probabilità di sviluppare la malattia viene trasmessa attraverso la linea materna. Inoltre, l'insorgenza di distonia vegetativa-vascolare in un bambino può essere favorita da problemi con la salute della madre durante la gravidanza e il parto. Tossicosi, ipossia, traumi alla nascita, infezioni intrauterine - tutto questo in futuro può portare a neonati con problemi vascolari.

Oltre al fattore ereditario, vari stati psico-traumatici possono causare disfunzione neurocircolatoria. Conflitti nella squadra della scuola, famiglia, eccessivo stress fisico o mentale, stress regolare - tutto ciò può portare allo sviluppo di anomalie a livello vascolare. Inoltre, i motivi del TRI includono:

  • condizioni meteorologiche avverse;
  • condizioni ambientali pericolose nella regione di residenza;
  • bassa attività fisica;
  • violazioni del giorno e principi di una sana alimentazione;
  • malattie infettive ed endocrine;
  • le allergie;
  • adattamento ormonale del corpo nell'adolescenza.

Molto spesso, i disturbi autonomici vengono diagnosticati durante i periodi di crescita attiva del bambino (5-8 anni, adolescenza). Ciò è dovuto all'alto carico sul corpo e alla labilità del sistema nervoso.

Sintomi di IRR

Poiché la malattia colpisce molti sistemi del corpo umano, la distonia vegetativa-vascolare si manifesta nei bambini con vari sintomi. Nella moderna letteratura medica sono descritte circa 30 diverse sindromi e circa 150 segni della malattia. Le seguenti manifestazioni dovrebbero avvisare i genitori in questa situazione:

  • frequenti cambiamenti di umore, isteria, ansia;
  • diminuzione dell'attività motoria del bambino;
  • aumento della fatica;
  • problemi di sonno sotto forma di insonnia o eccessiva sonnolenza;
  • interruzione delle ghiandole sebacee, acne nell'adolescenza;
  • sintomi dispeptici (nausea, diarrea), dolore addominale, perdita di appetito;
  • mancanza di respiro, problemi respiratori;
  • mal di testa, vertigini;
  • problemi di memoria;
  • sindrome della pelle di marmo.

È particolarmente importante prestare attenzione ai segni elencati di distonia vegetativa-vascolare nei bambini piccoli. Non sono sempre in grado di descrivere il disagio esistente, un particolare disagio. Quando si visita un medico, si dovrebbe provare a presentare in modo affidabile i problemi esistenti in modo che uno specialista possa distinguere l'IRR da altre malattie.

Tipi di distonia vegetativa-vascolare

La sindrome neurocircolatoria non ha una classificazione speciale. Tuttavia, i medici hanno deciso di suddividere la patologia in diversi tipi:

  1. Vascolare. A seconda delle caratteristiche della pressione sanguigna, a loro volta, si distinguono i tipi ipotonici e ipertonici.
  2. Cardiaca. Il VSD è accompagnato da un cambiamento nella frequenza cardiaca.
  3. Misto. Disturbi determinati di molti sistemi del corpo.

Per la natura della malattia, si verificano i seguenti tipi di IRD:

  • costante - ha un decorso cronico, mancano improvvisi cambiamenti di stato;
  • parossistico - chiaramente manifestato in periodi di esacerbazioni;
  • misto - a seconda dei fattori esterni, procede lentamente o bruscamente;
  • latente - sorge solo sotto l'azione di uno stimolo specifico.

A seconda della prevalenza, la distonia neurocircolatoria locale, sistemica e generalizzata è isolata. Secondo la gravità dell'IRR è diviso in luce, pesante e moderata.

Diagnosi di VSD

Diagnosticare la distonia vegetativa-vascolare nei bambini è abbastanza difficile. I bambini di solito sono molto mobili e sono caratterizzati da frequenti cambiamenti di umore. Impulso rapido, disturbo dell'appetito possono unirsi a questo. Tutti questi fattori rendono difficile la diagnosi della patologia. Solo un atteggiamento attento nei confronti del bambino e un monitoraggio costante della sua condizione aiuteranno a sospettare le deviazioni e a consultare un medico il prima possibile.

Al bambino verrà assegnato un esame speciale, inclusa l'identificazione di patologie di molti sistemi corporei. Per fare questo, è necessario consultare un neurologo, cardiologo, oculista, endocrinologo. Inoltre, saranno nominati:

  • elettrocardiogramma - lo studio della correttezza del cuore;
  • reovasografia - determinazione dell'intensità e del volume del flusso sanguigno nei vasi delle estremità;
  • rheoencephalography - lo studio del sistema vascolare del cervello;
  • Monitoraggio Holter - monitoraggio giornaliero del cuore.

Sulla base dei reclami, così come dopo aver ricercato i risultati dei test ottenuti, il medico può differenziare l'IRR da altre patologie accompagnate da sintomi simili: endocardite, ipertensione arteriosa, reumatismi, asma bronchiale.

Trattamento dell'IRR nei bambini

Un approccio integrato, compresi i mezzi profilattici, farmacologici e non farmacologici, contribuisce alla rapida eliminazione dei sintomi e al recupero del paziente. Nei bambini, il risultato del trattamento della distonia vegetativa-vascolare dipende dal metodo scelto di terapia.

Durante la terapia, come raccomandato dai medici, il bambino deve essere protetto da possibili situazioni di stress. È necessario monitorare lo stress fisico e mentale e pianificare la corretta modalità di riposo. Un buon aiuto all'aria aperta, un'alimentazione bilanciata, lezioni di musica, trattamenti idrici. Emozioni positive del bambino: la chiave del successo della terapia.

Terapia farmacologica

I farmaci sono prescritti solo in aggiunta al trattamento non farmacologico. A seconda delle deviazioni rivelate, i mezzi possono essere assegnati:

  • stimolazione della circolazione sanguigna cerebrale e generale;
  • antiossidanti;
  • complessi vitaminici;
  • agenti neuroprotettivi;
  • sedativi;
  • in casi gravi, antidepressivi.

Un corso universale di terapia dell'IRR non esiste. Tutti i farmaci sono selezionati individualmente e solo da un medico. La malattia auto-curante non dovrebbe essere. Farmaci non correttamente scelti possono solo aggravare la situazione e portare a complicazioni imprevedibili.

fisioterapia

Le procedure di fisioterapia sono utilizzate per ripristinare le funzioni del sistema nervoso e il tono vascolare. Aiutano anche a migliorare la circolazione del sangue di organi e tessuti, attivano il metabolismo. Più comunemente prescritto:

  • elettroforesi sul collo con aminofillina o papaverina;
  • applicazioni di paraffina sulla zona del colletto;
  • magnetoterapia e laser;
  • agopuntura.

Tratta bene i sintomi delle procedure idriche della malattia. Più efficace:

  • docce;
  • nuoto;
  • trementina, radon, bagni di iodio-bromo;
  • doccia terapeutica (Charcot, circolare, ventaglio).

Un altro trattamento efficace per VSD è il massaggio. Aiuta a ridurre la tensione nervosa, a normalizzare il sonno, a ridurre il mal di testa. Se la malattia è di tipo ipertonico, massaggiare la zona del collo e gli arti inferiori è efficace. Con lo sviluppo della patologia del tipo ipotonico applicare un generale o digitopressione.

fitoterapia

Non meno efficace nelle erbe medicinali IRR. In questo caso, viene data preferenza ai preparati a base di erbe con effetto sedativo. Le più efficaci sono le tinture:

Allevia la tensione nervosa, aiuta a normalizzare il sonno, che di per sé contribuisce al recupero. Forse l'uso di rimedi popolari - erbe sedative, ma ancora prima che è necessario consultare il proprio medico.

Addestramenti psicoterapeutici

In alcuni casi, le consultazioni con uno psicoterapeuta aiutano ad affrontare la patologia in modo molto più efficace della terapia farmacologica. I piccoli pazienti devono essere spiegati che i sintomi della distonia vegetativa-vascolare non sono così terribili. Un giorno tutti i momenti difficili daranno il via al bene e al positivo. In ansia e ansia, è necessario insegnare al bambino a passare a ricordi positivi.

A volte in una situazione stressante aiuta gli esercizi di respirazione. I piccoli pazienti di 7-8 anni sono in grado di eseguire autonomamente esercizi di respirazione, che contribuiranno alla normalizzazione dello stato psico-emotivo. Nei casi difficili, è richiesto l'uso dell'ipnosi e di altre tecniche psicoterapeutiche o anche di una terapia familiare.

prevenzione

Per prevenire VSD nei bambini piccoli, è necessario innanzitutto monitorare la situazione in casa. Dovrebbe essere calma, amichevole, senza carichi di stress quotidiani. Un bambino o un adolescente dovrebbe sentirsi sicuro e a suo agio a casa. Affinché un bambino possa far fronte in modo indipendente allo stress nervoso e mentale, è necessario infondergli autostima, fiducia in sé stessi. È molto bello se il bambino impara a gestire le sue emozioni da solo.

Di grande importanza è la routine quotidiana. Un periodo di riposo adeguatamente equilibrato, lo studio aiuterà a sviluppare l'autodisciplina e contribuirà allo sviluppo dell'auto-organizzazione. Affinché la mollica sia meno distratta dalle proprie emozioni negative, è necessario riempire il tempo libero da scuola e riposare con attività aggiuntive, ad esempio dove il bambino può mostrare il proprio talento. I successi nella creatività aiutano a sviluppare la fiducia in se stessi, a ottenere un atteggiamento vitale per un positivo.

prospettiva

Nella maggior parte dei casi, la distonia neurocircolatoria nei bambini ha una prognosi favorevole. Questa malattia non porta a gravi patologie del cuore. Tuttavia, i sintomi dell'IRR nei bambini possono complicare significativamente le loro vite. Pessimo benessere, stanchezza, debolezza: tutto questo porta a una diminuzione dell'attività, a prestazioni scolastiche ridotte, a scarso appetito.

Uno stile di vita sano aiuterà il tuo bambino ad affrontare i problemi che sono apparsi. In questo caso, la terapia farmacologica è facoltativa. Osservando tutte le raccomandazioni di cui sopra, è possibile affrontare rapidamente i sintomi della distonia vegetativa-vascolare.

Sintomi e trattamento dell'IRD nei bambini

Sudorazione, debolezza, affaticamento, mancanza di respiro, palpitazioni cardiache, vertigini, nausea... La moderna scienza medica ha descritto circa 30 sindromi e circa 150 disturbi, sulla base dei quali può essere diagnosticata la diagnosi di distonia vascolare. Questa diagnosi suona così spesso anche in pediatria che può tranquillamente affermare di essere la malattia del 21 ° secolo. Quindi che tipo di malattia è? Vale la pena di andare in panico per i genitori se il loro bambino ha "distonia vegetovascolare" nella cartella clinica?

Quasi il complicato

Innanzitutto bisogna dire che questa malattia non rappresenta un grave pericolo per la vita e la salute del bambino, e molti pediatri lo considerano il confine tra patologia e salute. Ma è impossibile ignorare la malattia - molto spesso la distonia vascolare nei bambini è accompagnata da alta o bassa pressione, che può in seguito portare allo sviluppo di ipertensione, malattia coronarica e molte altre malattie pericolose. La VSD è una malattia insidiosa: è piuttosto difficile da diagnosticare a causa dell'eterogeneità e della molteplicità dei sintomi, perché colpisce diversi sistemi corporei contemporaneamente e non è facile da trattare.

La distonia vegetativa-vascolare pediatrica, se tutti i termini medici complessi sono messi da parte, è una condizione caratterizzata da un'interruzione del funzionamento degli organi o dei sistemi d'organo a causa del disturbo della regolazione nervosa. Con la malattia non vi è alcuna violazione o danno all'integrità di organi e sistemi. Tutte le sue manifestazioni sono associate solo ad attività compromessa dei sistemi nervoso e vascolare - con distonia vegetale, le fibre nervose non affrontano le funzioni loro assegnate dalla natura, a seguito delle quali appaiono disturbi del tono vascolare.

È importante identificare prontamente e correttamente i sintomi, con assistenza medica per diagnosticare e prescrivere un corso di medicina se la diagnosi è confermata, perché è molto difficile per un bambino essere in tale stato.

Cause della distonia vascolare

Nell'infanzia, la frequenza di insorgenza di questa malattia varia dal 10 al 50%, a seconda dell'età. Le ragioni principali per lo sviluppo della malattia sono:

  • distonia vegetativa-vascolare nei neonati fino a un anno - infezioni intrauterine, ipossia, predisposizione ereditaria e patologia perinatale, quindi un neonato con encefalopatia ha un alto rischio di VSD, effetti tossici sul sistema nervoso vegetativo;
  • distonia vegetativa-vascolare in bambini sotto i 5 anni - toxico-infettiva (tonsillite, carie, tonsillite cronica) e comuni infezioni, anemia, danno allergico al sistema nervoso autonomo, lesioni alla testa;
  • distonia vegetativa-vascolare in bambini da 5 anni e adolescenti - alto stress psico-emotivo, nutrizione squilibrata, cambiamenti ormonali nel corpo durante la pubertà, non conformità con il sonno e la veglia, ipodynamia, situazioni stressanti.

Ma questa è solo la punta dell'iceberg. L'aspetto dell'IRR è sempre promosso dall'inferiore inferiorità del sistema nervoso autonomo del bambino. A seconda dell'età della malattia si manifesterà in modi diversi.

Manifestazioni della malattia. sintomi

A volte genitori e medici devono dedicare molto tempo e sforzi per stabilire una diagnosi in un bambino, perché allo stesso tempo possono verificarsi sintomi clinici molto diversi.

A età da bambini fino a 1 anno

Nei neonati, i principali sintomi che fanno sospettare la distonia sono noti nel lavoro del tratto gastrointestinale. Il neonato piange spesso, ha una sedia instabile, accompagnata da diarrea persistente o stitichezza, eccessivamente e spesso sputa su. Il suo appetito è ridotto e l'aumento di peso è insufficiente. Questi bambini spesso soffrono di allergie alimentari, diatesi, dermatiti di varia origine e hanno un sonno deficiente, spesso interrotto dal risveglio con il pianto. I bambini non sono in grado di esprimere i loro reclami, quindi la diagnosi dell'IRR a quell'età è molto spesso difficile.

In età prescolare

Le capacità adattive del bambino sono ridotte - soffre spesso di malattie infettive, è soggetto a raffreddori, è dipendente dal meteo. Il bambino mastica male, ha un peso corporeo basso, è irritabile, capriccioso, non trova un linguaggio comune con i suoi coetanei, è molto attaccato a sua madre, non volendo più comunicare con nessuno. Il bambino è estremamente impressionabile, timido, basso comunicativo.

Nei primi anni di scuola

A questa età i sintomi parossistici vengono alla ribalta. Paure notturne, insonnia, ansia possono tormentare un bambino. Ci sono scoppi d'ira, mal di testa, mancanza di respiro, stanchezza, disturbi dell'andatura, pallore della pelle, sbalzi d'umore, scarsa memoria, sudorazione o freddezza. I bambini si lamentano di condizioni pre-inconsce, la temperatura del corpo spesso sale a subfebbrile senza una ragione apparente.

Nell'adolescenza

In connessione con i cambiamenti ormonali nei bambini di questa età, ci possono essere delle irregolarità nel lavoro delle ghiandole sebacee e sudoripare, secchezza e pallore della pelle e dell'acne. L'adolescente spesso si lamenta di sonnolenza o insonnia, eccessiva salivazione, diarrea, singhiozzo e nausea. È sospettoso e ansioso, non resistente allo stress.

La predominanza dell'uno o dell'altro sintomo ci consente di dividere l'IRR in base alla sindrome prevalente:

  • sindrome cardiaca. Manifestato in violazione dei ritmi del cuore - bradicardia, aritmie, tachicardia. A volte c'è un aumento o diminuzione della pressione sanguigna, mal di testa, vertigini, una sensazione di mancanza d'aria, vertigini quando si cambia la posizione del corpo nello spazio, il disagio nella regione del cuore;
  • sindrome respiratoria. Il bambino lamenta mancanza di respiro, difficoltà a respirare, sensazione di mancanza d'aria, è difficile per lui respirare o espirare. La respirazione è rumorosa e profonda;
  • sindrome di termoregolazione. Manifestato in sudorazione o freddolosità, la temperatura corporea sale a 37,5 -37,7 gradi e dura per diverse ore;
  • La sindrome nevrotica è caratterizzata da periodi prolungati di apatia, cattivo umore, stati depressivi, ansia, suscettibilità alla paura o isteria. Il bambino è spesso incline al comportamento dimostrativo;
  • Crisi vascolari-vegetative. Il bambino può lamentare difficoltà a urinare, dolore allo stomaco o all'intestino, intorpidimento delle estremità. Negli studi di laboratorio è emerso un aumento dei livelli di glucosio. Pelle pallida, o viceversa arrossata, c'è una pelle "marmorizzata".

Se un bambino ha sintomi caratteristici della distonia vascolare, è necessario sottoporsi a un esame completo del corpo. L'autotrattamento non solo non porterà benefici, ma può anche nuocere alla salute del bambino.

Una parola per i dottori

Tutti i genitori sognano che il loro bambino sia sano. Pertanto, la prima cosa da fare se si sospetta che l'IRR di tuo figlio sia contattare un pediatra. Per un'accurata diagnosi e trattamento, può essere necessario consultare un neurologo, un endocrinologo e uno psicologo. Come trattare la distonia vascolare nei bambini è deciso solo dal medico, e il caso severo delle sue raccomandazioni diventa affare dei genitori.

Il trattamento della distonia vegetativa nei bambini viene effettuato principalmente con metodi non farmacologici e, come parte della diagnosi, è necessario stabilire i fattori che hanno contribuito allo sviluppo della malattia. I genitori spesso cercano di curare il loro bambino con la medicina alternativa, ma questo può essere fatto solo dopo aver consultato un medico.

I medici si rivolgono alla terapia farmacologica solo in caso di malattia molto grave, quando le sue manifestazioni impediscono al bambino di condurre una vita normale. È sintomatico L'obiettivo principale del trattamento farmacologico è ripristinare il normale funzionamento del sistema nervoso. I principali farmaci per il trattamento sono:

  • Gruppo Nootropics: Pantogam, Actovegin, Kavinton, Piracetam. I nootropici contribuiscono al miglioramento dei processi metabolici nelle cellule nervose, ripristinano la microcircolazione nel cervello
  • complessi multivitaminici con micro - e macromineral. Soprattutto la priorità è la nomina di vitamine del gruppo B;
  • antispastici e analgesici sono prescritti per il dolore.

La terapia non farmacologica comporta il massaggio, soprattutto la zona del collo, la fisioterapia, la fisioterapia, il nuoto, l'agopuntura, la fitoterapia, l'elettroforesi, la psicoterapia. Trattamento spa ben collaudato

La medicina tradizionale offre le proprie ricette per la normalizzazione delle condizioni nell'IRR. Il tè preparato con la menta aiuta ad alleviare irritabilità, un decotto di valeriana calma il sistema nervoso e rende più facile addormentarsi, e il latte con il miele prima di dormire aiuta a rendere il sonno più qualitativo.

Prevenzione dell'IRD

È necessario normalizzare il regime del giorno del bambino. Eliminare lo stress psico-emotivo, il tempo assegnato per il sonno dovrebbe essere di almeno 7-8 ore. Il bambino dovrebbe ricevere una dieta completamente bilanciata. Presta particolare attenzione ai prodotti contenenti una maggiore quantità di vitamine, potassio e magnesio.

Limita il tempo in cui tuo figlio è al computer o sullo schermo TV. Invece, dagli la possibilità di essere più spesso all'aria aperta, indipendentemente dalla stagione e dalla temperatura esterna alla tua finestra.

Il fumo tra gli adolescenti, sfortunatamente, non è raro. La nicotina provoca spasticità vascolare, che può ulteriormente aggravare il decorso della distonia vascolare. È necessario convincere l'adolescente della necessità di dire addio a una cattiva abitudine.

Il bambino deve condurre uno stile di vita attivo. Si consiglia di praticare sport che non comportano una grande attività fisica: pallavolo, nuoto, ciclismo, sci.

La distonia vegetativa ha molti sintomi e manifestazioni, molti dei quali prima o poi si manifestano in quasi tutti i bambini, ma questo non significa che si tratti di distonia vegetativa. I genitori in nessun caso non dovrebbero stabilire in modo indipendente la diagnosi e impegnarsi nel trattamento, è una prerogativa del medico. E il compito dei genitori è creare condizioni ottimali per la sua crescita e lo sviluppo!

Distonia vegetativa nei bambini

La distonia vegetativa-vascolare nei bambini è un sintomo complesso di disturbi funzionali di vari sistemi causati dalla disregolazione della loro attività da parte del sistema nervoso vegetativo. Distonia vegetativa-vascolare nei bambini può manifestare sindromi cardiache, respiratorie, nevrotiche, crisi vegetative-vascolari, sindrome da disregolazione della termoregolazione. La diagnostica della distonia vegetativa-vascolare nei bambini comprende un esame funzionale dei sistemi cardiovascolare, nervoso, endocrino (ECG, EEG, EchoCG, EchoEG, REG, reovasografia, ecc.). Nel trattamento della distonia vegetativa-vascolare nei bambini, vengono utilizzati farmaci, fisioterapia e effetti psicologici.

Distonia vegetativa nei bambini

La distonia vegetativa-vascolare nei bambini è una sindrome secondaria che interessa vari sistemi somato-viscerali e si sviluppa sullo sfondo di anomalie nella regolazione vegetativa dello stato funzionale del corpo. Secondo varie fonti, l'uno o l'altro segno di distonia vegetativa-vascolare viene diagnosticato nel 25-80% dei bambini. Molto spesso, la sindrome si trova nei bambini di 6-8 anni di età e negli adolescenti, per lo più donne.

In pediatria, la distonia vegetativa-vascolare non è considerata una forma nosologica indipendente, pertanto varie discipline ristrette sono coinvolte nello studio delle sue manifestazioni: neurologia pediatrica, cardiologia pediatrica, endocrinologia pediatrica, gastroenterologia pediatrica, ecc. I disturbi vegetativi nei bambini possono dare slancio allo sviluppo di gravi condizioni patologiche - ipertensione, asma, ulcera gastrica, ecc. D'altra parte, le malattie somatiche e infettive possono esacerbare l'autonomia Moving.

Cause della distonia vascolare nei bambini

Le cause della formazione di distonia vegetativa-vascolare nei bambini sono più spesso ereditarie e sono causate da deviazioni nella struttura e nel funzionamento di varie parti del sistema nervoso autonomo lungo la linea materna. Lo sviluppo della distonia vegetativa-vascolare in un bambino è promosso da una complicata gestazione e parto: tossiemia della donna incinta, ipossia fetale, infezioni intrauterine, travaglio rapido o prolungato, lesioni alla nascita, encefalopatia, ecc.

Un ruolo speciale nello sviluppo della distonia vegetativa-vascolare nei bambini appartiene a varie influenze psico-traumatiche: conflitti familiari e scolastici, trascuratezza pedagogica del bambino, eccessiva cura, stress cronico o acuto, aumento dello stress scolastico. Malattie somatiche, infettive, endocrine, neuroinfettive, allergie, infezioni focali (tonsillite cronica, carie, faringiti, sinusiti), anomalie della costituzione, anemia, lesioni alla testa possono essere fattori predisponenti della distonia vegetativa-vascolare nei bambini.

Nella maggior parte dei casi, i fattori scatenanti diretti della disfunzione vegetativa sono condizioni climatiche avverse, condizioni climatiche, cattive condizioni ambientali, inattività fisica, squilibrio di microelementi, eccessivo esercizio fisico, cattiva alimentazione, regime diurno disturbato, sonno insufficiente, cambiamenti ormonali nel periodo della pubertà. Le manifestazioni di distonia vegetativa-vascolare nei bambini si manifestano durante i periodi di crescita attiva del bambino, quando il carico funzionale sul corpo è particolarmente grande e il sistema nervoso è labili.

I disordini vegetativi sono accompagnati da varie reazioni dei sistemi simpatico e parasimpatico causati dalla ridotta produzione di corticosteroidi, mediatori (acetilcolina, noradrenalina), sostanze biologicamente attive (prostaglandine, polipeptidi, ecc.), Sensibilità alterata dei recettori vascolari.

Classificazione della distonia vegetativa-vascolare nei bambini

Quando si effettua una diagnosi di distonia vegetativa-vascolare nei bambini, vengono presi in considerazione numerosi criteri, che sono decisivi per distinguere le forme della sindrome. Secondo i segni eziologici predominanti, la distonia vegetativa-vascolare nei bambini può avere natura mista (nevrotica), infettiva-tossica, disormone, essenziale (costituzionale-ereditaria), mista.

A seconda della natura dei disturbi vegetativi, ci sono varianti simpaticotonica, vagotonica e mista di distonia vegetativa-vascolare nei bambini. Tenendo conto della prevalenza delle reazioni vegetative, la distonia vegetativa-vascolare nei bambini può assumere una forma generalizzata, sistemica o locale.

Secondo l'approccio sindromologico, nei bambini con distonia vegetativa-vascolare si possono distinguere sindromi cardiache, respiratorie, nevrotiche, sindrome da disturbi termoregolatori, crisi vegetative-vascolari, ecc.. In gravità, la distonia vegetativa-vascolare nei bambini può essere lieve, moderata e grave; dal tipo di flusso: latente, permanente e parossistico.

Sintomi di distonia vegetativa-vascolare nei bambini

Il quadro clinico della distonia vegetativa-vascolare in un bambino è in gran parte determinato dalla direzione dei disturbi vegetativi - la predominanza di vagotonia o simpaticotonia. Sono state descritte circa 30 sindromi e oltre 150 reclami che accompagnano il decorso della distonia vegetativa-vascolare nei bambini.

Lo sviluppo di cardiopatia parossistica, aritmia (tachicardia sinusale, bradicardia, extrasistole irregolare), ipotensione arteriosa o ipertensione arteriosa è caratteristica della sindrome cardiaca della distonia vegetativa-vascolare nei bambini. Nel caso della predominanza di disturbi cardiovascolari nella struttura della distonia vegetativa-vascolare, indicano la presenza di distonia neurocircolatoria nei bambini.

La sindrome nevrotica nella distonia vegetativa-vascolare nei bambini è la più costante. Di solito, il bambino lamenta affaticamento, disturbi del sonno, scarsa memoria, vertigini, mal di testa, disturbi vestibolari. Nei bambini con distonia vegetativa-vascolare, si osservano bassi stati d'animo, ansia, sospettosità, fobie, labilità emotiva e talvolta reazioni isteriche o depressione.

Con la sindrome respiratoria principale, la mancanza di respiro si verifica a riposo e durante lo sforzo fisico, ci sono respiri profondi periodici, una sensazione di mancanza di aria. La violazione della termoregolazione nella distonia vegetativa-vascolare nei bambini è espressa in presenza di subfebrilla instabile, brividi, freddezza, scarsa tolleranza al freddo, al soffocamento e al calore.

Le reazioni del sistema digestivo possono essere caratterizzate da nausea, aumento o diminuzione dell'appetito, dolore addominale immotivato, stitichezza spastica. Da parte del sistema urinario, vi è una tipica tendenza alla ritenzione idrica, gonfiore sotto gli occhi e minzione frequente. I bambini con distonia vegetativa-vascolare spesso hanno colorazione di marmo e aumento della untuosità della pelle, dermografismo rosso e sudorazione.

Le crisi vascolare-vegetative possono verificarsi nei tipi simpato-surrenali, vagoinsulari e misti, ma nei bambini sono meno comuni che negli adulti. Nell'infanzia, le crisi di solito hanno un orientamento vagotonico, accompagnato da sentimenti di insufficienza cardiaca, mancanza di aria, sudorazione, bradicardia, ipotensione moderata, astenia postcrisica.

Diagnosi di distonia vascolare nei bambini

Il tono autonomo iniziale e la reattività autonomica sono stimati utilizzando l'analisi dei reclami soggettivi e degli indicatori oggettivi - dati ECG, monitoraggio Holter, test ortostatici, farmacologici, ecc.

Per valutare lo stato funzionale del sistema nervoso centrale nei bambini con distonia vegetativa-vascolare, vengono eseguiti EEG, REG, Echo EEG e reovasografia.

Nel corso della diagnostica, viene esclusa un'altra patologia che ha manifestazioni cliniche simili: reumatismi, endocardite infettiva, ipertensione arteriosa giovanile, asma bronchiale, disturbi mentali, ecc.

Trattamento della distonia vegetativa-vascolare nei bambini

Quando si scelgono metodi di trattamento della distonia vegetativa-vascolare nei bambini, viene presa in considerazione l'eziologia e la natura dei disturbi autonomici. La preferenza è data alla terapia non farmacologica. Le raccomandazioni generali includono la normalizzazione del regime del giorno, riposo e sonno; misurata attività fisica; limitando gli effetti traumatici, consultando uno psicologo familiare e infantile, ecc. Con distonia vegetativa-vascolare nei bambini, i corsi di massaggio generale e massaggio dell'area cervicale-cervicale, RTI, fisioterapia (elettroforesi sull'area del collare, elettroforesi endonasale, galvanizzazione, elettroscopio), effetti positivi hanno. Procedure dell'acqua utili: nuoto, doccia medicinale (circolare, ventaglio, doccia Charcot), bagni comuni (trementina, radon, pino, anidride carbonica).

Un ruolo importante nella complessa terapia della distonia vegetativa-vascolare nei bambini è assegnato al trattamento dell'infezione focale, delle malattie somatiche, endocrine e di altra natura. Se necessario, la connessione della terapia con farmaci sedativi, nootropici, complessi multivitaminici, secondo la testimonianza del neuropsichiatra del bambino - antidepressivi o tranquillanti.

La prognosi e la prevenzione della distonia vegetativa-vascolare nei bambini

La prevenzione sequenziale, la diagnosi tempestiva e il trattamento dei disturbi autonomici possono ridurre o eliminare significativamente le manifestazioni di distonia vegetativa-vascolare nei bambini. Nel caso di un decorso progressivo della sindrome, in futuro, i bambini possono sviluppare varie patologie psicosomatiche che causano disagio psicologico e fisico del bambino.

La prevenzione della distonia vegetativa-vascolare nei bambini comprende la prevenzione dell'azione di potenziali fattori di rischio, misure di rinforzo e l'armonizzazione dello sviluppo dei bambini. I bambini con distonia vegetativa-vascolare dovrebbero essere presenti in un ambulatorio con specialisti e ricevere un trattamento preventivo sistematico.

Distonia vegetativa nei bambini: sintomi, diagnosi e trattamento

Molte persone che sono interessate alla medicina moderna, in un modo o nell'altro, hanno sentito il termine "distonia vegetativa-vascolare". Alcuni non considerano questa condizione una malattia, e alcuni - specialmente i medici - la prendono seriamente, come succede negli adulti e nei bambini.

Distonia vegetativa-vascolare (di seguito IRR) - la medicina moderna considera un confine tra malattia e salute. L'IRR è spesso osservato negli adolescenti, ma può svilupparsi anche nella prima infanzia.

Nella medicina moderna, l'essenza dell'IRR è considerata un fallimento della funzione di controllo o regolazione del sistema nervoso autonomo in relazione al lavoro di organi e sistemi nel corpo, con conseguente violazione del tono vascolare. È molto importante identificare i sintomi nel tempo, con l'aiuto di specialisti, per diagnosticare e prescrivere un trattamento per questa condizione difficile, specialmente se la distonia vegetativa-vascolare si verifica nei bambini.

Nella letteratura medica vengono utilizzati entrambi i nomi: distonia vegetativa-vascolare (VVD) e sindrome da distonia vegetativa (SVD). Indicano lo stesso stato.

Cause di IRR nei bambini

Ci sono le seguenti cause di questa condizione:

  • fattori psico-emotivi: complessità del curricolo, situazioni stressanti in famiglia o a scuola, mancato rispetto del regime quotidiano, superlavoro, tendenza alla depressione, paure, ansia costante;
  • cambiamenti ormonali nel corpo (specialmente nell'adolescenza);
  • effetti traumatici o tossici sul sistema nervoso;
  • predisposizione genetica non solo allo sviluppo dell'IRR, ma anche alla gravità, alla gravità delle manifestazioni;
  • ridotta attività fisica del bambino (un lungo passatempo al computer, guardando la TV).

sintomi

Le manifestazioni cliniche dell'IRR sono molto diverse. Non ci sono sintomi specifici di questa condizione, che a volte portano alle delusioni dei genitori: le manifestazioni della sindrome sono percepite come segni della patologia di vari organi e sistemi.

Per proteggere i genitori in relazione alla distonia neurocircolatoria, come talvolta viene chiamata anche questa sindrome, dovrebbe essere la manifestazione di tali segni indiretti in un bambino:

  • frequenti cambiamenti di umore, pianto, paure e ansia o apatia, perdita di interesse nei giochi preferiti, ansia irragionevole nel comportamento del bambino;
  • attività ridotta e mobilità del bambino;
  • disturbi del sonno sotto forma di sonnolenza o insonnia;
  • pelle secca e ridotta secrezione delle ghiandole sebacee e sudoripare, acne abbondante;
  • improvvisi aumenti periodici di temperatura;
  • manifestazioni dispeptiche (nausea, diarrea, vomito), aumento o diminuzione della salivazione, perdita di appetito, dolore addominale;
  • mancanza di respiro, sospiri frequenti.

Particolarmente importante è l'attitudine attenta dei genitori nei confronti dei bambini piccoli, che non sono sempre in grado di descrivere il disagio e il disagio che sono sorti.

L'IRR può essere primario (svilupparsi indipendentemente) o secondario, cioè una delle manifestazioni delle malattie degli organi interni - diabete, insufficienza renale o sistema nervoso (danno traumatico al cervello o al midollo spinale). La gravità della VSD dipende dal numero e dalla gravità dei sintomi.

Esistono tali tipi di VSD sotto forma di cardioneurosi, che nei bambini appare più spesso:

  • tipo ipertensivo - il sintomo principale è l'ipertensione;
  • tipo ipotonico - prevale la pressione bassa;
  • tipo cardiaco - un disturbo del ritmo cardiaco prevale nella clinica;
  • tipo misto - i sintomi di tutte le forme di cui sopra possono essere osservati in combinazioni diverse.

Nel caso della prevalenza dei sintomi dell'apparato respiratorio (con nevrosi respiratoria) nei bambini si manifesta una sensazione di mancanza d'aria, difficoltà di espirazione, sospiri frequenti, improvvisa mancanza di respiro.

Da parte del sistema digestivo sono preoccupati per il dolore addominale crampi, sintomi dispeptici, singhiozzo. Uno spasmo dell'esofago può manifestare dolore al petto, aggravato dalla deglutizione. Spesso nei bambini il deflusso della bile è disturbato (discinesia biliare).

Altre opzioni per le manifestazioni cliniche dell'IRR possono essere:

  • disturbi della termoregolazione: durante il giorno la temperatura del bambino aumenta (ma non sopra i 37,5 C) e si normalizza di notte; nelle ascelle destra e sinistra possono essere temperature diverse; i bambini sentono brividi e costante sensazione di freddo;
  • violazione della minzione: la vescica viene raramente svuotata, in grandi porzioni, con sforzi, o, al contrario, minzione frequente, in piccole porzioni;
  • manifestazioni nevrotiche (in vari gradi): ansia senza fondo e paure gratuite, isteria, malumore, letargia e perdita di interesse negli eventi, tendenza alla depressione, aumento della fatica, ipocondria (ricerca costante di manifestazioni della malattia).

Nello stato di depressione, i bambini si lamentano del disagio nel corpo, che chiamano dolore. Tali sensazioni, diverse per localizzazione, intensità e natura - senestopatie - possono apparire occasionalmente, ma vengono ripetute più spesso ogni giorno. I bambini a volte li descrivono come una sensazione di bruciore, sensazione di freddo, formicolio e lacrimazione; un giorno stanno pugnalando, l'altro fa male. Questi sentimenti soggettivi non sono associati alla malattia, sebbene molti genitori possano considerarli come tali.

Le crisi vegetative sono caratteristiche per l'IRR (in caso di un corso lieve potrebbero non apparire). Tale attacco (attacco di panico) si verifica all'improvviso e si sviluppa molto rapidamente, in pochi minuti. È caratterizzato da sensazioni e reazioni spiacevoli: c'è "soffocamento", palpitazioni, tremori nel corpo, sudorazione, debolezza alle estremità, intorpidimento.

Possibili violazioni di andatura, udito, parola, visione. Molto caratteristico è la paura della morte, la paura per la propria salute, un senso di disperazione. Sovraccarichi fisici e mentali, i cambiamenti ormonali possono provocare la comparsa di una crisi. In alcuni pazienti, l'associazione di crisi con cambiamenti meteorologici (meteorologici) è annotata.

I bambini possono sviluppare nevrosi a causa della paura di una ricorrenza dell'attacco. Questo cambia il comportamento del bambino e peggiora il suo adattamento sociale. Alcuni bambini possono involontariamente ricattare i loro genitori con cattive condizioni di salute.

Diagnosi di VSD

La diagnosi di distonia vascolare è molto difficile, in quanto è necessario escludere un numero di diverse malattie in cui sono possibili manifestazioni simili. I genitori sono obbligati a:

  • condurre un bambino una serie di esami di laboratorio e strumentali;
  • ottenere consigli da medici di varie specialità (cardiologo, neurologo, pediatra, psicologo e persino uno psichiatra).

Trattamento dell'IRR

Vengono utilizzati due metodi di trattamento: farmaco e non farmaco, con la terapia non farmacologica come metodo principale. In alcuni casi, non solo un pediatra, ma anche un cardiologo, un neurologo o un neuropsichiatra, stanno curando e monitorando il bambino.

Trattamento non farmacologico
I componenti principali della terapia non farmacologica:

  1. Osservanza costante del regime giornaliero: sonno notturno sufficiente (almeno 8 ore), alternanza di lavoro e riposo, camminare in aria (almeno 2 ore), limite di tempo (non più di 30-60 minuti, a seconda dell'età) stare con il computer e tv
  2. Le lezioni sono sport in movimento (nuoto, pattinaggio, sci, tennis, pallavolo, bicicletta, ecc.).
  3. Massaggio, indurimento del corpo.
  4. Cibo equilibrato, razionale, fortificato.
  5. Medicina di erbe (tisane).
  6. Psicoterapia (auto-allenamento), ascolto di musica (tranne musica rock), ipnosi in casi gravi.
  7. Agopuntura, elettroforesi sulla zona del collo.

Terapia farmacologica

Le medicine sono usate in caso di grave distonia vegetativa. Il compito del trattamento farmacologico è quello di ripristinare la normale funzione del sistema nervoso. I nootropici sono usati per questo scopo: Pantogam, Cavinton, Cerebrolysin, Piracetam. Questi farmaci migliorano i processi metabolici nelle cellule nervose e la microcircolazione nel cervello.

Sono anche usati complessi vitaminici e minerali, le vitamine del gruppo B sono particolarmente importanti: quando vengono somministrate sensazioni dolorose, vengono prescritti antispastici per i bambini (Papaverina, No-Spa).

A seconda della gravità delle reazioni psicosomatiche, dei tranquillanti o degli psicostimolanti, degli antidepressivi, possono essere usati neurolettici: Bellatamininal, Reksitin, Amitriptilina, ecc. Questi farmaci sono prescritti solo da uno psiconurologo.

La medicina di erbe - decotti o infusi di erbe: calamo, ginseng, citronella, eleuterococco, liquirizia, radice d'oro, zamanihi, ecc. Sono ampiamente usati nel trattamento dei bambini e il farmaco "Kratal per bambini" è usato con successo. amminoacido). Il farmaco non ha solo un effetto calmante, ma anche un morbido effetto cardiotonico.

I corsi di droga non dovrebbero essere lunghi per escludere lo sviluppo della dipendenza di un bambino dalle droghe.

La prevenzione dell'IRD nei bambini ha lo scopo di assicurare al bambino condizioni di vita sociale, psico-emozionale e l'esclusione di tutti i fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'IRR.

Riprendi per i genitori

La distonia vegetativa-vascolare ha sintomi estremamente diversi, simulando la patologia di vari organi. Non tutti i suddetti sintomi della malattia si verificano in ogni bambino. I genitori non dovrebbero cercare di auto-diagnosticare e ancora di più di curare il sistema vegetativo-vascolare nei bambini. Al fine di normalizzare la condizione di un bambino con un IRR, si dovrebbe seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni del medico.

Quale dottore contattare

I genitori di bambini con segni di IRR di solito si riferiscono a un pediatra. Quindi il bambino viene esaminato da specialisti specializzati - un neurologo, un cardiologo, un gastroenterologo, uno psicologo.

Pinterest